Arcoiris TV

Chi è Online

294 utenti
Libri.itRESTA CON MEGAUD. THE COMPLETE WORKSLETTERE DA UN TEMPO LONTANOTHE GOLDEN AGE OF DC COMICS - #BibliothecaUniversalisLOGO DESIGN. GLOBAL BRANDS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: psicologia clinica

Totale: 1

La sindrome di Mary Poppins

Una tata, una piccola Mary Poppins, alberga dentro ogni donna, nella capacità femminile di comprendere, supportare, accogliere. A volte, però, questo ruolo tende a ingigantirsi sino a dominare il mondo interiore, rinchiudendolo nella gabbia degli stereotipi e dell'asservimento a un sistema declinato al maschile. È così che si diventa mogli, madri e figlie pronte al sacrificio di se stesse, votate a un'esistenza che qualcun altro immagina e rappresenta, fino a soffrire il disagio di vivere. Quindici toccanti storie, raccolte dall'autrice nel corso di decenni di professione medica, in cui altrettante donne narrano la propria battaglia di emancipazione, la ribellione alla violenza e all'omologazione, fino alla vittoria sul consolidato, l'immutabile, il pregiudizio.
Ma che cos?è la sindrome di Mary Poppins ?
È un modo di essere, per lo più femminile, che si esprime attraverso l?insieme delle caratteristiche, individuali e/o ambientali, che agiscono simultaneamente (e da qui la sindrome).
L?azione simultanea di diverse variabili su di un terreno psichico specifico crea quelle Mary Poppins nelle quali tante donne potrebbero riconoscersi
Quante donne da sempre vivono il ruolo della nanny ? coi loro genitori, coi loro uomini, coi loro figli? coi loro amici, coi colleghi? col e/o attraverso il lavoro ?
Il più delle volte le nostre Mary sono le ?solutrici? dei problemi altrui, sono sempre in prima linea, non mollano mai ? sono ?magiche?
In alcuni casi la sindrome può trasformasi in un nemico che può provocare autolesionismo e/o vissuto di svuotamento con tutta la sofferenza che solo un nemico che fa parte di te può provocare.
di Luisa Barbieri - ed Pendragon