Arcoiris TV

Chi è Online

231 utenti
Libri.itANNIE LEIBOVITZ: THE EARLY YEARS 1970-1983PIANO. COMPLETE WORKS 1966-TODAY (INT)SNEAKER FREAKER. THE ULTIMATE SNEAKER BOOK!CALATRAVA. COMPLETE WORKS 1979-TODAY (IEP)MIGUEL RIO BRANCO. MALDICIDADE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: null

Totale: 2136

Un duro risveglio (la fine del petrolio)

E se finisse il petrolio? Cosa succederebbe? Il film è un documentario che spiega le origini del petrolio fino alla fine del petrolio cosa che per noi è come una cosa essenziale.

Film-documentario svizzero del 2006 sulla fine del petrolio, tradotto completamente in italiano. Diretto da Basil Gelpke e Ray McCormack.

Questo momento sembra non essere molto lontano visto il raggiungimento del picco di produzione in tutti i paesi in cui si estrae il petrolio.

Il documentario si concentra su informazioni e testimonianze che supportano la proiezione di un picco di produzione di petrolio a breve termine ed esamina la nostra dipendenza dal petrolio, mostrando come esso sia essenziale per quasi ogni aspetto della nostra vita moderna, dalla guida al lavoro, dall'abbigliamento all'acqua potabile.
  • Lingua: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 118
  • Fonte: valerica ivan | Durata: 53.25 min | Pubblicato il: 2019-07-12
  • Categoria: DOCUMENTARI
  • Tag: null
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Luna Crescente: il mito della crescita.

UMBERTO GALIMBERTI, ospite della 16° edizione di PASSEPARTOUT.

Riprese e Montaggio: RICCARDO BOSIA

An Object at Rest

An Object at Rest follows the life of a stone as it travels over the course of millennia, facing nature's greatest obstacle: human civilization. My final thesis film at CalArts!

Il Trapianto di Midollo Osseo oltre la Barriera della Compatibilità: un Successo della Ricerca Trasl

Massimo Fabrizio Martelli: Specialista in Ematologia. Professore emerito Università degli Studi di Perugia.

Agli inizi degli anni novanta, presso il Centro Trapianto di Perugia, si è reso clinicamente possibile, per la prima volta nella letteratura internazionale, il trapianto di midollo osseo da donatore familiare non compatibile in pazienti con leucemia acuta. Nei decenni successivi, sempre attraverso le informazioni derivanti dai modelli sperimentali, la procedura si è progressivamente perfezionata sino ad ottenere, in alcune evenienze, risultati migliori di quelli descritti con il trapianto da donatore compatibile.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Maria Vittoria Barbarossa - La Matematica è il nuovo microscopio della Biologia [scuole]

Maria Vittoria Barbarossa: Margarete-von-Wrangell Fellow, Institute of Applied Mathematics, Heidelberg University.

La scoperta del microscopio portò una rivoluzione in biologia grazie alla rivelazione di mondi altrimenti invisibili e in precedenza inimmaginabili. Con l'aiuto dell'astrazione matematica, si cerca di studiare gli universi conosciuti e quelli nuovi. In questa presentazione scopriremo che si possono usare dei "modelli" per descrivere fenomeni biologici secondo le leggi matematiche. Tali modelli permettono una visione e comprensione dei meccanismi grazie a osservazioni sperimentali.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Marco Sarà - Complessità VS Semplicità: chi userà per primo il rasoio di Ockham?

Marco Sarà: Neurofisiologo IRCCS San Raffaele- Pisana, Roma.

Nel 2008 Marco Sarà ha introdotto l'utilizzo dell'analisi non lineare nella diagnostica differenziale dei Disordini della Coscienza, usando come riferimento il concetto di complessità. Negli ultimi anni si sta occupando della verosimiglianza delle analogie mente/computer e del rapporto complessità/semplicità, temi che affronterà in questa occasione.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Marco Ferrazzani - La vita nello spazio: regole umane e naturali

Marco Ferrazzani: Consigliere giuridico ESA.

Esistono possibilità di conoscere nei prossimi decenni forme di vita su Marte o sulle lune di Giove e Saturno. La vita nello spazio è utile per studiare l'esistenza di forme di vita primordiali, capire le nostre origini sulla Terra e le possibilità di esportare la vita terrestre. La missione europea Exomars, progetto ESA in collaborazione con la Russia, sta nascendo in una camera asettica in Italia e partirà nel 2020 per trovare la vita su Marte.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Marco Andreatta - Evocare ed esplorare il mondo con gli occhi della geometria

Marco Andreatta: Matematico. Presidente MUSE, Trento.

L'uomo nell'esplorazione del mondo si appoggia alla geometria, sistema di pensiero filosofico tra i più sofisticati analizzante la forma delle cose. Da piccoli impariamo l'alfabeto della geometria muovendoci fuori e dentro le mura di casa; nella nostra evoluzione, di uomini e scienziati, la geometria permette di evocare i mondi più ampi, anche quelli inesplorati. Ha permesso ad Einstein e Poincaré di elaborare il concetto geometrico dell'onda gravitazionale, esplorato dalla fisica cent'anni dopo.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Josef Aschbacher - L'Osservazione della Terra dallo spazio. Sentire il battito del nostro pianeta da

Josef Aschbacher: Direttore dei Programmi di Osservazione della Terra ESA

L'osservazione della Terra sta attraversando una grande trasformazione dovuta a elementi come l'analisi dei dati, l'Intelligenza Artificiale e l'apprendimento automatico (noto anche come Machine Learning), i Big Data. La presentazione fornirà una panoramica del programma di osservazione della Terra dell'ESA illustrando i suoi principali pilastri, la sua evoluzione rispetto alle tendenze appena citate e la sua rilevanza per la Scienza e la nuova conoscenza del nostro pianeta.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Lorenzo Chiuchiù - Poeti del fuoco. Intorno a poesia, pathos e verità

Lorenzo Chiuchiù: Filosofo.

Nella grande poesia esiste qualcosa di incontrollabile, a volte pericoloso, che interroga la filosofia: pathos direbbero i greci, tapas direbbero i saggi vedici. I poeti del fuoco intuiscono qualcosa che inquieta i filosofi.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it