Arcoiris TV

Chi è Online

401 utenti
Libri.itLINDA MCCARTNEY. POLAROIDSHELMUT NEWTON. SUMO. 20TH ANNIVERSARY EDITION (IEP) - XLFIORI E FOGLIE PRESSATI AD ARTETHE ILLUSTRATOR. 100 BEST FROM AROUND THE WORLDROY STUART. THE LEG SHOW PHOTOS: EMBRACE YOUR FANTASIES, GETTING OFF

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: grillo

Totale: 48

le interviste possibili - Aldo Frulla ed il suo progetto i depuratore di acque per piscine

Realizzata il 16 luglio 2009. Aldo Frulla è il proprietario della società privata Ecoverde SRL. Tra i suoi progetti per il quale richiede fondi alla comunità europea c'è il depuratore che rende le acque delle piscine potabili e a norme senza l'utilizzo di prodotti chimici e sostituzioni periodiche di filtri o quant'altro.

Visita: www.telestreeti3.it

Le interviste possibili - Aldo Frulla ed il suo progetto di riciclo rifiuti

L'intervista realizzata nella sede della ditta a talacchio pesaro è stata realizzata il 16 luglio 2009. Aldo Frulla è il proprietario della società privata Ecoverde SRL, ideatore di un progetto in fase di sperimentazione per eliminare i cassonetti dai paesi, di pagare il contribuente in base alle quantità per i suoi rifiuti. Il progetto in se è una struttura che attraverso dei macchinari pulisce i rifiuti differenziati , li trita e li separa pronti per essere spediti alle varie ditte che utilizzano queste materie prime per la costruzione dei loro prodotti.

Visita: www.telestreeti3.it

Le Interviste possibili: Montanari

Fondatore del partito-movimento PER IL BENE COMUNEe noto scienziato realizza convegni atti a spiegare le conseguenze degli inceneritori sull'ambiente circostante.Questa intervista incentrata al problema del microscopio donatogli dalla popolazione con offerte viene preceduta da spezzoni del convegno tenutosi a RIMINI IL 6-LUGLIO-2009.Che fine ha fatto o farà il microscopio elettronico racolto grazie ai fondi organizzati da grillo ed associazioni collegate a lui?

Visita: www.telestreeti3.it

Le interviste possibili: gasparri su europa 7

In occasione di un convegno tenutosi a porto san giorgio l'ex ministro delle comunicazioni GASPARRI il 2-febb-2008 viene intervistato e gli vengono poste le seguenti domande:Come fa ad oggi la stampa ad essere libera e a non praticare un'informazione nonp oliticizzata se le varie imprese che operano nel campo pubblicitario alle varie testate sono di un piccolo manipolo di persone. Potrebbe essere questa una conseguenza del vuoto legislativo in campo radiotelevisivo?Del caso europa 7 cosa ne pensa lei della questione messa in evidenza dalla corte costituzionale?La riforma gasparri cosa ha portato in aiuto a questa situazione?

Visita: www.telestreeti3.it

Diciamola Tutta 04 - Respirare morte mangiando veleno - Estratto

Breve estratto dal filmato Diciamola Tutta 04 - Respirare morte mangiando veleno.In questa parte il dottor Stefano Montanari descrive la sua pacifica scissione da Antonio Di Pietro e Beppe Grillo rispetto alla questione degli inceneritori.

Visita: www.diciamolatutta.tv

Cittadinanza onoraria per Pino Masciari a Firenze.

Dalla Sala Consiliare del Comune di Firenze, la discussione sulla richiesta della Cittadinanza Onoraria per Pino Masciari, un ulteriore importante segno di riconoscimento morale nei confronti di un imprenditore che ha fatto proprio il senso di legalità e di onestà, tanto da mettere a rischio la vita propria e quella dei suoi familiariPino Masciari imprenditore edile calabrese, nato a Catanzaro nel 1959, sottoposto a programma speciale di protezione dal 18 ottobre 1997, unitamente alla moglie Marisa (medico odontoiatra) e ai loro due figli, per aver denunciato la criminalità organizzata ndrangheta , le sue collusioni politiche e le sue infiltrazioni nelle Istituzioni. La Sua storia è descritta nel sito web a Lui dedicato: http://pinomasciari.org.

Visita: manimangiri.blogspot.com

Ho denunciato Cossiga alle autorità.

Non possiamo permettere che la dignità degli italiani venga continuamente calpestata.Sono conscio che il mio gesto rimarrà qualcosa di simbolico più che realmente efficace per contrastare tali sproloqui, ma se ognuno di noi si muovesse per fare ciò che è nelle sue possibilità , forse qualche cosa potremmo cambiare, partendo dal basso.

Informazione Pulita: La Tana del Satyro intervista Carlo Gubitosa

I problemi dell’informazione in Italia sono molteplici, ma quali sono le risposte per il miglioramento? Il V2-Day sull’ informazione che ha avuto luogo a Torino in Piazza Castello e in tutte le città italiane il 25 aprile 2008, che frutti ha prodotto a mesi di distanza e qual è l’efficacia, in generale, di questi raduni, di queste manifestazioni? Qual è il ruolo degli informati nel nostro paese e quale la loro responsabilità per lo stato dell’informazione nostrana? Quali sono i tabù dell’informazione, i punti da non esplorare? Abbiamo proposto questi ed altri interrogativi a Carlo Gubitosa, giornalista pubblicista e scrittore, collaboratore di numerose voci dell’informazione indipendente, autore di libri sul G8 di Genova, la guerra in Cecenia e il mondo della “pirateria” e promotore di una iniziativa denominata “Informazione pulita”.Intervista a cura di Angelo Boccato.Produzione: Arcoiris Tv Piacenza

Visita: www.giornalismi.info

Comuni Virtuosi: la nostra Boffalora come casa nostra!

Questo video dura 7 minuti, è fatto in casa, è semplice ed umile, come l’iniziativa che cerca di pubblicizzare.La mattina del il 12 Ottobre, una Domenica, il mitico assessore di Boffalora Ivo Colombo e una squadra di cittadini innamorati del proprio comune, si sono trovati vicino al Cimitero per pulire, armati di Fulcin e olio di gomito, una parte dell’Alzaia del Naviglio. Un’iniziativa giunta ormai alla terza edizione e che ogni primavera e autunno si ripete e ripeterà per cercare di abbellire questa zona del territorio del comune che, pur essendo zona di passaggio, viene sistematicamente dimenticata a se stessa.Obiettivo quindi? Curare il proprio comune, tenerlo pulito e sensibilizzare i Boffaloresi. Ecco il pensiero di uno dei partecipanti all’iniziativa:“ Io penso che la comunità siamo noi, se non ci diamo da fare ognuno nel suo piccolo per tenere pulito, per gestire la manutenzione, nessuna amministrazione di qualsiasi colore può garantire in proprio, col proprio personale, la pulizia di un territorio come questo. Dobbiamo per forza darci da fare… e poi è bello stiamo lavorando per noi!!”Certo sembra utopia questa, in una società come la nostra, dove la proprietà privata sembra l’unica cosa che conta: il proprio orticello, il proprio cellulare e la propria auto. Come se sulle strade certa gente non ci passasse, come se avere dei vicini socievoli non facesse piacere, come se vedere il luogo dove il proprio figlio crescerà pulito, sano ed in ordine non sia una cosa che conta…Sarei curioso di vedere cosa accadrebbe se la TV al posto di creare la necessità del consumo, il desiderio del bene privato, inducesse invece le persone a collaborare in questo genere di iniziative. E’ l’uomo che è un’animale associale ed egoista o è quello che ci vogliono fare credere? C’è felicità solo nel consumo o anche nella collaborazione per il bene comune?

Visita: www.sosteniamoci.it

Grillo sostiene la contestazione studentesca

NADiRinforma: 30 ottobre 2008 Bologna, Beppe Grillo interviene a sostegno della contestazione studentesca orientata a mostrare forte dissenso nei confronti della legge Gelmini, nonché “riforma della scuola”. “Non voglio rubare la scena, sono qui con voi solo per sostenervi; del resto, non potevo starmene chiuso in casa a vedere ragazzi presi a bastonate. Quest'onda di dissenso senza colore politico non sarà in grado di fermarla nessuno. Io sono con voi”. Si propongono le dichiarazioni di Grillo a latere della manifestazione

Visita: www.beppegrillo.it

Visita: www.mediconadir.it