Arcoiris TV

Chi è Online

358 utenti
Libri.itREMBRANDT. THE COMPLETE PAINTINGSBESTIARIO VERTICALELA SIGNORINA PEPPINAN.30/49/50/72/100/101/144 ENRIC MIRALLES 1983 - 2009ANDO. COMPLETE WORKS 1975TODAY - update 2019 (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!




Tag: musicultura

Totale: 65

Naif, Io sono il mare

XX edizione del Musicultura FestivalLa voce di NAIF è leggera e intensa, la sua personalità molto speziata, le sue composizioni intriganti… la musica è caratterizzata da una freschezza stilistica ricercata e le esibizioni dal vivo si trasformano in veri e propri spettacoli accattivanti. Christine "NAIF" Hérin nasce sulle montagne della Valle d'Aosta nell'autunno del 1981. Apprende da autodidatta a suonare pianoforte, chitarra e basso e sin dalla giovane età inizia a comporre canzoni e piccole composizioni strumentali, si dedica ad uno studio personale sull'emissione vocale e sull'utilizzo ritmico e musicale delle parole. Accompagnata da validi musicisti si esibisce nei migliori festival e locali europei (LuccaSummerFestival, FIMUBelfort, ArezzoWave, TavagnascoRock, Saison Culturelle, ThePlace, Scimmie…); ha all'attivo più di 200 esibizioni Live e una fiorente produzione di brani originali.

Visita: www.musicultura.it

Paola Angeli, Il corpo di Venere

XX edizione del Musicultura FestivalPaola Angeli nasce a Bologna nel 1970. Durante il liceo studia canto, chitarra e pianoforte. Nel ’94 è a Sanremo ed esce il suo primo cd “Merlino”. Nel ’96 vince il II premio del concorso per autori organizzato dal Salone Margherita Television. Inizia ad insegnare canto presso varie scuole e si laurea in Storia Orientale. Collabora nel 2004 con Michele Serra ad una serata ideata da Ivano Marescotti. Nel luglio del 2008 vince il premio Bindi. Nell’ottobre del 2008 vince il premio Gozzano per il miglior testo al Festival di Biella. Partecipa per due anni al Musicultura festival, aggiudicandosi nel 2001 il premio della critica e nel 2007 il premio per il miglior testo e il premio Imaie. Dello stesso anno è la sua collaborazione al tour invernale che Musicultura organizza per i diversi teatri marchigiani.

Visita: www.musicultura.it

Paolo Simoni, Fiori su sassi

XX edizione del Musicultura FestivalClasse ‘85. Compie i primi passi nel mondo della musica iniziando a studiarla sotto la guida di una insegnante giapponese. A undici anni viene iscritto al Conservatorio di Ferrara, ma dopo tre anni di studio accademico, abbandona la nave per approdare in “altre isole”. Stringe un sodalizio artistico con Iskra Menarini che lo accompagnerà nello studio del canto, divenendo una figura determinante nella sua crescita artistica. Nel 2000 partecipa all'Accademia della Canzone di San Remo. Nel 2004 consegue il diploma breve di sassofono presso la Scuola di Musica Moderna di Ferrara, nello stesso anno si iscrive al Festival di San Marino classificandosi al secondo posto. Qui il sodalizio discografico con la Warner Music. L'anno successivo viene invitato al Buskers festival di Ferrara. Il 9 Novembre 2007 la Warner Music pubblica il suo primo album "MALA TEMPORA". Partecipa al Premio Tenco 2007 come "nuova proposta emergente".

Visita: www.musicultura.it

SUPERLOWed, Commedia (Le risate!)

XX edizione del Musicultura FestivalSuperlowed è un gruppo teatral-musicale composto da Mario Esposito (voce e testi), Alessandro Ferrara (elettronica e voce), Iacopo Di Girolamo (basso elettrico e video), Antonio Dibiase (chitarre). Nelle sue performance il quartetto addiziona musica elettronica, videoinstallazioni, canzonetta e inconsuete strumentazioni giocattolo a una girandola di citazioni letterarie, cinematografiche e pittoriche per proporre una forma nuova e straniante di cabaret dell’assurdo. Uno spettacolo lieve ma di sottile complessità che è stato inscenato, riscuotendo notevole successo di pubblico e critica, in numerosi Festival musicali, letterari e teatrali di rilevanza nazionale tra i quali. Alcuni brani dei Superlowed hanno suscitato l’interesse di prestigiosi network radiofonici nazionali come Radio Deejay e Radio 2.

Visita: www.musicultura.it

VersoEst, Zero in condotta (Sui fatti di Genova)

XX edizione del Musicultura FestivalI VersoEst nascono nel 2001 quando Andrea Belli, suo fratello Alessandro e Franco Pietropaoli, tentano di proporre le canzoni Georges Brassens in lingua italiana, grazie all'intenso lavoro di traduzione di Andrea Belli. Tre anni più tardi prendono parte al gruppo il batterista Marco Di Donna e il sassofonista Biagio Orlandi. È qui che il progetto trova la sua forma definitiva: riarrangiare le traduzioni dello chansonnier, in un dialogo tra l'espressione letteraria e quella sonora. Il lavoro viene quindi proposto dal vivo in diversi locali romani e il buon riscontro del pubblico spinge il gruppo ad incidere un demo nel novembre del 2005. Dal 2006 i VersoEst si dedicano alla produzione di brani originali, facendo confluire la cultura jazz, quella rock e quella cantautoriale dei componenti e incidono un secondo demo contenente il nuovo materiale.

Visita: www.musicultura.it