Arcoiris TV

Chi è Online

267 utenti
Libri.itREMBRANDT. THE SELF-PORTRAITSLINDA MCCARTNEY. POLAROIDSFRANCE AROUND 1900. A PORTRAIT IN COLOURNYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizioneLEE SHULMAN. MIDCENTURY MEMORIES. THE ANONYMOUS PROJECT

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: para

Totale: 45

L'avvocato Mario Allegra intervistato da Saverio Tommasi - approfondimento "Paraplegici alla porta"

Saverio Tommasi intervista l'avvocato Mario Allegra nell'ambito di un approfondimento della video-inchiesta/denuncia "Paraplegici alla porta", realizzata dallo stesso Saverio Tommasi, sulla condizione delle strutture ricettive alberghiere nei confronti delle persone para e tetraplegiche.Guarda l'inchiesta: PARAPLEGICI ALLA PORTA - di Saverio Tommasi

Visita: www.saveriotommasi.it

La Montaña Perdona - Corto documental sobre el conflicto en Cauca, Colombia

Documental realizado con el apoyo de La Paz Querida y Global Partnership for the Prevention of Armed Conflict. La Montaña Perdona narra la vida de Wilmer Poscue, un indígena Nasa que vivió en carne propia la oscuridad del conflicto en Colombia y todo lo que este representa. Haciendo una retrospectiva, Wilmer logra encontrar la solución al problema, una solución ya implementada en el país pero que no se le da el espacio necesario.

Publicada por: Sebastián Delgado C.

La costola

LA COSTOLAMassimo D’Alema non ne ha mai azzeccato una. Definì la Lega Nord un movimento di sinistra e spinse il suo partito verso il mitico Centro dal quale non ha mai avuto voti, lasciando un vuoto alla sua sinistra ben presto colmato da Di Pietro e Beppe Grillo.

Les Ascenseurs de Valparaíso

Reportage de la télévision française en 1995 sur les ascenseurs de Valparaíso. Voir les images après les images, les commentaires des utilisateurs et les statistiques des utilisateurs.

Reportaje de la televisión francesa hecho en 1995 sobre los ascensores de Valparaíso. Se pueden apreciar imágenes de las estaciones, de los maquinistas entrevistados y obviamente de los ascensores mismos.

Publicado por : El Pionero de Valparaíso

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte I, conferenza di Mauro Scardovelli

Dal linguaggio separativo del giudizio al linguaggio dei sentimenti e dei bisogni.Uno degli obiettivi fondamentali della ricerca Aleph è come sviluppare qualità e armonia nelle relazioni. Tema etico che, se avessimo a cuore l’integrità e la salute dell’essere umano, sarebbe al centro della nostra educazione, dalla prima elementare fino all’università.Guarda la seconda parteGuarda la terza parte

Visita: www.aleph.ws

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte II, conferenza di Mauro Scardovelli

Il “metamodello II” ci permette di vedere la realtà in modo unitivo e non più separativo, come ci ha abituato il pensiero scientifico da Bacone in poi. Se osserviamo la realtà in profondità emozioni come la paura, la rabbia, la tristezza non sono “mie” o “tue” ma sono come “danze” o “forme d'onda” impersonali. Non si può dire che la nota LA è mia o tua: esiste il LA. Sarebbe una sorta di distorsione percettiva, di ipnosi. Non più la mia paura, ma la Paura. Il metamodello II ci aiuta a cambiare la nostra percezione del mondo dalla “piccola mente” alla “grande mente”.Guarda la Prima parteGuarda la Terza parte

Visita: www.aleph.ws

Metamodello II: linguaggio dell'Essere - Parte III, conferenza di Mauro Scardovelli

Cos'è la "svalutazione" ? La svalutazione è una "danza" relazionale distruttiva molto praticata in occidente ed assente in altre culture come quella tibetana . Qui viene analizzata attraverso il metamodello II, uno degli strumenti che la ricerca Aleph sta sviluppando per creare armonia nelle relazioni con il partner, in famiglia, con gli amici, nel lavoro.Non è possibile svalutare gli altri senza svalutare se stessi o viceversa darsi poco valore senza svalutare al contempo il nostro prossimo, chi ci sta vicino. La "svalutazione" viene analizzata anche alla luce del "proper name", uno strumento utilizzato da Robert Dilts, ricercatore americano che ha contribuito allo sviluppo della PNL Umanistica. Dare valore a se e dare valore agli altri ci porta nella “grande mente e ad onorare la verità.Guarda la prima parte

Visita: www.aleph.ws

POPOLO SOVRANO

I politici spesso si richiamano spesso al “Popolo sovrano”,alla “Volontà popolare” quando è facile dimostrare che poco gliene importa di ciò che pensano i cittadini dopo che hanno votato: una presa in giro che neppure i Referendum hanno potuto far cessare.

Pobreza, la otra cara de la moneda en Chile

Te invitamos a ver este documental del año 2016 que nos muestra esa otra cara de Chile que los medios ocultan. Este documental invita a reflexionar sobre las condiciones de marginalidad y vulnerabilidad en el país; analizando sus causas y consecuencias.

La pobreza está disfrazada en Chile, es uno de los países más sísmicos del mundo, igualmente hay muchos incendios forestales, pero no se planifica en función de esto.

En Valparaiso, los vientos, traen los incendios forestales hacia las poblaciones, y donde la población se incendia, aparecen los grandes edificios de las inmobiliarias y no el mejoamiento para la población local.

Hay que tener en cuenta que Chile es el único país y el primero en el mundo, donde se ha impuesto un neoliberalismo salvaje a través de un golpe de estado. (únicamente se podía hacer de esta manera un cambio tan brutal de la economía, y de la sociedad).

La pobreza en Chile es multidemensional, no es sólo la falta de ingresos. Es salud, educación, alimentación, vivienda, acceso a los medios mínimos sanitarios, servicios públicos, etc.
Cada cierto tiempo Chile debe afrontar eventos naturales de gran magnitud que dejan al descubierto la otra cara de la moneda que nos habla de cifras de pobreza.

Dirección: Nilo Benavente y Carlos Morales
Realización: Nilo Benavente
Producción general: Carlos Morales
Ayudante de producción: María José Díaz
Fotografía: Pablo Ampuero
Operación de cámara: Nilo Benavente y Pablo Ampuero
Edición: Sebastían Quintanilla
Casa productora: 360 Global Media y HispanTV

Psicopatologia del potere quotidiano, foglio di Mauro Scardovelli

Nella vita quotidiana il potere è regolarmente mescolato all'amore. I comportamenti-comunicazione che risentono di questaconfusione generano "doppi legami" che sono all'origine della maggioranza delle patologie conosciute nella mente, nelle idee, nella politica, nei gruppi, nella famiglia e nelle relazioni in genere. Potere e paura sono due facce dello stesso fenomeno. Dove c'è potere non ci può essere vera intimità (assenza di timore) e si interrompe il senso di connessione. Comprendere la natura del potere è necessario per liberarsi dalla sua perversione a ogni livello dell'agire umano. In questo video didattico si affrontano i seguenti argomenti: 03.21 Barriere della comunicazione; 06.28 Potere e paura; 07.33 Separatività; 18.47 Potere, oppressione, violenza; 26.00 Sesso e potere; 32.15 Separazione e patologia; 37.05 Potere, menzogna e ignoranza; 51:52 Potere e amore

Visita: www.aleph.ws