Arcoiris TV

Chi è Online

267 utenti
Libri.itSEBASTIO SALGADO. GOLD (IEP)BESTIARIO VERTICALESTEVE MCCURRY. ANIMALSCASE STUDY HOUSES - #BibliothecaUniversalisATTI DELLA GLORIOSA COMPAGNIA DEI MARTIRI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: lazio

Totale: 40

Basta col porco trio

Il "porco trio" è la triade degli ideali della rivoluzione francese. Questo "trio", se non compreso nella sua triplice essenziale diversità costitutiva, opera in modo deforme e distruttore in quanto "sbrana" tutto quello che trova davanti a sé. Un cinghiale inferocito può dare l'idea di questo operare distruttivo che oggi è ravvisabile nello Stato unitario, che anziché essere uno Stato di diritto vuole essere anche Stato economico e Stato culturale. Se fossimo maturi, dovremmo sapere almeno da due secoli che la "liberté" può riguardare solo la cultura, l'"égalité" solo il diritto, e la "fraternité" solo l'economia... (http://www.bluarte.it/interviste/222-nereo-villa.html). Invece la triade di questi ideali, è oggi politicizzata come Stato unitario. In quanto tale, essa è una aberrazione del senso che dovrebbe avere. Pertanto non può portare che a carestie, a guerre e a distruzioni continue.

Visita: creativefreedom.over-blog.it

La società solida, dall'individuo solitario alle comunità solidali

14 marzo 2012. Insicurezza, paura, diffidenza, incertezza. Sono parole che sempre più spesso caratterizzano il discorso pubblico in questi tempi di crisi. Crisi dell’economia ma anche delle relazioni sociali, che si fanno sempre più deboli e inconsistenti, nuove espressioni di una società “liquida” – definizione del sociologo Zygmunt Bauman - in cui “le situazioni in cui agiscono gli uomini si modificano prima che i loro modi di agire riescano a consolidarsi in abitudini e procedure”.
In un contesto così precario, è ancora possibile promuovere un modello alternativo di società, che ponga le sue basi su pratiche inedite di socialità ed esempi di vita sostenibile? Il dibattito si apre affrontando l’esperienza dei condomini solidali, in cui famiglie o singoli – pur continuando ad abitare in un proprio appartamento - scelgono di “vivere in comunità”, secondo regole informali di buon vicinato solidale.L’intento è di aprire una discussione pubblica sul ruolo che esperienze di rete e di vita comunitaria possono svolgere per ricostruire relazioni significative tra gli individui, per far crescere una società “solida”, fondata sui principi di sussidiarietà e solidarietà, su un senso comune di appartenenza.
Evento realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione, l'Associazione "Comunità e Famiglia" - Emilia Romagna, Bandiera Gialla, EMI Editrice Missionaria Italiana e l'Associazione Medica NADIR

Intervengono:
Bruno VOLPI, fondatore di Mondo Comunità e Famiglia
Stefano Zamagni, professore di Economia Politica all'Università di Bologna e di International Political Economy alla John Hopkins University, Presidente dell'Agenzia per il Terzo Settore.
Introduce Mattia Domenicali, studente dell'Università di Bologna

Visita: www.centrostudidonati.org

Visita: www.mediconadir.it

Mauro Valeri presenta Che Razza di Tifo

Mauro Valeri, sociologo, ha diretto l'Osservatorio nazionale sulla xenofobia dal 1992 al 1996 e dal 2005 è responsabile dell'Osservatorio su razzismo e antirazzismo nel calcio. Cura la rubrica settimanale «All'ultimo stadio» sul sito www.italiarazzismo.it. Sul legame tra sport e razzismo ha pubblicato: La razza in campo (Edup, 2005), Black Italians (Palombi, 2007), Nero di Roma (Palombi, 2008) e Negro ebreo comunista (Odradek, 2010).[da www.sportallarovescia.wordpress.com]Un particolare ringraziamento a Ivan, Duccio e alla Polisportiva San Precario.Musica "Go" dei Key Movement.

Visita: www.youtube.com

L.G.B.T. in 15' - 2° puntata - la Karl du Pignè

Questa volta L.G.B.T. IN 15' intervista Andrea Berardicurdi, in arte La Karl du Pignè, un curioso personaggio nel panorama del movimento romano, che si alterna tra attivismo e spettacolo, riuscendo a fondere in entrambi obiettivi e divertimento, nel coinvolgimento delle persone per le cause civili.

Visita: www.youtube.com

TAGLI ALLE ONG

Le organizzazioni non governative, associazioni presenti in tutto il mondo che aiutano popoli in genere vittime dello sfruttamento e delle guerre imperialiste, insieme a giornali e mondo del cinema, sono presi di mira dal governo secondo un piano preciso.

[Inchiesta] PARAPLEGICI ALLA PORTA - di Saverio Tommasi

Saverio Tommasi ha condotto un'inchiesta fra 100 alberghi toscani, telefonando per prenotare una camera per persone para e tetrapelegiche.Dal 1978 tutti i nuovi alberghi, e quelli che da allora sono stati ristrutturati, hanno l'obbligo di avere almeno una camera per persone con una differente capacità motoria. Sarà stata rispettata, questa legge?"Limitare la libertà di spostamento alle persone in carrozzina, impedendo loro di fatto di soggiornare nella maggior parte degli alberghi, significa limitare la loro Libertà. Che è poi la libertà di tutti, quella di vivere in un paese civile, democratico e accogliente".Guarda l'approfondimento

Visita: www.saveriotommasi.it

Ladri di polli

Le bombe a bordo degli aerei in Afganistan avrebbero il solo scopo di terrorizzare le popolazioni. Nessuna voce però si è levata chiarendo che i Talebani sanno come difendersi dalle bombe mentre i civili vengono travolti delle case che crollano su di loro.

Bambino e scienza, adulto e relazione, intervento di Simona Colpani

Siamo soliti pensare ai bambini in termini di emozioni e relazioni. E' difficile pensare che si possa parlare di scienza pensando ad un bambino. La scienza è "cosa da grandi", è terreno riservato agli adulti, a quelli "bravi". L'abbinamento bambino e scienza suona subito stonato. Diventando grandi abbiamo acquisito tante conoscenze. Non vediamo più il mondo con gli occhi innocenti di un bambino.

Visita: www.mauroscardovelli.com

Sviluppare qualità e armonia nella relazione, foglio di Mauro Scardovelli

Mauro Scardovelli presenta il modello Aleph attraverso e attraverso un foglio didattico presenta i seguenti temi: 00.17 Le conoscenze essenziali per sciogliere il dolore e la sofferenza; 02.40 Anima, essenza, chi siamo veramente, le nostre qualità; 04.40 Relazioni creative; 05.57 Copione, ego, inquinanti della mente; 07.20 Comunicazione, complessità, auto-organizzazione e salute; 09.51 Problemi ed energia potenziale; 11.55 Entelechia; 15.10 Enantiodromia; 17_05 Inquinanti e relazioni distruttive; 23.05 Neg-entropia ed entropia nella comunicazione; 25.30 Barriere della comunicazione; 29.52 Sesso e aggressività: la visione freudiana; 31.35 Il punto di vista umanistico: pulsione sociale e bisogno di contatto; 32.31 Società dell’armonia e dell’efficienza; 37.29 Malattia, scissione e disturbi della comunicazione; 38.02 Prima cura: rapporto di fiducia e contatto: 40.50 Paura e separatività.

Visita: www.aleph.ws

Amore e potere: il risveglio dall'ipnosi quotidiana, conferenza di Mauro Scardovelli

Molti dei nostri atti comunicativi sono incongrui, tengono insieme POTERE e AMORE, in famiglia, nella coppia, nei gruppi e nel rapporto con se stessi. Si è scoperto che il doppio legame è una delle cause della schizzofrenia, ma nelle relazioni quotidiane è stato poco indagato. Oggi il doppio legame è alla base della normale comunicazione umana e siccome è praticato ovunque non ce ne accorgiamo più. Chi cresce in un contesto relazionale ricco di messaggi incongrui avrà difficoltà a capire a riconoscere le proprie qualità interiori, la caratteristica peculiare della propria anima. I greci dicevano che la felicità è sviluppare pienamente la propria qualità interiore, farla fiorire e portarla a pieno compimento. Se l'anima è realizzata siamo felici. Essere in contatto con la nostra anima significa essere collegati con il flusso dei sentimenti e dei bisogni. Gli strumenti dell' ipnosi umanistica sono fantastici per accelerare il risveglio.

Visita: www.aleph.ws