Arcoiris TV

Chi è Online

84 visite
Libri.itPICCOLO VAMPIRO 3THEUERDANK. THE EPIC OF THE LAST KNIGHT BUONANOTTE CIPOLLINALIVING IN ASIA VOL.1LEWIS W. HINE. AMERICA AT WORK

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: roberto

Totale: 17

''Il Ritorno del Principe'' - Speciale Presentazione Roma

Speciale Presentazione "Il Ritorno del Principe" al Teatro Quirino di Roma con interviste agli autori, Roberto Scarpinato e Saverio Lodato, e a Marco Travaglio.

In Italia la corruzione e la mafia sembrano essere costitutivi del potere, a parte poche eccezioni (la Costituente, Mani pulite, il maxiprocesso a Cosa nostra). Machiavelli nel Principe sosteneva che in politica qualsiasi mezzo è lecito. C'è un braccio armato (anche le stragi sono utili alla politica del Principe), ci sono i volti impresentabili di Riina, Provenzano, Lo Piccolo, e poi c'è la borghesia mafiosa e presentabile che frequenta i salotti buoni e riesce a piazzare i suoi uomini in Parlamento. Ma il potere è lo stesso, la mano è la stessa. Il libro racconta il fuori scena del potere, quello che non si vede e non è mai stato raccontato ma che decide, fa politica e piega le leggi ai propri interessi.

Visita il sito: www.ilcircolopickwick.it

26)- L'ambiente non è un lusso

Conferenza nazionale PRC su ambiente e clima - Milano 13 e 14 ottobre 2007
Il dramma dei cambiamenti climatici comincia ad assumere importanza anche nelle coscienze della società civile e nella politica. Un segnale importante è anche il Nobel assegnato all'ex presidente Usa, Al Gore e all'Intergovernmental Panel on Climat Change (IPCC).
Il modello attuale di sviluppo è in forte crisi, che cosa può fare la politica per cambiare paradigma?
La sinistra si confronta sui temi dell'energia, del clima, dell'ambiente.
Intervento di Roberto Barocci - Responsabile Ambiente PRC Grosseto

Produzione: Arcoiris Milano

Dolce Rompi

Video clip musicale dell'omonima canzone di Adriano Celentano.Produzione: Corte Tripoli CinematograficaInterpreti: Luca D'Alessandro e Manola BichisecchiFotografia: Roberto CarliCollaborazione tecnica: Davide AbateSceneggiatura: Roberto CarliMontaggio e regia: Antonella Bindi e Paolo Maggi

IL PRIMO PROCESSO A OSCAR WILDE - Teatro a muccassassina -26/11/2010

Medea.net, Napoligaypress, Ortensia Teatro e Circolo di cultura omosessuale Mario Mielipresentano: "IL PRIMO PROCESSO DI OSCAR WILDE"Una drammaturgia di Massimiliano Palmese con la regia di Roberto Azzurro. Si ripercorrono i momenti salienti dell'interrogatorio in cui Wilde è costretto a rispondere dei suoi rapporti con omosessuali e ragazzi di vita e lo fa di volta in volta negando, mentendo, scherzandoci sopra, mettendo in luce il genio del suo umorismo.

Visita il sito: www.youtube.com

IL TRIONFO DEI TRUFFATORI

La privatizzazione della Rai rappresenta un duro colpo alla Nazione che viene privata di un suo bene di comunicazione essenziale. Dopo una pubblicità martellante e mendace un gruppo di truffatori trionfa.

Intervista a Roberto Brambilla

Intervista a Roberto Brambilla che ci racconta la sua esperienza recente di costruzione di una casa a basso impatto ambientale.

Visita il sito: www.terrafutura.it

Jam

Video-reportage della prima Jam Session del 2009 tenutasi all'ex fienile di Tor Bella Monaca (Roma) lo scorso 22 febbraio.Riprese: Paolo Maggi e Roberto SpellucciMontaggio: Paolo MaggiA cura di: Paolo Maggi e Claudia Bernabucci

LA NONNA DI FLORIS

Le trovate furbesche di Giovanni Floris giungono perfino a strumentalizzare i bambini e ad inventare squallidi trucchi da mestierante ai danni di quanti non rientrano nei suoi gusti e in quelli dei suoi referenti politici.

LINX MY ARTIST 6 PUNTATA POW POW MOVEMENT

LINX MY ARTIST 6 PUNTATA POW POW MOVEMENT REGIA ALEX CAROPPI,LUCA VIRANO RIPRESE DALI ALEX LUCA INTERVISTE ROBERTO POLICARPO TESTI INTERVISTE FRANCESCA MUSSO DIREZIONE ARTISTICA MARCO DREAD MADO' CHE CREW EX PROD ARCOIRIS TV MARCO SCARABELLI PROD LINX VIDEO

PADRE CALDEROLO

Quasi all'unanimità l'informazione sostiene che la sentenza favorevole a Berlusconi va tutta a favore di Forza Italia. Noi invece pensiamo che i nodi da sciogliere siano ben altri, in primo luogo la grossolana manomissione della Costituzione.