Arcoiris TV

Chi è Online

305 utenti
Libri.itJACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS THE GOLDEN AGE OF DC COMICS - #BibliothecaUniversalisSTEPHEN WILKES. DAY TO NIGHTN.197 BRUTHER (2012-2018)PERCH I FOTOGRAFI AMANO LE GIORNATE GRIGIE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: precarietà

Totale: 2

Pani e pesci MIRACOLO

E' bastato un lievissimo aumento dell'occupazione per scatenare gli entusiasmi dei sostenitori dell'attuale governo. In effetti la precarietà sta creando lavoratori con un futuro oscuro quando i loro genitori non ci saranno più.

Lo stato in crisi - Tecnosospiri

"Lo stato in crisi" è una condizione dell'esistenza e della cultura, non solo dell'organizzazione politica.E' in crisi perchè le istituzioni portanti della vita sociale hanno sempre meno significato.Il tempo, il lavoro, la famiglia, i partiti, le chiese, non sono più un punto di riferimento collettivo per l'interpretazione della realtà.L'età dell'oro, che la modernità aveva trasferito in ciò che sarebbe dovuto arrivare, è scomparsa: il progresso non è più un evento necessario.L'illusione di una sfera privata, che fungesse da ancora di salvataggio, svanisce nella precarietà dell'esistenza.Avere un lavoro, avere degli affetti duraturi e stabili, fare figlii, costruirsi una propria identità socialmente riconosciuta, è sempre meno un diritto e sempre più un privilegio."Conta, costa, non c'è più in natura, non c'è più in cultura"Lo stato in crisi come l'assenza di aria,di futuro,di spazio.Lo stato in crisi come luogo della "società liquida",priva di riferimenti ideologici,morali,etici solidi. Lo stato in crisi come pozzanghera in cui districarsi fino ad affogare per emergere,per trovare la via d'uscita,d'entrata.

Visita il sito: www.tecnosospiri.com