Arcoiris TV

Chi è Online

211 visite
Libri.itMICHAEL FREEMAN LA BIBBIA DEL FOTOGRAFOHOMES FOR OUR TIME. CONTEMPORARY HOUSES FROM CHILE TO CHINASEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitataPERCH I FOTOGRAFI AMANO LE GIORNATE GRIGIESFILATA DI NATALE. UN CALENDARIO DELL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: solidarietà

Totale: 14

La società solida, dall'individuo solitario alle comunità solidali

14 marzo 2012. Insicurezza, paura, diffidenza, incertezza. Sono parole che sempre più spesso caratterizzano il discorso pubblico in questi tempi di crisi. Crisi dell’economia ma anche delle relazioni sociali, che si fanno sempre più deboli e inconsistenti, nuove espressioni di una società “liquida” – definizione del sociologo Zygmunt Bauman - in cui “le situazioni in cui agiscono gli uomini si modificano prima che i loro modi di agire riescano a consolidarsi in abitudini e procedure”.
In un contesto così precario, è ancora possibile promuovere un modello alternativo di società, che ponga le sue basi su pratiche inedite di socialità ed esempi di vita sostenibile? Il dibattito si apre affrontando l’esperienza dei condomini solidali, in cui famiglie o singoli – pur continuando ad abitare in un proprio appartamento - scelgono di “vivere in comunità”, secondo regole informali di buon vicinato solidale.L’intento è di aprire una discussione pubblica sul ruolo che esperienze di rete e di vita comunitaria possono svolgere per ricostruire relazioni significative tra gli individui, per far crescere una società “solida”, fondata sui principi di sussidiarietà e solidarietà, su un senso comune di appartenenza.
Evento realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione, l'Associazione "Comunità e Famiglia" - Emilia Romagna, Bandiera Gialla, EMI Editrice Missionaria Italiana e l'Associazione Medica NADIR

Intervengono:
Bruno VOLPI, fondatore di Mondo Comunità e Famiglia
Stefano Zamagni, professore di Economia Politica all'Università di Bologna e di International Political Economy alla John Hopkins University, Presidente dell'Agenzia per il Terzo Settore.
Introduce Mattia Domenicali, studente dell'Università di Bologna

Visita il sito: www.centrostudidonati.org

Visita il sito: www.mediconadir.it

Viaggio in Saharawi - il coraggio di vivere per la libertà

Nel paesaggio di stupefacente e dura bellezza del Sahara Occidentale il regista Walter Bencini ci racconta il suo viaggio verso l’incontro con il popolo Saharawi, da decenni sradicato dalle proprie terre e confinato nelle tendopoli del deserto che portano il nome delle città in Marocco dove un tempo vivevano. Un viaggio di solidarietà per cercare di alleviare i mille problemi che affliggono questo popolo, come la scarsità d’acqua e le difficoltà di accedere a beni primari come la salute, il cibo e l'istruzione. I Saharawi rivendicano il sigillo inalienabile della propria identità rifiutando di disperdersi e ricordando al mondo, con pacifica ostinazione, la propria esistenza e il diritto all’autodeterminazione, vivendo grazie alla solidarietà internazionale in attesa che le risoluzioni dell’ONU, che riconoscono a questo popolo i loro diritti, trovino applicazione. Nonostante le difficoltà il popolo Saharawi conserva il senso della dignità e dell’ospitalità, tali da stupire e coinvolgere i visitatori in un’atmosfera dove il dare e il ricevere, lo scambio di sguardi e sorrisi, diventano a un tratto reciproci e generano il fondamento di ogni riconoscimento, il rispetto e l’accoglienza, e dove infine si rivela che forse quelli che hanno più ricevuto sono proprio i viaggiatori, segnati dal coraggio, dalla serenità e dalla dignità di chi lotta per la libertà.

Visita il sito: www.saharawivaldarno.it

Viaggio in Burkina

Il video "Viaggio in Burkina", girato dai volontari della Festa del Volontariato e della Solidarietà del comune di Isola Vicentina, racconta l'esperienza di sette persone recatisi nella città di Banfora, in Burkina Faso. Assieme alla popolazione locale, essi costruiranno una guardiola, decoreranno la sede della radio locale diretta da Jean Baptiste Traore, saranno presenti in alcune trasmissioni radiofoniche mentre cantano canzoni popolari venete.Luca Bertoldo, uno dei responsabili del progetto, dichiara: "Questo filamto vorrebbe riassumere la nostra esperienza tentando di trasmettere le sensazioni vissute da quanti hanno partecipato alviaggio".

Visita il sito: arcoiris vicenza

"Tra sogno e realtà", Iqbal Masih sotto sfratto

NADiRinformaIl 23 Ottobre 2010 il circolo culturale Iqbal Masih ha festeggiato i suoi 27 anni di attività nel territorio della Barca, uno dei quartieri più popolari di Bologna. La proprietà che dà in affitto lo stabile vuole rientrare in possesso dei locali a partire dal 31 dicembre 2010, mentre si sta attendendo una decisione del Tribunale. I soci del circolo si stanno mobilitando per rendere nota questa difficoltà e trovare un accordo che permetta di tenere aperto uno spazio che negli anni ha visto crescere culturalmente e politicamente numerosi ragazzi del quartiere. L'Iqbal è una realtà che da quasi un trentennio ha lavorato non solo con i giovani, ma ha aperto le porte a molti abitanti del quartiere e a chiunque volesse cercare uno spazio per svolgere le proprie attività ricreative.

Visita il sito: www.mediconadir.it http:

Dall'individualità alla solidarietà - p. alex Zanotelli - Pt 1

Primo incontro del ciclo "dall'individualità alla solidarietà" tenutosi il 23/9/10 presso la casa dei missionari comboniani in Brescia - parte 1

Manifestazione a Modena: Un presidio spontaneo sostiene la freedom Flotilla

Il 31 maggio 2010 Israele ha attaccato la Freedom Flotilla diretta a Gaza provocando nove morti e decine di feriti. La città di Modena ha manifestato la propria solidarietà agli attivisti pacifisti con una manifestazione spontanea, nata in poche ore su internet, che ha coinvolto un centinaio di persone. Realizzato da Valentina Lanzilli e Federica Stradi, il video raccoglie le testimonianze dei manifestanti e la loro solidarietà.

Visita il sito: nuke.alkemia.com

Videomanuali giochi in scatola TERRA NOVA

Videomanuali dei giochi in scatola:TERRANOVAAutore: Gaetano Evola, Rosanna LeocataDipendenze dalla lingua: nessunaGiocatori: 2-4Durata media: 60 minutiDifficoltà: SempliceAmbientazione: NaturaMeccaniche: Piazzamento, Controllo territorioArgomenti: AmbienteTerra Nova è un semplice gioco di piazzamento e di controllo del territorio che richiede comunque una certa strategia di gioco per poter vincere.Il tabellone di gioco è suddiviso in esagoni. Su di esso sono rappresentati diversi tipi di terreno (foresta, pianura, montagne, laghi, ecc ...).

Visita il sito: www.telestreeti3.it

Fotoracconto solidaritè nord-sud/Mali

Il Mali ed il popolo Dagon: breve storia di un grande impero e di un grande popolo situazione e problematiche attuali in Mali e nel Pays Dogon.Attività dell'association solidaritè nord-sud/Mali:progetti integrati di sviluppo sostenibile, adozioni e sostegni nei villaggi Dogon. Viaggi responsabili e solidali. Breve descrizione della vita associativa a Bamako e dintorni,per contattarci:solidaritenordsudmaliinfosolidarite@yahoo.fr la musica e i testi sono di: YOUSSOUF KAREMBE CANTAUTORE DOGON

Visita il sito: www.solidaritenordsudmali.ea26.com

Adolfo Perez Esquivel - Dalla lotta contro le dittature alla salvaguardia del creato

Non c’è primo, secondo, terzo o quarto mondo, c’è un unico mondo, i diritti sono uguali per tutti. Dobbiamo combattere le ingiustizie e le dittature usando gli strumenti della nonviolenza e le istanze giuridiche internazionali. Ma il nostro impegno oggi si deve allargare anche alla difesa di tutto il Creato. Questo in estrema sintesi il messaggio lanciato a Trento dal premio Nobel per la pace Adolfo Perez Esquivel, che ha parlato ieri in una sala Depero gremita di pubblico. "Sulle rotte del mondo", quest'anno alla sua prima edizione, si sta confermando - anche grazie all'apprezzamento che i trentini riservano a tutti gli eventi pubblici della manifestazione - un vero e proprio "festival della solidarietà", con tante voci che si incrociano e dialogano in libertà, a partire naturalmente da quelle dei missionari.

Visita il sito: www.missionetrentino.it

RAInews24 - Intervista a Vincenzo Curatola (maggio 2009)

Il Presidente del Forum Permanente per il Sostegno a Distanza (ForumSaD) spiega a Rainews24 gli obiettivi della Campagna di solidarietà LegateloalDito per il diritto al cibo, alla salute e all istruzione dell infanzia in difficoltà.



Ciascuno dei 21 progetti promossi dalla Campagna incide concretamente e sensibilmente sulla qualità della vita dei 10.000 bambini sostenuti e delle loro famiglie, perché intervengono in maniera diretta sui fattori fondamentali dello sviluppo di ogni comunità. Visita il sito ufficiale:www.legateloaldito.org per leggere le schede dettagliate degli interventi promossi!



10.000 bambini nel mondo hanno bisogno di noi! Informati, chiama il numero verde gratuito 800 91 35 11