Arcoiris TV

Chi è Online

219 visite
Libri.itFOTOGRAFIA IN BIANCO E NEROTYPE. A VISUAL HISTORY OF TYPEFACES & GRAPHIC STYLESRACHEL (I)FUTURISMO (I) #BasicArtALBERT WATSON. KAOS - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: salute

Totale: 21

Articolo 32

"La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività", recita l'articolo 32 della Costituzione italiana che dà il titolo al nuovo documentario sul lavoro di Emergency in Italia. Dall'assistenza ai migranti che sbarcano sulle nostre coste alle stanze del Poliambulatorio di Marghera, dove un paziente su cinque è italiano, "Articolo 32", del regista Antonio Di Peppo, racconta un'Italia dove anche un diritto umano fondamentale come quello a essere curato non trova attuazione.

Famiglie appena arrivate nel nostro Paese in fuga dalla guerra, stagionali impegnati nella raccolta dei pomodori e tanti italiani, i cosiddetti "nuovi poveri", descrivono le loro difficoltà ad accedere alle cure di cui hanno bisogno.
E il racconto degli operatori si alterna al dialogo con lo scrittore Erri De Luca, con l'attore Ascanio Celestini e con Cecilia Strada, Presidente di Emergency, che mettono in luce le ragioni di un disagio profondo, che riguarda fasce sempre più ampie della popolazione.

Visita il sito: www.emergency.it

Visita il sito: nessunoescluso.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

L'assistenza anziani in Giappone

Nel contesto di Exposanità 2014 Renato Dapero, direttore di ANOSS Magazine, ha intervistato Tomonori Hasegawa (che si occupa di assistenza anziani in Giappone) sul valore dell'anziano nella società odierna, sulle sfide e le opportunità future nell'ambiente sociosanitario e sulle differenze tra Italia e Giappone nell'assistenza.

Intervista a cura di Renato Dapero
Riprese e montaggio a cura di Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.anossmagazinenews.blogspot.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

Per una volta i vaccini non c'entrano

La tentazione offerta da Internet, però, pare essere irresistibile e chi alla tentazione cede si sente in diritto non solo di affermare come verità assoluta qualunque bizzarria gli passi per il capo ma di attaccare chi certe cose le sa (almeno in modo più credibile) perché è il suo mestiere a costringerlo.

Occuparsi di scienza non è facile. Non lo è da molti punti di vista, uno dei quali è la limitazione che ci si autoinfligge. Se si vuole ottenere e mantenere dignità è indispensabile parlare solo di ciò che si conosce per averci empiricamente messo le mani sopra. Empiricamente ho scritto, e quell?avverbio che spesso è usato nel parlare comune in senso quasi spregiativo è la base stessa della scienza da Galileo in poi.

Ora Internet, in un baleno, ha sconvolto le conquiste filosofiche raggiunte letteralmente con sangue, sudore e lacrime dalla Scienza (lo scrivo con la maiuscola per affetto).

È sottinteso in qualunque ragionamento serio che la verità in tasca non ce l?ha nessuno, ma da lì a pretendere credibilità nelle eruzioni di certi personaggi frequentatori maniacali della cosiddetta rete ce ne corre.

Chi ha voglia di ascoltare e di valutare ciò che dico nel video riportato sopra senza estrapolazioni personali potrà senz?altro attaccarmi e - perché no? - dimostrarmi che ho torto. Ma le balzane stravaganze dei signori buttudu (grillino prudentemente nascosto dietro uno pseudonimo) ed elenacenacchi (sic) non dimostrano, ahinoi, alcunché, salvo una presunzione e una carenza di cultura e d?intelletto preoccupanti. Preoccupanti non tanto in sé quanto per il fatto che troveranno certamente seguito.

Concludendo, chiunque abbia dati solidi che mi contraddicano è pregato di esternarli in modo che io non sbagli più. Gli altri abbiano pietà di loro stessi.

Visita il sito: www.stefanomontanari.net

Quando è proibito salvare una vita umana

Un fatto sconcertante accaduto in una casa di riposo della California

Visita il sito: www.luogocomune.net

Campagna sms Famiglie SMA Onlus

Famiglie SMA, nata a Roma nel 2001, è la principale associazione che aggrega genitori e pazienti per finanziare la ricerca, promuovere lo studio e i test di farmaci specifici, divulgare le corrette metodologie ventilatorie e posturali che migliorano la qualità della vita, sostenere e accogliere nuove famiglie.Due Settimane per la SMA - Da lunedì 22 ottobre a sabato 3 novembre invia un sms al 45599

Visita il sito: www.famigliesma.org

Dall'individualità alla solidarietà - Francesco Castelli 2/2

Serata con il Prof. Francesco Castelli Quarto incontro del ciclo "dall'individualità alla solidarietà" tenutosi il 09/12/10 presso la casa dei missionari comboniani in Brescia - parte 2/2

Visita il sito: www.cmdbrescia.it

Dall'individualità alla solidarietà - Francesco Castelli 1/2

Serata con il Prof. Francesco Castelli Quarto incontro del ciclo "dall'individualità alla solidarietà" tenutosi il 09/12/10 presso la casa dei missionari comboniani in Brescia - parte 1/2

Visita il sito: www.cmdbrescia.it

Vaccini - La medicina non e' verita' assoluta, ma ricerca di essa - Parte 1 di 2

Il MoVimento 5 stelle - Firenze il 27 novembre 2010 ha organizzato un incontro d'informazione sulle vaccinazioni infantili: LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI...PRIMA DI TUTTO!ì
CONSIGLIAMO VIVAMENTE a tutti di guardare il video della conferenza, il DVD verrà distribuito GRATUITAMENTE
Non per imporre un'idea, ma per permettere di decidere con coscienza e liberamente, senza pregiudizi o paure.
Hanno partecipato:
- Dr Eugenio Serravalle medico-pediatra, tra i più noti medici scettici alla politica di vaccinazione di massa

- Avv. Marcello Stanca, da 16 anni a tutela dei danneggiati da vaccini
- Sig. Giorgio Tremante, presidente dell\'associazione Lesi da Vaccini
Ha condotto/moderato: Dott Maurizio Romani, omeopata
Seconda parte: http://www.youtube.com/watch?v=ZZCWUfd1cRw

Indagine epidemiologica sul termovalorizzatore

19/01/2011 presso la Circoscrizione 2 del Comune di ModenaINDAGINE EPIDEMIOLOGICA SUL TERMOVALORIZZATOREAlla presenza del Prof. Marco Vinceti dell'Università di Modena e Reggio Emilia , in qualità di curatore dell'indagine.

In Bilico, I° convegno in tema di prevenzione mentale della salute, intervento di Mauro Scardovelli

Gianluca Minella introduce il convegno presentando Mauro Scardovelli,psicoterapeuta, musicoterapeuta e trainer di PNL Umanistica Integrata fondatore di Aleph, scuola di formazione e counseling. Mauro Scardovelli è impegnato a sviluppare modelli didattici efficaci per la formazione e la prevenzione e si occupa di psicologia umanistica e transpersonale proponendo nei suoi seminari un cammino di evoluzione personale volto allo sviluppo della consapevolezza umana. In un mondo sempre più orientato agli oggetti in cui "l'inconscio è l'economia" come dice James Hillman, la sofferenza relazionale è altissima e assistiamo alla morte del prossimo, della capacità di amare. Scardovelli parla della società narcisistica in cui viviamo e dei bisogni dell'umanità di oggi: ilbisogno di spiritualità, di contatto, di connessione, di empatia. Abbiamo bisogno di una psicologia dell'essere e dell'anima.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com