Arcoiris TV

Chi è Online

291 utenti
Libri.itLIVING IN ASIATHE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitataTHE MAGIC BOOKPERCH I FOTOGRAFI AMANO LE GIORNATE GRIGIEANNA DEI MIRACOLI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: palestine

Totale: 7

La fête de l'Aïd vue par les enfants de Gaza

La fête de l'Aïd vue par les enfants de Gaza. Aïd Al-fiter a Gaza, c'est une fête qui permet aux enfants de Gaza d'oublier les conséquences dramatiques de l'occupation israélienne. Pendant trois jours; les enfants de Gaza profitent de cette vacance pour avoir un peu de joie, hier et avant-hier nous étions avec dans les quartiers populaires et les camps de Gaza, pour vous permettre de découvrir l'ambiance festive de nos enfants Palestiniens. Peu de parole mais beaucoup de sourires qui décrivent bien l'envie et le désire des enfants de Gaza.

Vous aimez ce film? Alors vous aussi vous pouvez soutenir le projet Gaza Stories. https://www.helloasso.com/association...
Facebook: https://www.facebook.com/GazansStories

Publié par: Gaza Stories

L'ODORE DEL PETROLIO

Una clamorosa notizia data dal giornale Il Tempo di Roma, spiega l'accanimento con cui lo Stato sionista di Israele periodicamente scatena massacri e distruzioni: sotto le acque della Striscia di Gaza ci sono giacimenti di gas e di petrolio.

Un piazza per Vik

NADiRinforma: videodocumento relativo alla cerimonia tenutosi a Casalecchio di Reno (Bo) il 17 settembre '11 a dedicare la piazzetta antistante la Casa per la Pace a Vittorio Arrigoni, volontario per la Pace ucciso a Gaza il 15 aprile 2011. L’Amministrazione Comunale di Casalecchio di Reno, insieme al Comitato cittadino per la pace e ai Giovani Amministratori per la Pace e con il coordinamento di Casalecchio delle Culture hanno promosso e supportato l'iniziativa che ha coinvolto tanti cittadini animati da un forte sentimento di gratitudine nei confronti di quel giovane giornalista che ha dimostrato quanto la passione per la giustizia e la verità non siano parole, ma una scelta di vita.Alla cerimonia hanno partecipato: il Sindaco di Casalecchio di Reno Simone Gamberini, la Senatrice della Repubblica Rita Ghedini, il Presidente dell’Associazione Percorsi di Pace Giovanni Paganelli, il Consigliere Comunale e membro di Giovani Amministratori per la Pace Mattia Baglieri e Chiara Segrado, Coordinatrice di Save the Children Italia per l’area Medio Oriente e Nord Africa.

Visita: www.mediconadir.it

L'accolita

Riferendoci ai governi israeliani più volte abbiamo palato di “cricca” quando questa parola ancora non andava di moda. Ora c’è la conferma: quel paese è diretto da criminali sostenuti da complici statunitensi ed europei in particolare italiani.

Gassati

Quattro palestinesi uccisi con il gas dagli egiziani succubi degli israeliani mentre si trovavano sotto terra. La notizia semi-nascosta al grosso pubblico ha lasciato completamente indifferente l’Unione europea impegnata ad esaltare la dissidenza cubana.

Palestina: Proprio così - Storie di quotidiana occupazione

Il filmato, mirando a stimolare la conoscenza della situazione dei profughi in Palestina, descrive l'invivibile situazione di segregazione di un popolo che da tanti, troppi anni (dal 21 aprile 1948), si ritrova ad essere "ostaggio" della "sicurezza".

Visita: www.oikia.info

Face to Face: the young people of Neve Shalom - Wahat al Salam

On a hill in Israel, between Tel Aviv and Jerusalem, lies the village of Neve Shalom - Wahat al Salam, a community where Jews and Palestinians have decided to live together. They have chosen to deal with the conflict between their two peoples in a non-violent way. Today there are fifty families living in Neve Shalom - Wahat al Salam: half of them are Jewish and the other half are Palestinian.For the young people of Neve Shalom - Wahat al Salam, what does growing up together mean to them?Mariagrazia MoncadaDirector-editor, making freelance documentaries, corporate films and fashion videos for various production companies. As well as her work as a documentary maker, she runs workshops in schools and associations focusing on intercultural relations. She has worked with numerous film and television production companies in Bologna and Milan. Danielle Mitzman Broadcast journalist. She has worked in London as a researcher for BBC Radio 4 and as a producer and reporter for Woman’s Hour. In Italy she works as a freelance reporter, making social and cultural features for BBC World Service and Radio 4, London; Deutsche Welle, Bonn (English service); Radio Netherlands Worldwide, Amsterdam (English service). promoted by Arcoiris Bologna