Arcoiris TV

Chi è Online

233 visite
Libri.itBOURGERY. ATLAS OF HUMAN ANATOMY AND SURGERY (IEP)N.191 GO HASEGAWANYT. 36 HOURS. MOUNTAINS, DESERTS, & PLAINSBOTERO (I) #BasicArtTYPE. A VISUAL HISTORY OF TYPEFACES & GRAPHIC STYLES

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: sofferenza

Totale: 4

In Bilico, I° convegno in tema di prevenzione mentale della salute, intervento di Mauro Scardovelli

Gianluca Minella introduce il convegno presentando Mauro Scardovelli,psicoterapeuta, musicoterapeuta e trainer di PNL Umanistica Integrata fondatore di Aleph, scuola di formazione e counseling. Mauro Scardovelli è impegnato a sviluppare modelli didattici efficaci per la formazione e la prevenzione e si occupa di psicologia umanistica e transpersonale proponendo nei suoi seminari un cammino di evoluzione personale volto allo sviluppo della consapevolezza umana. In un mondo sempre più orientato agli oggetti in cui "l'inconscio è l'economia" come dice James Hillman, la sofferenza relazionale è altissima e assistiamo alla morte del prossimo, della capacità di amare. Scardovelli parla della società narcisistica in cui viviamo e dei bisogni dell'umanità di oggi: ilbisogno di spiritualità, di contatto, di connessione, di empatia. Abbiamo bisogno di una psicologia dell'essere e dell'anima.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Sofferenza, ignoranza e struttura del potere, conferenza di Mauro Scardovelli

E' importante cogliere l'essenziale. Sono molte le conoscenze, ma poche quelle essenziali per sciogliere la sofferenza come insegna una storiella attribuita al Buddha. Le condizioni di amabilità, che abbiamo assorbito con l'educazione, sono le più grandi fonti di dolore. Ma è possibile capire il mondo mondo che abbiamo generato senza comprendere chi siamo? L'esortazione "conosci te stesso" (gnôthi seautón), iscritto sul tempio dell'Oracolo di Delfi, invitava a questo. Le nostre parti interne arrabbiate possono quietarsi solo quando l'io fa quello che va fatto, assumersi la responsabilità del dolore provocato e lasciare andare il giudizio. Non c'è giudizio ma solo un luogo di verità. E' importante per lasciare andare il giudizio comprendere a fondo la struttura del potere per poter lasciare andare la sofferenza e stare nell'amore.

Visita il sito: www.aleph.ws

Campi dismorfici, foglio di Mauro Scardovelli

I campi morfogenetici sono campi che generano forme. Come esseri umanipossiamo essere esposti a campi creano forme armoniche o disarmoniche. Se un essere umano cresce in un campo dove esistono "buone forme" si svilupperà in armonia con il suo progetto di vita (come un seme diventa un albero) e sarà in contatto con la sua Anima, con il suo nucleo divino. Viceversa sarà più in contatto con il suo ego e genererà delle cattive forme. La nevrosi è una cattiva forma, una forma derivante da un conflitto nella quale si genera un pensiero che non è più in grado di guardare la realtà con visione profonda, ma con una mappa fortemente impoverita, con una piccola mente. Il campo sociale in cui viviamo è fortemente dismorfico. Ma come può vivere la nostra anima in un capo generato da cattive forme? Solo a prezzo di grande sofferenza. Ma l'insoddisfazione e la sofferenza possono essere "molle" per la rivoluzione interiore.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Flusso della Vita, Nevrosi e Paura, conferenza di Mauro Scardovelli

Quando siamo nel flusso siamo come in un grande fiume, come una goccia partecipiamo al fiume della vita. Siamo vivi. E la vita è piena. Nella vita c'è anche il dolore e se lo rifiutiamo, se ci opponiamo, usciamo dal fiume della vita ed entriamo nella pozza della nevrosi, nell'insoddisfazione, nella mancanza di significato.
mauroscardovelli.com