Arcoiris TV

Chi è Online

90 utenti
Libri.itTHEOLOGO DESIGN. GLOBAL BRANDSMERLINO, SALCICCIA E TARTINABUONANOTTE CIPOLLINATHE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: incontro

Totale: 25

Arte Classica, Moderna e Contemporanea a confronto, attraverso le immagini

Arte Classica, Moderna e Contemporanea a confronto, attraverso le immagini.
Come cambia il senso estetico nell'arte dall'Ottocento a oggi, e ipotesi per ulteriori sviluppi.

Conferenza tenuta il 10 giugno 2014 alla Casa della Cultura di Milano, da Nicola Vitale.
Indagine, attraverso le immagini, sui motivi che hanno portato l'arte a mutare così repentinamente dall'Ottocento a oggi, cercando di cogliere come in questi anni l'arte possa ritrovare la dimensione originaria del bello, dopo le sperimentazioni degli ultimi decenni.

Visita: www.casadellacultura.it

Confronto new media e tradizione, dal ciclostile alla web TV

Ultime, le notizie.Info block notes - press festival...per non subire l'informazione.a cura di Pietro Orsatti,intervengono: Carmelo Di Gesaro, Francesco Piccinini, Riccardo Orioles, Alessandro Ambrosin, Francesca Caprini, Raffaele Lupoli, Angelo Ventito be 6imedia

Visita: www.6media.info

Dibattito su come funziona la macchina dell'informazione. Produrre un'autoinchiesta

Ultime, le notizie.Info block notes - press festival...per non subire l'informazione.a cura di Vincenzo Mulè,con Manuele Bonaccorsito be 6imedia

Visita: www.6media.info

Dibattito sull'informazione televisiva

Ultime, le notizie.Info block notes - press festival...per non subire l'informazione.con Pino Maniaci e Riccardo Oriolesto be 6imedia

Visita: www.6media.info

Essere informazione prima che sia troppo tardi

Ultime, le notizie.Info block notes - press festival...per non subire l'informazione.A cura di Fabio Sebastiani,con Roberta Gisotti e Pino Di Maulato be 6imedia

Visita: www.6media.info

Giornali locali e lotta alla mafia. Una spinta al rinnovamento della professione.

Ultime, le notizie.Info block notes - press festival...per non subire l'informazione.A cura di Santo Dalla Volpe di Libera Informazione,Partecipano: Pino Maniaci e Sergio Nazzaroto be 6imedia

Visita: www.6media.info

Incontri con la Scienza: Carlo Bernardini

Nato a Lecce il 22 aprile 1930 e si è laureato in Fisica presso l'Università di Roma il 19 marzo 1952. Ha iniziato poco dopo a lavorare, sotto la direzione del prof. Giorgio Salvini, nel gruppo teorico del sincrotrone guidato dal prof. Enrico Persico. Al completamento del sincrotrone ha partecipato alla progettazione, realizzazione e messa in opera del primo anello di accumulazione per elettroni e positroni (AdA, Frascati - Orsay) ideato dal prof. Bruno Touschek. A completamento del lavoro con AdA (1964) ha effettuato esperimenti presso il sincrotrone dei Laboratori Nazionali di Frascati dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, su: Verifica dell'elettrodinamica quantistica, Fotodisintegrazione del Deuterio con fotoni polarizzati, Scattering di elettroni su nuclei (in collaborazione con Orsay).
Ha collaborato all'avvio di un esperimento di produzione multipla di adroni su ADONE prima di trasferirsi sulla cattedra di Fisica generale presso l'Università di Napoli (1969).
Richiamato a Roma nel 1971 è stato Direttore della locale sezione dell'INFN, successivamente Preside di Facoltà e membro della giunta esecutiva dell'INFN e, dopo una breve parentesi parlamentare, direttore del primo corso di dottorato in Fisica.
Riprese effetuate a camera fissa e senza titoli al teatro comunale di Modena come documentazione della manifestazione.
Visita il sito: www.comune.modena.it

Incontri con la Scienza: Gian Luigi Gessa e Aldo Carotenuto

Gian Luigi Gessa , nato Cagliari nel 1932, è un neuropsichiatra e farmacologo, docente di Neuropsicofarmacologia all'Università di Cagliari dove ha diretto per lungo tempo il Dipartimento di neuroscienze. È il responsabile del gruppo italiano sullo studio delle dipendenze da droghe e da farmaci, dirigendo in materia anche gruppi di ricerca del CNR.
Come ricercatore ha lavorato ai National Institutes of Health di Bethesda (Maryland) diretto dal Professor Bernard Brodie ed al Scripps Research Institute di La Jolla (California), prima di tornare in Italia e divenire uno dei più autorevoli esperti nella ricerca neurofarmacologica.
Aldo Carotenuto, nato a Napoli nel 1933, ha studiato prima nella sua città, per poi trasferirsi a Torino e completare lì gli studi.Successivamente si è trasferito negli USA, dove ha frequentato la Scuola di Psicologia sperimentale alla New School for Social Research di New York.Lì è diventato membro dell'American Psychological Association.
Tornato in Italia, ha ottenuto la cattedra di Psicologia della personalità presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza, dove ha proseguito i suoi studi, soprattutto sul pensiero di Carl Jung, continuando nella sua attività di analista. Ha pubblicato numerosi saggi sui temi cari al suo percorso di studi: il mito, la cultura occidentale, la storia della psicologia, la psicologia analitica, il rapporto fra analista e paziente, le emozioni, la creatività.
Riprese effetuate a camera fissa e senza titoli al teatro comunale di Modena come documentazione della manifestazione.
Visita il sito: www.comune.modena.it

Incontri con la Scienza: Gianni Bonadonna

Gianni Bonadonna è nato a Milano il 28 luglio 1934 e si è laureato all'Università di Milano in Medicina e Chirurgia nel 1959. Nel 1976 viene nominato Direttore della Divisione di Oncologia Medica e, successivamente, Capo Dipartimento della Medicina Oncologica. Dal dicembre 1999 è socio fondatore e presidente della Fondazione Michelangelo, organizzazione non lucrativa di utilità sociale per l'avanzamento dello studio e della cura dei tumori. Nel 2004 è stato insignito della laurea honoris causa in Medicina dall'Università di Torino. Le sue ricerche di maggior prestigio includono il trattamento per la malattia di Hodgkin e la terapia sistemica nel carcinoma mammario operabile. In entrambe le neoplasie questi trattamenti hanno contribuito a ridurre il tasso di mortalità. È autore di oltre 550 pubblicazioni originali e didattiche nel settore dell'Oncologia clinica. Ha scritto tre libri di divulgazione medica ed è anche autore de Il vento del diavolo, sulla rivoluzione dei Sepoys in India.
Riprese effetuate a camera fissa e senza titoli al teatro comunale di Modena come documentazione della manifestazione.
Visita il sito: www.comune.modena.it

Incontri con la Scienza: Irenaus Eilb-Eibersfedelt

Riprese effetuate a camera fissa e senza titoli al teatro comunale di Modena come documentazione della manifestazione.
Visita il sito: www.comune.modena.it