Arcoiris TV

Chi è Online

124 utenti
Libri.itLIVING IN ASIALA MAGIA DEL MANOSCRITTO. COLLEZIONE PEDRO CORRA DO LAGON.198 JOHNSTON MARKLEE (2005-2019)LINDA MCCARTNEY. THE POLAROID DIARIES - edizione limitataTIKI POP (INT)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!




Tag: pro

Totale: 142

[Inchiesta] STUPRI ITALIANI - di Saverio Tommasi

Saverio Tommasi ha realizzato un'inchiesta sul fiorente commercio di video pornografici basati sulla rappresentazione di stupri e violenze sessuali.Una pubblica denuncia di case di produzione, registi e siti internet che si arricchiscono tramite la banalizzazione e la mercificazione dello stupro. Nel video si fanno i nomi e vengono riportati i titoli e le trame di questi film "bestiali".La video-inchiesta si conclude con un intervento della dottoressa Teresa Bruno, psicologa e psicoterapeuta impegnata da anni nel supporto alle donne che hanno subito violenze, maltrattamenti e abusi. La dottoressa Bruno lavora con il centro antiviolenze Artemisia (Firenze).Guarda l' ApprofondimentoPotete decidere di contribuire alla realizzazione di altre video-inchieste/denunce versando un piccolo contributo, tramite pay pal o banca etica, partendo da qui

Visita: www.saveriotommasi.it

01)- Musiche di Giorgio Incerti

Nella pressoché totale indifferenza dei mezzi di comunicazione e dei partiti politici è iniziato il processo per gli indagati circa i fatti della caserma Bolzaneto, risalenti al luglio 2001.
A Bologna si sono incontrati per parlarne: Vittorio Agnoletto, Katia Zanotti e Paolo Cento.
Modera: Luca Bombonato.
Visita il sito: www.piazzacarlogiuliani.org
Visita il sito: www.veritagiustizia.it
Visita il sito: www.marcopoggi.org

IL RAPPORTO LUGANO ovvero come salvare il capitalismo nel XXI secolo - videopromo

Un gruppo di scienziati, economisti, fiscalisti, tra i più importanti e rinomati al mondo, è stato convocato in una Villa di Lugano, in Svizzera, per studiare la situazione attuale del sistema capitalistico e continuarne il mantenimento. “Il Rapporto Lugano” ne è il risultato, in cui gli esperti dichiarano che il futuro del Capitalismo è in pericolo nel ventunesimo secolo. Urgono pertanto misure efficaci! Segue una descrizione implacabile del mondo che ci aspetta. Un mondo dove si sostituisce la legge del mercato al contratto sociale, il capitale al lavoro, un mondo dove “i perdenti” dovranno sacrificarsi a vantaggio dei “vincitori” in modo che questi possano ragionevolmente continuare la loro ricerca della “felicità”. Ed il metodo più efficace per raggiungere e mantenere tale obbiettivo è spaventosamente semplice e sotto gli occhi di tutti.Un rapporto che getta nello sconforto, documentato, inattaccabile e appassionante, che ci permette di interrogarci sul mondo e la sua “globalizzazione”, sui meccanismi fondamentalmente perversi del capitalismo ultra-liberale: la sua scelleratezza ecologica, economica e sociale.Prima di essere una partizione per sola attrice, “Il Rapporto Lugano” era un romanzo fanta-politico di Susan George; purtroppo oggi la fantasia è stata sostituita dalla realtà.....da Susan Georgecon Antonella Questaregia Virginia Martiniuna produzione LaQ-Prod

Visita: www.laq-prod.net

06)- Intervento di Arnaldo Cestaro

Nella pressoché totale indifferenza dei mezzi di comunicazione e dei partiti politici è iniziato il processo per gli indagati circa i fatti della caserma Bolzaneto, risalenti al luglio 2001.
A Bologna si sono incontrati per parlarne: Vittorio Agnoletto, Katia Zanotti e Paolo Cento.
Modera: Luca Bombonato.
Visita il sito: www.piazzacarlogiuliani.org
Visita il sito: www.veritagiustizia.it
Visita il sito: www.marcopoggi.org

02)- Introduzione del dibattito e intervento di Paolo Cento

Nella pressoché totale indifferenza dei mezzi di comunicazione e dei partiti politici è iniziato il processo per gli indagati circa i fatti della caserma Bolzaneto, risalenti al luglio 2001.
A Bologna si sono incontrati per parlarne: Vittorio Agnoletto, Katia Zanotti e Paolo Cento.
Modera: Luca Bombonato.
Visita il sito: www.piazzacarlogiuliani.org
Visita il sito: www.veritagiustizia.it
Visita il sito: www.marcopoggi.org

Emilio Fede TG4 sulle proteste al G20 - Esempio di

Risvegli... Stanno cercando in tutti i modi di tenerci all'oscuro del risveglio globale in atto.Nonostante la frammentazione sociale che si rispecchia in una frammentazione anche dell'attivismo, vediamo una direzione comune che si sta delineando: la gente comune ha iniziato a capire i meccanismi e a vedere i fili che muovono le loro vite.Per questo gli organi di informazione cercano disperatamente di minimizzare o far passare queste proteste per deplorevoli, insensate ed estremiste.Ma il loro gioco "dividi e conquista" sta giungendo al termine.Il mondo è uno solo. Noi siamo il mondo. Noi siamo uno.

Visita: farabutto.splinder.com

Il caso Genchi. Storia di un uomo in balia dello Stato

NADiRinforma propone la registrazione dell'incontro avvenuto venerdì 29 gennaio '10 c/o la Libreria Irnerio (Bo) di Gioacchino Genchi e Valerio D'Alessio in occasione della presentazione del libro di Eduardo Montolli "IL CASO GENCHI. STORIA DI UN UOMO IN BALIA DELLO STATO" (Aliberti). Genchi, protagonista di una stagione burrascosa appena trascorsa sulle pagine dei quotidiani, e' ora totalmente oscurato dall'informazione. Le sue inchieste, Why Not e via D'amelio, tra le tante, hanno pestato piu' di un callo, e su di lui è ora calato il silenzio... prova del controllo cui e' sottoposta l'informazione nel nostro Paese. "In Why Not avevo trovato le stesse persone sulle quali indagavo per la strage di via D'Amelio. L'unica altra indagine della mia vita che non fu possibile finire". "La storia sconvolgente che spiega perché tanti potenti hanno paura del contenuto dell'archivio Genchi". Dalla prefazione di Marco Travaglio
Guarda l'intervista

Visita: www.mediconadir.it

Successo in cento metri quadri

Film scritto e diretto a quattro mani da Filippo Giardina ed Alfredo De Marco.LA TRAMAUn appartamento,due giorni e un solo uomo che, nell' attesa di unospite importante, dialoga con sé stesso e di sè stesso. Nei folli 80minuti di "Successo in 100 metri quadri" scopriamo che Francesco"Checco" Raggio è un comico e ha un obiettivo preciso,fare un provinotelevisivo... o forse fa un altro lavoro e ha un'altro scopo?Il misterioso appuntamento con "il Professore" e l'aspettativa che nederiva immergono lo spettatore in un crescendo di tensione e comicità,verso un finale che scioglierà più di un nodo dell'affascinanteintreccio.Protagonista, oltre il mistero e l'intrigo, la satira feroce conmonologhi estremi e un linguaggio esasperato.La macchina da presa, ora statica ora vorticosa e nevrotica,esattamente come il protagonista in scena, segue e insegue l'attorenel suo mondo di perplessità e inquietudini, di sorrisi e pianti, dicolloqui surreali con uno psicanalista-confessore.Un progetto complesso e ambizioso che si articola con disarmantevelocità e un complicato meccanismo cronologico di "flash back" e"flash forward".Il nastro della vita di Francesco Raggio nell'arco delle 2 giornate siavvolge e riavvolge continuamente in un ordine-disordine , riflessofedele della mente del protagonista e della società in cui vive.

Visita: www.filippogiardina.com

Don Alessandro Santoro intervistato da Saverio Tommasi

Don Alessandro Santoro spiega il senso politico e sociale della Marcia della Convivenza, che insieme alla Comunità di Base delle Piagge (Firenze) ha promosso e realizzato.

Visita: www.saveriotommasi.it

04)- Intervento di Katia Zanotti

Nella pressoché totale indifferenza dei mezzi di comunicazione e dei partiti politici è iniziato il processo per gli indagati circa i fatti della caserma Bolzaneto, risalenti al luglio 2001.
A Bologna si sono incontrati per parlarne: Vittorio Agnoletto, Katia Zanotti e Paolo Cento.
Modera: Luca Bombonato.
Visita il sito: www.piazzacarlogiuliani.org
Visita il sito: www.veritagiustizia.it
Visita il sito: www.marcopoggi.org