Arcoiris TV

Chi è Online

335 visite
Libri.itPERCH I FOTOGRAFI AMANO LE GIORNATE GRIGIELO STRUFFALLOCERO BLU WALT DISNEYTHEOMIGUEL RIO BRANCO. MALDICIDADE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: violenza

Totale: 33

“Vite in vendita” Incontro con Giovanna Falli

NADiRinforma incontra Giovanna Falli, la protagonista dell'autobiografia curata dal figlio, Marco Cinque, “Vite in vendita”.Una chiacchierata che ci ha fatto capire "la forza delle donne" ... dove sta e cosa è capace di fare. Una chiacchierata che ha il sapore della speranza ... quella vera, quella che nasce dal buio della disperazione. Giovanna è una donna ostinata che non sa arrendersi, nemmeno dinanzi ad un destino che pareva volerla relegare ai margini; a quel destino ha risposto trasformando le dolorose e, per certi versi, assurde vicende che l'hanno caratterizzata, in altrettanti insegnamenti vitali, quegli stessi che oggi ci dona.

Visita il sito: www.mediconadir.it

03)- Intervento di Gino Strada

Incontro sul tema "Non violenza e giustizia sociale" - Palasport di Reggio Emilia
Sono intervenuti:
GINO STRADA, DON LUIGI CIOTTI, PIETRO INGRAO e GIANNI RINALDINI
Introduce Mirto Bassoli, coordina Gabriele Polo
Visita il sito: www.emergency.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.ilmanifesto.it
Visita il sito: www.fiom.cgil.it

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

02)- Intervento di Pietro Ingrao

Incontro sul tema "Non violenza e giustizia sociale" - Palasport di Reggio Emilia
Sono intervenuti:
GINO STRADA, DON LUIGI CIOTTI, PIETRO INGRAO e GIANNI RINALDINI
Introduce Mirto Bassoli, coordina Gabriele Polo
Visita il sito: www.emergency.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.ilmanifesto.it
Visita il sito: www.fiom.cgil.it

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

05)- Intervento di Gianni Rinaldini

Incontro sul tema "Non violenza e giustizia sociale" - Palasport di Reggio Emilia
Sono intervenuti:
GINO STRADA, DON LUIGI CIOTTI, PIETRO INGRAO e GIANNI RINALDINI
Introduce Mirto Bassoli, coordina Gabriele Polo
Visita il sito: www.emergency.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.ilmanifesto.it
Visita il sito: www.fiom.cgil.it

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

01)- Introduzione di Mirto Bassoli e Gabriele Polo

Incontro sul tema "Non violenza e giustizia sociale" - Palasport di Reggio Emilia
Sono intervenuti:
GINO STRADA, DON LUIGI CIOTTI, PIETRO INGRAO e GIANNI RINALDINI
Introduce Mirto Bassoli, coordina Gabriele Polo
Visita il sito: www.emergency.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.ilmanifesto.it
Visita il sito: www.fiom.cgil.it

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

04)- Intervento di Don Luigi Ciotti

Incontro sul tema "Non violenza e giustizia sociale" - Palasport di Reggio Emilia
Sono intervenuti:
GINO STRADA, DON LUIGI CIOTTI, PIETRO INGRAO e GIANNI RINALDINI
Introduce Mirto Bassoli, coordina Gabriele Polo
Visita il sito: www.emergency.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.ilmanifesto.it
Visita il sito: www.fiom.cgil.it

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

Comunicazione non violenta e PNL Umanistica, conferenza di Mauro Scardovelli

Il modello di Marshall Rosemberg , cioè il “processo di comunicazione non violenta”, è una sintesi grandiosa ed elegante. Rosemberg è andato alla ricerca di ciò che è essenziale per risolvere i conflitti interni, tra le persone, familiari, nei gruppi, nelle comunità, nelle organizzazioni. All'interno della cornice di PNL Umanistica, tutto ciò che è efficace ed ecologico risulta essere di grande interesse. L'approccio di Rosemberg mette in luce l'aspetto spirituale, più evoluto dell'essere umano. Qui vengono affrontati i concetti di etica umanistica e di etica autoritaria attraverso i simboli Aleph di potere dominio (sulle persone) e potere capacità (con le persone). Mauro Scardovelli affronta un meta-discorso sul lavoro di Rosemberg attraverso le chiavi di lettura della PNL Umanistica Integrata e del modello “qualità dell'anima e inquinanti dell'ego” sviluppato dalla ricerca Aleph.

Visita il sito: www.aleph.ws

Educazione non violenta con i bambini , conversazione guidata da Mauro Scardovelli

Nell'educazione, i primi anni di età sono molto delicati. E' un momento nel quale, se da un lato il bambino inizia a differenziarsi sempre di più acquisendo sempre maggiore libertà, rimane però dipendente dalla mamma. Se come adulti non ascoltiamo e utilizziamo la forza, stiamo agendo, nell'educazione dei nostri figli, azioni di potere. Già Gordon ha sfatato la leggenda nella quale necessariamente un bambino, diventando adolescente, deve necessariamente contrapporsi. La ribellione è infatti una manifestazione del fatto che si è esercitato potere e siccome la struttura del potere è dappertutto si dice che la contrapposizione (o ribellione) è ovunque. I bambini imparano per modellamento, sono sensibili al clima e modellano soprattutto le qualità dei genitori, quello che i genitori sono, più che quello che dicono con le parole.

Visita il sito: www.aleph.ws

Le periferie del mondo - Ruben H. Oliva

Buenos Aires, Villas miseria: a fianco alla gente onesta vivono vere e proprie bande criminali, paragonabili solo alle mafie italiane. Ruben H. Oliva, autore di uno dei saggi del libro, parla della violenza delle periferie argentine.Le periferie del mondo a cura di Marco Pitzen

Visita il sito: www.puntorosso.it

La guerra delle donne - trailer -

NADiRinforma presenta il trailer di un documento che vuole inserirsi, come una piccola tessera di un grande puzzle, tra le le testimonianze a sostegno delle Donne d'Africa: nel 2006 incontrammo alcune donne congolesi che ci raccontarono le brutalità cui la guerra, che da anni insanguina le loro terre, le aveva sottoposte. Una guerra infinita che tutt'oggi miete vittime e terrore in uno dei Paesi più ricchi del Pianeta."Vedevamo atterrare gli elicotteri nella foresta ... caricavano diamanti ... scaricavano armi... elicotteri sui quali si poteva chiaramente leggere una grande scritta: -UN-".L'incontro rappresentò e rappresenta una grande emozione e non saremo mai troppo grati a queste coraggiose donne che hanno voluto regalarci un'importante testimonianza destinata a risvegliare le nostre coscienze. NADiRinforma accoglie la proposta a sostegno dell'assegnazione del Premio Nobel per la Pace 2011 lanciata da Cipsi e Chiama l'Africa. L'essenza dell'Africa è alfemminile: donne forti, coraggiose, in grado, pur tra le insidie più devastanti, di dimostrare la capacità di vivere, non solo quella di sopravvivere. Donne che sanno mostrare la dignità e la fierezza del loro popolo, delle loro culture, senza tentennamenti, senza inibizioni, con coerenza ma, al contempo, volte verso il futuro.Vista la drammaticità degli argomenti espressi si consiglia la visione ad un pubblico adulto.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.noppaw.net