Arcoiris TV

Chi è Online

226 utenti
Libri.itGARDEN STYLEWARHOL ON BASQUIATN.201 CARUSO ST JOHN (2013-2019)BAUHAUSMDELS. A TRIBUTE TO PIONEERING WOMEN ARTISTSN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: stampa

Totale: 15

01)Libera stampa in libero stato- Tavola rotonda sull'informazione televisiva

Una discussione sulla Rai e sull'assenza di Petruccioli al convegno con:
Sandro Curzi, Nino Rizzo Nervo, Marco Travaglio, Oliviero Beha, Norma Rangeri, Massimo Fini, Carlo Freccero, Paolo Flores d'Arcais.
Riprese effetuate presso l'incontro organizzato da MicroMega e dall'UNiversità degli Studi Roma Tre dal titolo:
LIBERA STAMPA IN LIBERO STATO
Svoltosi a Roma, sabato 1 ottobre 2005 presso l'Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia.

02)Libera stampa in libero stato - Sabina Guzzanti discute del suo film 'Viva Zapatero'

Sabina Guzzanti discute con il pubblico del suo film "Viva Zapatero"
Riprese effetuate presso l'incontro organizzato da MicroMega e dall'Università degli Studi Roma Tre dal titolo:
LIBERA STAMPA IN LIBERO STATO
Svoltosi a Roma, sabato 1 ottobre 2005 presso l'Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia.
Visita il sito: www.vivazapatero.org
Dieci richieste al futuro governo italiano. Firma l'appello lanciato da Sabina Guzzanti -
pdf

Sottoscrivi l'appello direttamente online: www.vivazapatero.org/appello2.htm

04)Libera stampa in libero stato- La verità é rivoluzionaria? Giornalismo e stampa 'di parte'

Dibattito sull'informazione "di parte" con:
Antonio Padellaro (Unità), Federico Orlando (Europa), Gabriele Polo (il Manifesto), Lidia Ravera, Marco Travaglio, Elio Veltri, Maurizio Chierici, Massimo Fini, Paolo Flores d'Arcais.
Antonio Scurati discute con Lidia Ravera del talk show in stile Bruno Vespa.
Riprese effetuate presso l'incontro organizzato da MicroMega e dall'UNiversità degli Studi Roma Tre dal titolo:
LIBERA STAMPA IN LIBERO STATO
Svoltosi a Roma, sabato 1 ottobre 2005 presso l'Aula Magna della Facoltà di Lettere e Filosofia.

Byoblu intervista Antonio Di Pietro

Claudio Messora, alias Byoblu, intervista Antonio Di Pietro su blog.

Visita: www.byoblu.com

Conferenza stampa ''un futuro senza atomiche'' - coordinamento modenese

La messa al bando di tutte le armi nucleari è un'aspirazione condivisa da tutta l'umanità.
A livello internazionale, invece, stanno aumentando ricerca e produzione di nuovi tipi di bombe atomiche. Altre potenze finanziano l'ammodernamento deipropri arsenali nucleari. Ed aumentano, di conseguenza, i Paesi che vogliono entrarne in possesso per acquistare peso sulla scena mondiale.
In Italia abbiamo 90 testate atomiche. Non dovrebbero esserci. Nel 1975 l'Italia ha ratificato il Trattato di Non Proliferazione nucleare impegnandosi(art. 2) a non produrre né ad accettare mai sul proprio territorio armi nucleari. Secondo il diritto internazionale, l'Italia le deve rifiutare.Per Alleanza (NATO), invece, le accetta. Non possiamo avere due pesi e due misure.
I negoziati internazionali per liberare l'umanità dalla minaccia atomica rimangono impantanati perché chi possiede le armi atomiche vuole solo che nessunaltro le abbia. Ma non è disposto a rinunciarvi. E questo invece era l'impegno sottoscritto nel Trattato di Non Proliferazione (art.6): arrivare al disarmonucleare totale e globale.
Cominciamo da qui. Cominciamo da noi.
Per questo lanciamo una raccolta di firme per una legge d'iniziativa popolare. Affinché si dichiari l'Italia "Paese Libero da Armi Nucleari". Diventeremo, come l'Austria, uno dei 106 Stati del mondo dove le bombe atomiche non hanno diritto di cittadinanza. Saremo la maggioranza, nella buonacompagnia di tutti gli Stati dell'America centro-meridionale, dell'Africa, del Pacifico, del sud-est asiatico.E cammineremo anche noi verso un futuro senza atomiche.
Aderiscono al coordinamento modenese:
Acli, Amnesty International, Arci,
Arcoiris TV, Associazione per la Pace, Casa per la Pace,
Fiom-Cgil, Gavci, Greenpeace,
Legambiente, Libera associazioni nomi e numeri contro le mafie, Pax Christi,
Rete Lilliput, Udi.
Visita il sito: www.unfuturosenzatomiche.org

Conferenza stampa d'apertura

Regione Marche, 16 Giugno 2010.

Conferenza stampa di presentazione di Terra Futura 2009

TERRA FUTURA mostra-convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità (29-31 Maggio 2009, Firenze - Fortezza da Basso)La svolta indispensabile e necessaria richiesta per uscire dalla triplice crisi (finanziaria, ambientale, sociale) deve diventare una nuova visione e declinarsi concretamente in nuovi modi di abitare, produrre, coltivare, agire e governare: ambiti in cui TERRA FUTURA, la mostra convegno internazionale delle buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale, ogni anno fa conoscere nuovi progetti, esperienze e percorsi concreti di sostenibilità che se adottati su macroscala possono incidere fortemente su quel sistema che oggi ha, con ogni evidenza, mostrato tutte le proprie vulnerabilità.

Visita: www.terrafutura.it

DDL INTERCETTAZIONI - Presidio del Popolo viola a Montecitorio

Roma -31-05-2010Nei giorni in cui è in discussioni il DDL intercettazioni che mira a censurare ed imbavagliare , giornalisti liberi cittadini stampa ed informazione, i militanti del popolo viola tornano a presidiare Piazza Monteciotrio fino al 10 Giugno.Ancora Attacchi alla libertà di stampa e di espressione, ancora una volta il governo tenta di impedire che la gente sappia, tenta di togliere gli strumeti che hanno permesso negli ultimi recentissimi mesi di far emergere alcuni tra più grandi scandali politici della nostra storia recente.comincia il presidio, mi sono recato al montecitrio per chiedere ai volontari del popolo viola, cosa pensano di questa legge e come muoversi, per informare la gente.

Visita: www.youtube.com

Il caso del Sindaco G. Borsari, il futuro di Zola Predosa: la Conferenza stampa del PD

NADiRinforma: prosegue l'osservazione di quello che la maggior parte dei cittadini zolesi definisce “L'Enigma Borsari” relativo alla bocciatura del Sindaco da parte del PD (lo stesso partito che lo supportò nel 2004) in carica alle prossime elezioni amministrative a Zola P. Venerdì 12 febbraio '09 presso la Sala Rossa della Provincia di Bologna il gruppo del PD del Comune di Zola Predosa ha indetto una conferenza stampa dalla quale si legge testualmente:“alla luce della recente dichiarazione pubblica da parte del sindaco Giancarlo Borsari di candidarsi alle prossime elezioni amministrative con una lista alternativa al PD, i consiglieri e gli assessori del PD di Zola Predosa convocano una conferenza stampa ....L'incontro con la stampa sarà l'occasione per annunciare la iniziative che il gruppo PD del Comune di Zola Predosa intende mettere in campo.All'incontro con la stampa saranno presenti Raffaele Donini, coordinatore dell'Esecutivo del PD di Bologna, Luca Rizzo Nervo, responsabile Enti Locali del PD di Bologna e tutti i consiglieri e gli assessori del PD del Comune di Zola Predosa”Il Sindaco in carica e la rappresentante dei cittadini rilasciano alcune dichiarazione a fine conferenza.Consigliamo la visione, ad integrazione e comprensione, del filmato già pubblicato nel nostro archivio “Cittadinanza attiva: L'ENIGMA BORSARI (1° e 2 °parete)

Visita: www.mediconadir.it

Il popolo dell'amore accoglie il suo presidente

NADiRinforma: 21 marzo 2010 il Popolo dell'Amore accoglie il suo presidente Silvio Berlusconi, a Bologna per una conferenza stampa a sostegno del candidato alla presidenza della Regione Emilia-Romagna del Pdl e della Lega. Noi c'eravamo ... a documentare il fenomeno ... a capire in che modo esprimere l'amore! Abbiamo documentato, ma non capito!

Visita: www.mediconadir.it