Arcoiris TV

Chi è Online

271 utenti
Libri.itWARHOL ON BASQUIATA DOG A DAYN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)THE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 2, 1960-TODAYFIORI D

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: pnl

Totale: 20

Autorità inaffidabili, frammento di Mauro Scardovelli

Come mai oggi non esistono autorità affidabili? Come mai in un'azienda di solito il più stronzo diventa amministratore delegato? La differenza con un delinquente comune è che di solito il secondo fa più fatica a gestire la propria aggressività. In un' economia dove viene premiato il delinquente qualcosa nella psiche individuale si imprime. I nostri dirigenti sono quasi sempre inaffidabili perché molte volte mentono. E noi abbiamo una tale fede negativa e sfiducia che se ce ne capitasse uno autentico faremmo fatica a riconoscerlo. Abbiamo dei governanti che rispecchiano il nostro stato interiore. Il problema è nelle strutture che abbiamo interiorizzato. I problemi vengono da molto lontano e la nostra psiche risponde a campi di forze molto potenti. Se non comprendiamo l'intero processo non ne possimo uscire. Per uscirne bisogna attingere alle fonti di saggezza. Per poter produrre dei cambiamenti bisogna partire da noi! Gli antidoti sono comprensione e consapevolezza.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

L'inconscio è l'economia, conferenza di Mauro Scardovelli

Hillman scrive che oggi l'inconscio è l'economia. Non c'è pensiero che non sia sostenuto dal pensiero economico e non ne siamo consapevoli. Viviamo in un campo collettivo di forze molto potenti che interiorizziamo continuamente attraverso i messaggi mediatici. Viviamo nell'economia del “libero mercato”, dello scambio. Do ut des, io do affinché tu dia. Ma è sempre stato così? Nella storia dell'umanità hanno funzionato altri tipi di economia, come quella del dono e del contro dono. Mentre nella prima abbiamo una gara di tirchieria, nella seconda una gara di generosità. Anche le relazioni risultano fortemente influenzate da questo campo. Monte coppie sono un sistema di desideri in conflitto. Quando in una coppia si inizia a pensare nei termini di Do ut des si entra in un rapporto economico e finisce il rapporto d'amore. Non si può parlare di psicologia individuale o della famiglia senza tenere conto del contesto più ampio. Oggi è necessaria una cura delle idee.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Lamentele, pretese e accuse, conferenza di Mauro Scardovelli

Lamentele, pretese e accuse sono equivalenti aggressivi. Mi lamento perché pretendo che la situazione sia diversa da così come è e accuso qualcuno. In un seminario di PNL Umanistica Integrata Mauro Scardovelli presenta un modello per comprendere gli equivalenti aggressivi come manifestazioni della rabbia non riconosciuta, trattenuta e proiettata verso l'esterno, sugli altri. Il mondo diventa in questo modo un luogo minaccioso: gli altri ce l'hanno con me ed io sono in pericolo. Se comprendiamo questo meccanismo psicologico fondamentale abbiamo la possibilità di migliorare sensibilmente la qualità delle nostre relazioni.

Visita il sito: www.aleph.ws

Amore e Psiche, conferenza di Mauro Scardovelli

Il mito di "Amore e Psiche" ci parla dell'integrazione di aspetti fondamentali della natura umana.Solitamente questi aspetti rimangono divisi, separati a comportamenti stagni. Questo crea dei blocchi, l'energia non circola più liberamente. Uno dei blocchi tipici di cui ci parla la corenergetica è quello del muscolo del diaframma che si contrae e non permette all'energia di fluire liberamente dal cuore ai genitali. Tra corpo e psiche c'è invece un continuum. Senza la pratica meditativa le speranze di un'integrazione sono abbastanza vane. Una mente non osservata è una mente caotica. E non basta osservarsi, ma è importante “da dove ti osservi”Siamo sempre più convinti che abitiamo in un mondo dove le idee che spacciamo come vere sono fasulle. Noi osserviamo quindi un'enorme quantità di spazzatura mentale che poi incide sui nostri comportamenti, sulle nostre emozioni. Cosa si intente dunque per amore? E come può esserci amore di se senza l'amore per gli altri?

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Elementi di Analisi Transazionale (AT): Il copione di vita, di Carolina Bozzo e Mauro Scardovelli

Eric Berne ci parla del copione, "un piano di vita basato su una decisione presa nell’infanzia, rinforzata dai genitori, giustificata dagli eventi successivi e culminante in una scelta decisiva". Il copione viene scritto attivamente come reazione a messaggi ricevuti ed esperienze fatte. Per comprenderlo possiamo esaminare le decisioni disfunzionali che abbiamo preso da bambini. Una decisione tipica è "non mi fiderò mai più di nessuno, farò tutto da solo". Può anche essere di grande utilità, per recuperare un pezzo del nostro copione, esaminare un personaggio, una storia, una favola nella quale ci siamo identificati da bambini, nell'infanzia. Il copione generalmente tende ad auto-confermarsi. Essere consapevoli del nostro copione, conoscere le spinte e le ingiunzioni con cui è stato scritto, è il primo passo per scioglierlo ed evitare quindi di recitarlo per tutta la vita.

Visita il sito: www.aleph.ws

Costellazioni, psicoteatro e Spiritualità, conferenza di Mauro Scardovelli

Cosa lega spiritualità, amore, ragione e leadership? Oggi c'è un grande bisogno di spiritualità. Può esistere un denominatore comune di spiritualità che può mettere d'accordo tutte le vie spirituali? Una base comune su cui tutti possono trovarsi nell'esprimere questo bisogno profondo? Che differenza c'è tra una cellula, un organismo più complesso, un animale ed un essere umano? Al nostro interno albergano forze spesso contrastanti tra loro. Compito di un leader è quello di vedere e fare unità nel proprio “teatro interno”, integrare le parti e riconoscerle, dirigere la propria orchestra interna a suonare una musica armonica e orientata al bene comune. Senza una integrazione interna non può avvenire il passaggio alla spiritualità. Esiste una terapia delle parti interne e una terapia dell'IO, una terapia che lavora sull'integrazione delle parti interne e una terapia che aiuta il leader, il direttore d'orchestra a fare il suo mestiere.

Visita il sito: www.aleph.ws

Costellazioni, psicoteatro e formazione dell'ombra, conferenza di Mauro Scardovelli

Il filosofo Eraclito parlava di opposti. Polemos è la guerra degli opposti. Vivere significa saperli modulare, non finire in uno dei due estremi. I problemi psicologici hanno sempre a che fare con l'ombra, gli aspetti che noi non vediamo di noi stessi. Dove ha origine l'ombra? Come si forma? E qual'è la sua funzione psicologica? Il bambino quando nasce è innocente ma presto si troverà immerso in un campo intriso di conflitti, forze contrastanti, onde. Subirà delle ferite e incontrerà il dolore. Quando incontriamo il dolore una parte di noi si ritira, mentre l'altra reagisce. Si formano la maschera e l'ombra. L'io si trova così in presenza di due forze contrastanti. Qual'è la soluzione? Di solito l'io sceglie la strategia della lamentela, cioè di mentire a e stesso e agli altri. Compito dell'Io dovrà essere invece elevarsi per guadagnare una posizione di osservazione migliore, dove poter guardare le cose da un punto di vista più elevato, dis-identificato.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com

Ego e Anima, conferenza di Mauro Scardovelli

Una distinzione molto importante è quella fra “ego” e “anima”. Comprenderla a fondo vuol dire cambiare la propria vità. L'ego è una tipica espressione della realtà umana, gli animali non hanno ego, sono guidati dagli istinti. Noi esseri umani siamo riusciti a creare al nostro interno una organizzazione psichica che si dedica costantemente a generare la nostra infelicità. Ma non si limita a questo, bensi a farci credere che seguendo i suoi consigli raggiungeremo la felicità eterna. L'ego è fondamentalmente un imbroglione. La vita è fatta di livelli evolutivi e al culmine troviamo l'essere umano, espressione di massima complessità e intelligenza. Anche dentro l'essere umano ci sono differenti livelli evolutivi co-presenti. Se le parti meno evolute sono mal governate rischiamo di vivere nell'anarchia. L'ego è una struttura organizzata non evoluta che alberga dentro di noi. Qualsiasi percorso spirituale mira a ridurre il potere dell'ego e ad aumentare il potere dell'anima.

Visita il sito: www.aleph.ws

Tipi umani, conferenza di Mauro Scardovelli

Come persone siamo tutti diversi. Abbiamo attitudini di base e forme di intelligenza differenti. I tipi umani sono uno strumento che permette di individuare rapidamente quali sono le caratteristiche personali di cui è importante tenere conto affinché possiamo instaurare relazioni produttive. Sono un modello eccellente per comprendere le persone, migliorare le relazioni, il lavoro nei gruppi e nelle organizzazioni. Non un modello per giudicare, ma per aumentare la comprensione di noi stessi e degli altri, per migliorare il “rapport” e per creare quel clima di fiducia nel quale le persone possano instaurare relazioni autentiche, intime, dove non c'è nulla da temere, dove si apre il cuore.

Visita il sito: www.aleph.ws

Campi dismorfici, foglio di Mauro Scardovelli

I campi morfogenetici sono campi che generano forme. Come esseri umanipossiamo essere esposti a campi creano forme armoniche o disarmoniche. Se un essere umano cresce in un campo dove esistono "buone forme" si svilupperà in armonia con il suo progetto di vita (come un seme diventa un albero) e sarà in contatto con la sua Anima, con il suo nucleo divino. Viceversa sarà più in contatto con il suo ego e genererà delle cattive forme. La nevrosi è una cattiva forma, una forma derivante da un conflitto nella quale si genera un pensiero che non è più in grado di guardare la realtà con visione profonda, ma con una mappa fortemente impoverita, con una piccola mente. Il campo sociale in cui viviamo è fortemente dismorfico. Ma come può vivere la nostra anima in un capo generato da cattive forme? Solo a prezzo di grande sofferenza. Ma l'insoddisfazione e la sofferenza possono essere "molle" per la rivoluzione interiore.

Visita il sito: www.mauroscardovelli.com