Arcoiris TV

Chi Ŕ Online

239 visite
Libri.itDARK CITY. THE REAL LOS ANGELES NOIRALBERT OEHLEN (INT)FOOD & DRINK INFOGRAPHICS. A VISUAL GUIDE TO CULINARY PLEASURES (IEP)D&AD. THE COPY BOOKSTANLEY KUBRICK

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: libro

Totale: 124

La Internacional del Terror medißtico es nuevo libro de Aharonian

El escritor y analista uruguayo Aran Aharonian, presentˇ su nuevo libro en Buenos Aires, "La Internacional del Terror medißtico", donde aborda desde una perspectiva latinoamericana, la imposiciˇn de agendas polÝticas, por las cadenas internacionales de noticias.

En este mar de publicaciones, encontramos una, que apunta justo al centro de un gran problema. La imposiciˇn de agendas medißticas, con fines de dominaciˇn polÝtica.

La internacional del terror medißtico, un libro provocativo que apuesta al desafÝo de las agendas establecidas, por los medios de comunicaciˇn hegemˇnicos y apuesta a un nuevo sistema de comunicaciˇn popular.

333 pßginas que invitan a una revoluciˇn informativa, para sustituir a un sistema oxidado, como las armas de la guerra frÝa.

Presentazione del libro "Arte come rimedio" di Nicola Vitale

Presentazione alla Casa della Cultura di Milano, 1 dicembre 2014
"Arte come rimedio. L'armonizzazione delle facoltÓ umane nei processi espressivi"
Moretti e Vitali, Bergamo 2014, Collana Il Tridente Saggi)


RELATORI: ELIO FRANZINI, CARLA STROPPA, FEDERICO VERCELLONE
INTRODUCE: Ferruccio Capelli

Una visita agli affreschi di Giotto, che introduce con tono narrativo il percorso di questo libro, offre lo spunto per interrogarsi sul senso ultimo dell'arte tra conoscenze storico-filosofiche e percezione spontanea delle qualitÓ estetiche.

Cercando indizi circa le origini dell'arte, e ponendo ipotesi sulle esigenze primarie da cui hanno preso corpo le prime forme espressive, Nicola Vitale traccia una mappa della struttura originaria dell'arte. Con riferimento costante ad un affresco di Giotto l'autore disegna una sorta di "fisiologia" della pittura, cogliendo nell'attivitÓ pratica dell'artista l'attivarsi di diverse facoltÓ umane in una progressiva coordinazione unitaria verso una sfera pi¨ ampia di rivelazione: rimedio originario per ritrovare pienezza di vitalitÓ e di senso.

Visita il sito: www.casadellacultura.it

NADiRinforma incontra Saverio Tommasi

Il gruppo di lettura collettiva NADiRinforma incontra Saverio Tommasi dopo aver letto il suo ultimo libro "Ges¨ era ricco. Contro Comunione e Liberazione" (Aliberti editore) ed avere visto i due video che lo hanno preceduto:
Saverio Tommasi alla scoperta di Comunione e Liberazione (2011)
"Il vero volto di Comunione e Liberazione" (2012).

Saverio Tommasi attore, scrittore, blogger e giornalista di grande talento Ŕ dotato di una speciale ed unica, quanto efficace, modalitÓ di raccontare le storie... ed anche in questo caso ci ha rapito tanto da farne argomento di lettura e di conversazione, sinanche di discussione, nei mesi che precedono l'incontro registrato il 18 maggio a Calenzano (Fi).
Negli ultimi anni Saverio ci ha raccontato storie di transessuali, di escort, di malattie rare, di partiti politici, di razzismo... ogni argomentazione volta alla salvaguardia del bene comune e/o dei diritti umani lo stimola ad ampliare gli orizzonti e a coinvolgerci rendendoci partecipi... secondo noi questo rimane il modo migliore per fare politica!
Sembra che per Saverio raccontare storie sia una modalitÓ per tentare di cambiare le dinamiche di questa nostra ComunitÓ affranta e affossata nel vuoto... anche lui, come noi, vanta il diritto, attraverso la partecipazione, di desiderare, e quindi adoperarsi, per godere di un mondo migliore
Leggere il libro, guardare insieme i video Ŕ stato semplice, immediato... restringere il campo alle domande che inevitabilmente la lettura ha indotto... difficilissimo; in ogni modo abbiamo provato a dare seguito alle nostre considerazioni in sede di lettura collettiva confrontandoci con lui.

Riprese: Fabio Resta, Diego Resta e Paolo Mongiorgi
Montaggio: Luisa Barbieri e Paolo Mongiorgi

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.saveriotommasi.it

Intervista a Giampaolo Borghello

Una corposa antologia sul '68: analisi, interpretazioni, prospettive

Uomini Soli

Attilio Bolzoni, inviato di Repubblica, racconta gli anni delle stragi trent'anni dopo. Torna a Palermo e ripercorre le strade dove furono ammazzati Pio La Torre, Carlo Alberto dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Ha racchiuso le loro storie in un libro (Uomini soli ed. Melampo) e in questo film documentario di Paolo Santolini.

Visita il sito: www.libera.it

Visita il sito: www.gruppoabele.org

Internazionale a Ferrara 2012 - Massimo Gramellini

NADiRinforma incontra Massimo Gramellini, noto giornalista e scrittore, che ha presenziato alle giornate di Internazionale a Ferrara 2012 partecipando al dibattito svoltosi al Teatro Comunale dal titolo "Tutto su mia madre", sul dolore per la perdita della madre e sulla morte, con il suo libro "Fai bei sogni" (Longanesi 2012). Gramellini nel corso della breve conversazione che ha tenuto con noi si Ŕ esposto nel ruolo educativo che l'informazione potrebbe e dovrebbe dare a sostegno del recupero di quei valori umani e sociali che parrebbero nascosti dalle mille luci della "notizia a tutti i costi".Intervista a cura di Luisa Barbieri

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.internazionale.it

Don Andrea Gallo. La Buona Novella. Parte 1/2

Ad Anzola Emilia (Bologna) Don Andrea Gallo rappresenta in monologo i punti piu' salienti tratti dal suo libro "La Buona Novella. Perche' non dobbiamo avere paura" (Aliberti Ed., 2012).
Il video dello spettacolo Ŕ stato realizzato grazie al contributo non oneroso dell'ANPI di Anzola Emilia e della Gelateria "Sotto Zero" di Bologna.
"Il prete di confine spinto dall'urgenza di questo momento storico, prende la parola e annuncia la Buona Novella: non ascoltiamo i profeti di sventura. La ricetta per uscire dalla crisi, o meglio per "utilizzare" la crisi con lo scopo di ricostruire il nostro modo di vivere e di pensare".(articolo tratto da www.genovatoday.it)

Guarda la seconda parte

Visita il sito: www.mediconadir.it

Visita il sito: www.sanbenedetto.org

Luca Mercalli presenta il suo libro "PREPARIAMOCI a..."

NADiRinforma propone la presentazione (c/o la Libreria Irnerio UBIK (Bo)-24 maggio '12) del libro di Luca Mercalli:

"PREPARIAMOCI a vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza... e forse pi¨ felicitÓ". ED. Chiarelettere

Ha condotto la presentazione alla presenza dell'autore il prof. Andrea SegrŔ, particolarmente interessato a coltivare i temi affrontati da Mercalli, come testimonia il suo ultimo libro "L'Economia a colori"."Se domani l'Italia crollasse come la Grecia e ci ritrovassimo tutti a guadagnare la metÓ, come faremmo? Dovremmo rinunciare alle nostre comoditÓ? Io dico di no, se ci arriviamo preparati" ci dice e ci dimostra Mercalli: piccoli e grandi suggerimenti che potrebbero portarci non solamente ad un risparmio individuale delle spese correnti che sosteniamo per le nostre abitazioni ed i trasporti, ma pi¨ in generale ad utilizzare in modo pi¨ razionale e consapevole le risorse che abbiamo a disposizione. Senza per questo dover rinunciare a troppo o rinchiudersi in un antro privo di qualsiasi comfort. La filosofia di Luca Mercalli Ŕ semplice: "Per spendere meno e meglio, Ŕ sufficiente fare scelte intelligenti per ridurre gli sprechi, facendo convivere l'attenzione per l'ambiente con le proprie abitudini".

Visita il sito: www.mediconadir.it

Ferruccio Capelli - Indignarsi Ŕ giusto

Presentazione del libro di Ferruccio Capelli, "Indignarsi Ŕ giusto" (Mimesi).Con l'autore intervengono: Don VIRGINIO COLMEGNA, CARMEN LECCARDI, PIETRO MODIANO, MASSIMO REBOTTI, SALVATORE VECA."...nuovo libro di Ferruccio Capelli, agile e potente saggio che avvia il dibattito intorno alla proposta di una 'bussola umanistica' per uscire dalla crisi, capace di offrire una vera alternativa alla visione dominante, ispirata a un modello liberista avvitato su se stesso."Milano 14 maggio 2012

Visita il sito: www.casadellacultura.it

I giornalisti che ribaltarono il mondo Intervista a Roberto Savio

"I giornalisti che ribaltarono il mondo": la storia dell'agenzia internazionale "Inter Press Service" nata nel 1964 come cooperativa internazionale di giornalisti sin ßnimo de lucro, raccontata dal suo fondatore Roberto Savio in occasione nell'incontro con gli studenti del 9 maggio 2012 organizzato dalla docente Claudia Padovani nell'ambito del corso di comunicazione internazionale.

Visita il sito: www.radiobue.it