Arcoiris TV

Chi è Online

346 visite
Libri.itTHEODORE DE BRY. AMERICAMOVIES OF THE 1950WALT DISNEYKLEIN (I) #BasicArtSFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: stupri

Totale: 6

Campagna NOPPAW – La guerra delle Donne

NADiRinforma e MedicoN.A.Di.R. partecipano alla Campagna Noppaw (Nobel Peace Prize for African Women) attraverso il video “La guerra delle donne” che raccoglie alcune testimonianze di donne congolesi sopravvissute agli orrori della guerra. Campagna Noppaw promossa da Solidarietà e Cooperazione Cipsi e da ChiAma l'Africa con l’obiettivo di assegnare il Premio Nobel per la Pace 2011 alle donne africane nel loro insieme.Nei prossimi mesi saranno promosse iniziative con le donne in varie regioni del Senegal, del Mali, del Burkina e di altri paesi africani. È inoltre già prevista la presentazione ufficiale al Parlamento Europeo a Bruxelles il 23 maggio e alla Farnesina il 25 maggio, con moltissimi eventi per tutto l’anno. Il Noppaw continua poi a portare avanti il suo impegno per la raccolta delle firme di adesione all’appello.

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.noppaw.org

Visita il sito: www.cipsi.it

MANIFESTAZIONE DELLA DIASPORA CONGOLESE A PARIGI

Immagini della manifestazione del 19 febbraio a Parigi convocata dalla diaspora congolese con la parola d'ordine Kabila Degage. Il Congo vive una situazione drammatica:nel video cerco di spiegare le cause della violenza enorme nel paese,perpetrata anche dall'esercito governativo soprattutto nella zona del Kivu:si calcolano 6 milioni di morti e un milione di donne violentate (40 donne al giorno!). A novembre ci saranno le elezioni presidenziali:è quindi importante parlarne e sostenere un cambiamento radicale. Si candiderà alle elezioni una donna: Carole Heinen candidata per l'FNK che può dirsi l'erede del partito di Lumumba. Per saperne di più su questo vedere il video con le interviste: http://www.youtube.com/watch?v=38KO2I... ....La musica: Afrekanxpress-Revalution

PER INFO E CONTATTI:
Visita il sito: www.lumumbajr.com

INTERVISTA-INCONTRO CON LA CANDIDATA ALLE PRESIDENZIALI IN CONGO

Ho avuto la fortuna di conoscere personalmente Carole Heinen.... candidata alle elezioni presidenziali di novembre in Congo
Una donna africana, una donna calma, dolce, fiera e determinata e consapevole del suo ruolo di "femme", di quel ruolo che la cultura ancestrale africana ha sempre riconosciuto alla donna, quello di dare la vita e, quindi, di assumere una parte determinante anche in tutte le questioni "sociali". Una donna che ha quel "sorriso" che - come Lei stessa mi ha detto - mostra la speranza e dimostra che "tutto è possibile". Ho avuto anche modo di conoscere la realtà del Congo oggi e, quindi, ho deciso di sostenerla!!! Grazie di far girare questo video......!
Un dato per tutti: 6 milioni di morti , 1 milione di donne violentate, 40 donne violentate al giorno è stato calcolato!!
Vorrei quindi segnalare l\'importanza di parlare di tutto ciò e di sostenere questa donna coraggiosa e preparata. E\' importante per tutti/tutte noi!!! Grazie

Approfondimento inchiesta STUPRI ITALIANI: la Dott.ssa Teresa Bruno intervistata da Saverio Tommasi

Teresa Bruno, psicologa e psicoterapeuta, intervistata da Saverio Tommasi nell'ambito di un approfondimento della video-inchiesta/denuncia "Stupri italiani"

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

[Inchiesta] STUPRI ITALIANI - di Saverio Tommasi

Saverio Tommasi ha realizzato un'inchiesta sul fiorente commercio di video pornografici basati sulla rappresentazione di stupri e violenze sessuali.Una pubblica denuncia di case di produzione, registi e siti internet che si arricchiscono tramite la banalizzazione e la mercificazione dello stupro. Nel video si fanno i nomi e vengono riportati i titoli e le trame di questi film "bestiali".La video-inchiesta si conclude con un intervento della dottoressa Teresa Bruno, psicologa e psicoterapeuta impegnata da anni nel supporto alle donne che hanno subito violenze, maltrattamenti e abusi. La dottoressa Bruno lavora con il centro antiviolenze Artemisia (Firenze).Guarda l' ApprofondimentoPotete decidere di contribuire alla realizzazione di altre video-inchieste/denunce versando un piccolo contributo, tramite pay pal o banca etica, partendo da qui

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Bosnia stuprata: il grido lacerante delle donne

20mila le donne vittime di violenze e stupri, e solo 4 colpevoli processati: a 10 anni dalla guerra in Bosnia, la giustizia è ancora lontanissima, perché migliaia di criminali che hanno abusato di ragazze, donne e bambine sono ancora a piede libero. Dopo essere state ridotte a schiave anche per oltre un anno e abusate da centinaia di uomini, perfino in presenza dei propri figli, le donne bosniache hanno vissuto una ulteriore tragedia: sono state messe al bando della società, emarginate dalle loro stesse famiglie, perché ormai macchiate di una colpa non loro. Hanno perso il lavoro, i legami affettivi, e molte anche la casa. Se la maggior parte si è chiusa nel silenzio, nella disperazione muta, nella depressione spesso gravissima, circa 400 donne invece si sono riunite, per aiutarsi concretamente e per parlare. L'associazione, 'Donna vittima di guerra', in assenza di indagini e processi, sta anche svolgendo un compito fondamentale: il recupero di dati, notizie, fatti, nella speranza che un giorno giustizia sia fatta.
L'8 marzo Amnesty ha invitato alcune donne dell'associazione a Milano, perché possano diffondere la loro testimonianza e chiedere aiuto. Nel corso della serata è stato proiettato un filmato, di straordinaria efficacia e di forte impatto emotivo, realizzato in Bosnia da Mimmo Lombezzi.

Visita il sito: www.amnesty.it