Arcoiris TV

Chi è Online

363 utenti
Libri.itARTE BOTANICALUNGO  IL CAMMINO LA MAGIA DEL MANOSCRITTO. COLLEZIONE PEDRO CORRA DO LAGOCASE STUDY HOUSES - #BibliothecaUniversalisLEE SHULMAN. MIDCENTURY MEMORIES. THE ANONYMOUS PROJECT

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: rai

Totale: 47

Train to roots

Dal 2004 i Train to Roots esportano cultura e tradizione dalla Sardegna, l'isola al centro del Mediterraneo.Sono stati headliner dei maggiori festival reggae italiani e vincitori dell’Italian reggae contest come miglior reggae band emergente del 2006 al Rototom Sunsplash.Tra gli oltre cento concerti vantano performance con Misty in Roots, Easy Star All Star, Sud Sound System, Junior Kelly e i Terrakota.Sono attivi anche come backing band, con il nome Train to Riddim: hanno suonato roots version per artisti nazionali e internazionali, tra cui Dr.Boost, Chanter ed Errol Bellot, Rankin’ Joe e Al Cambell, icone jamaicane del dj style. Oltre ad essere una grande emozione e anche un momento di grande studio e crescita collettiva del gruppo.La band ha collaborato con nascenti etichette sarde come la Big Island Family Rec. e la Sardinia Reggae Records, producendo riddim propri, poi stampati su 7 pollici. Sa Gana, prodotto con la Big Island, missato da King Kietu (B.I.F.) e distribuito da Dubwise UK, è stato protagonista di un percorso di diffusione capillare.

Visita: www.rototom.com

Train To Roots

I sassaresi Train To Roots sono di sicuro il gruppo più significativo di una scena locale, quella sarda, che sta facendo passi da gigante. Sono nati nel 2004 e sono dediti ad un suono roots classico lento e meditativo che ha come roferimento principale i classici del genere e soprattutto alcuni gruppi capisaldo del roots inglese come Aswad e Misty In Roots. Il loro esordio su CD risale al 2006 con il disco omonimo che riprendeva le tracce uscite in un primo CD demo. Lo stesso anno i Train To Roots sono stati tra i vincitori del Italian Reggae Contest del Rototom Sunsplash e si sono esibiti sul Main Stage per la prima volta. Da poche settimane è in circolazione il loro nuovo CD 'Terra e acqua' che rivela notevoli progressi stilistici rispetto al disco di debutto. In 'Terra e acqua' Train To Roots hanno ospitato le preziose collaborazioni con Sergen Garcia e con il veteran deejay giamaicano Ranking Joe. Oltre che presentare i loro brani la band farà da propellente sonoro ad una esibizione di alcuni cantanti sardi: Dr. Boost si è già esibito alcuni anni fa alla Dancehall Yard ed ha debuttato su disco nel 2005 con il singolo 'Ganja nostrana' contenuto poi anche nel CD 'La mia famiglia'. Rootsman I ha uno stile conscious che si è rivelato nelle sue collaborazioni con Sardinia Bass Legalize ed il giovanissimo Shakaroot sta collaborando con Macro Marco. Tutti e tre i cantanti sono presenti sul Sa Gana riddim prodotto dal Big Island Sound.

Visita: www.rototom.com

Will Eisner: Portrait of a Sequential Artist

NADIRinforma: appuntamento al cinema Lumière con dibattito e interviste ad Andrea Plazzi e Giovanni Mattioli su Will Eisner al Feastival del fumetto Bilbolbul.Anteprima italiana del documentario sul maestro del fumetto americano, presentato allo scorso tribeca Film Festival. Realizzato in collaborazione con Eisner stesso e con sua moglie Ann, raccoglie rari materiali d'archivio, oltre a commenti, testimonianze di altri grandi autori come Art Spiegalman, Jack Kirby, Stan Lee, Neil Gaiman, Frank Miller e scrittori come Michael Chabon e Kurt Vonnegut.

Visita: www.mediconadir.it

MANIFESTAZIONE NAZIONALE DELLA FIOM - NO ai Ricatti, SI ai Diritti - Roma 16/10/2010

16/10/2010 L' AD FIAT Sergio Marchionne con il patto di Pomigliano oltre che ledere la dignità degli operai, ha ridotto lo statuto dei lavoratori stracciandone i diritti tanto conquistati nel passato, ma oggi gli stessi supportati da centinai di migliaia di cittadini, hanno alzato la testa, contro un modo di fare business e creare redditività (non competitività) a spese di operai e famiglie.In piazza moltissime realtà della società, dalla scuola alle femministe, dal popolo viola, agli operai di tutta italia, dai precari a chiunque abbia sentito la necessità di scendere in piazza per reagire ad un governo che prevarica i bisogno ed i diritti dei cittadini a proprio uso e consumo...

Visita: www.youtube.com

Diamanti di Sangue e Conflitti Dimenticati

Regia e Montaggio: daliRiprese Video: Alex Caroppi, Luca Virano,Testi ed Interviste: Lavinia PastoreIl consueto appuntamento con Il CINEMA DEGLI ALTRI è dedicato questo mese a Medici senza frontiere, la più grande organizzazione medico-umanitaria internazionale al mondo creata da medici e giornalisti in Francia nel 1971. Per l'occasione Medici senza frontiere presenta, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, una serata dedicata ai conflitti dimenticati e al rapporto annuale che l'organizzazione pubblica da dieci anni sulle dieci crisi umanitarie più gravi e ignorate dai media a livello internazionale.MartedÏ 24 novembre 2009, presso la sala tre del Cinema Massimo, alle ore 20.30 è stato presentato al pubblico Blood Diamond di Edward Zwick. Per approfondire il tema seguirà l'incontro Diamanti di sangue e conflitti dimenticati: quale legame?. Intervengono: Javier Gonz·lez Dìez, Coordinamento Africa Occidentale e Meridionale di Amnesty International e Sergio Cecchini, Direttore della Comunicazione di Medici Senza Frontiere Italia.

Bugie Nere

Videopoesia tratta dal libro "Bugie Nere" di Ians C. Ghorbitir, edito nel 2009. Questa é una parte molto sensuale ed immaginifica del libro, il racconto del cammino verso il paese "fatato" e l'incontro con l'elfo del bosco.

Visita: www.bugienere.it

IL CORRIDORE

Marco Olmo, a sessant’anni campione mondiale di Ultra Trail, si allena per quella che potrebbe essere la sua ultima gara.Vincere è il suo unico obbiettivo. Correre è la sua ragione di vita. Questa è la sua storia.in uscita ad AGOSTO 2009www.unpassodopolaltro.it

Se non ora, quando? TRIESTE 13.2.11

Le donne italiane scendono in strada in tutta Italia per manifestare contro il modello di femmina promosso negli ultimi trent'anni di media-governo Berlusconi.
L'associazione culturale Primi Piani documenta l'evento.

GIORNALISMO PEZZENTONE

I giornalisti italiani - fatta le debite eccezioni - sono fra i peggiori del mondo, corporativi, divulgatori di falsità spudorate; temendo di perdere i loro privilegi ritengono il Movimento 5 Stelle il loro peggior nemico.

Marcia della pace Perugia-Assisi 2010, report di libera tv : FACCIAMO PACE CON L'AFRICA

Marcia della pace Perugia-Assisi 2010,report tematiche proposte dal forum della pace