Chi è Online

218 utenti
Libri.itIL PRINCIPE CERCA MOGLIENYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizioneMERLINO, SALCICCIA E TARTINAGIOVANNA GARZONI. UN VOTO DCHRISTO & JEANNE-CLAUDE - edizione aggiornata
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: gay

Totale: 58

Immigrazioni e omosessualità

Napoli - Seminario su immigrazione ed omosessualitàDal 12 al 14 dicembre 2008 si è svolto a Napoli il seminario "IO - Immigrazioni e omosessualità". Si è trattato di un importante momento di formazione rivolto ai soci dei comitati Arcigay che ha visto la partecipazione di studiosi ed esperti di importanza nazionale e internazionale e nel corso del quale sono stati presentati i risultati della ricerca "Essere migranti LGB in Italia oggi", la prima sul tema.Il servizio raccoglie le interviste fatte ai relatori del seminario: Laura Pozzoli (ricercatrice sociale), Giorgio Dell'Amico e Miles Gualdi (coordinatori del progetto IO - Immigrazioni ed Omosessualità), Laura Spizzichino, (psicologa e psicoterapeuta), Nicola Mai (ricercatore della London Metropolitan University), Matteo Bonini Baraldi (presidente del CESD, Centro europeo studi sulla discriminazione), Adri Tekin (attivista Associazione GLADT di Berlino) e Salvatore Simioli (presidente dell'Arcigay di Napoli).Video di Carmine Urciuoli e Luca MercoglianoUna produzione NapoliGayPress per Arcoiris Campania.

Visita: www.napoligaypress.it

ISC Istituto di sessuologia clinica di Roma

L'istituto di Sessuologia Clinica é un'Associazione scientifico-culturale, senza fini di lucro e con sede centrale in Roma, che si occupa di clinica, ricerca e formazione in ambitomedico e psicologico. Il centro si avvale della collaborazione di diversi specialisti (psicologi, sessuologi, andrologi, ginecologi, endocrinologi, psichiatri e psicoterapeuti) che lavorano in équipe secondo un approccio integrato. L'Istituto di Sessuologia Clinica e la Scuola di Formazione in Sessuologia di Roma aderiscono alla WAS (World Association of Sexual Health), alla EFS (European Federation of Sexology) ed alla FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica). In particolare con questa ultima ha promosso l'elaborazione, la discussione e la diffusione del codice deontologico per gli operatori nell'ambito della sessualità umana.

Visita: www.youtube.com

TUTTA COLPA DI MIGUEL BOSE' - Sciltian Gastaldi

Scilitian Gastaldi , scrittore, giornalista , professore ed ora dottorando all'università di Toronto in Canada, lo incontro in Occasione della pubblicazione del suo ultimo libro.Tutta colpa di Miguel Bosè, dove attraverso un romanzo ironico e irriverente racconta una versione un pò romanzata della sua esperienza nel crescere da bisessuale nell'italia delle prime trasmissioni a colori, dell'eplosione delle tv private e dei conflitti con una cultura ideologizzata e conservatrice. le prime scoperte ed esplorazioni nel mondo LGBT della capitale negli anni 80 e 90, fino al world pride del 2000.Inoltre scilitan ci racconta anche la sua personale esperienza nell'Italia degli eterni adolescenti, dove senza raccomandazioni e aiuti spesso ci si confronta con strade sbarrate. Lui è uno di quelli che dopo diversi tentativi qui in Italia ha deciso di cercare la sua strada oltre confine tanto che oggi sta completando un dottorato all'università dik Toronto dove insegna letteratura e cultura Italiana...

Visita: www.youtube.com

IL NOSTRO TEMPO è ADESSO - 9 aprile 2011 - La repubblica fondata sul precariato!!!

Manifestazione nazionale in tutta Italia per dire al governo che i giovani non vogliono una vita da precari, e che ora i precari non solo più soltanto i giovani... che il precariato riguarda tutti , ed unisce tutti i cittadini Italiani che il governo vuole dividere con nuove forme di ideologie e razzismi sulla famiglia, sulla nazionalità e sull'orientamento politico di tutti noi... Non ci caschiamo e rispondiamogli tutti in coro.

Visita: www.youtube.com

GIOVANARDI... QUANDO LA FAMIGLIA è UN'IDEOLOGIA

Dopo le dichiarazioni del sottosegretario con delega alla famiglia del governo berlusconi Carlo Giovanardi... sabato 30 aprile in tutta Italia un flash mob davanti ai centri commerciali IKEA per dire con un bacio che la famiglia non è un'ideologia e che non deve essere uno strumento per giustificare la classificazione di cittadini di serie A e di serie B per i diritti civili nella nostra società.

Visita: www.youtube.com

TUTTO SU MIA MADRE - Intervista a Eva Robin's

In occasione dello spettacolo teatrale in scena pressoil grande eliseo a Roma, insieme a Flavio mazzini , giornalista del portale gay.it , ho incontrato Eva Robin's, dove ci racconta un pò la sua esperienza nel mondo dello spettacolo e sull'opera di Almodovar che porta in scena insieme al resto del cast Italiano.

Visita: www.youtube.com

FORUM ITALIANO DEI CRISTIANI OMOSESSUALI

Per un cristiano cattolico Romani, l'omosessualità è un peccato grave, secondo il vaticano l'omosessuale può essere accettato solo se rinnega la sua natura e rifiuta la cultura gay.Un'atteggiamento in netto contrasto con se stesso, che alimenta l'ipocrisia e la politica del "dont' say e don't tell".Ma in Italia gli omosessuali sono moltissimi, rappresentano più di 5 milioni di persone e sono una minoranza enorme, molti di loro sono anche cristiani, come riescono a conciliare il loro essere gay con la loro fede?A fine marzo 2010 si è svolta presso Albano laziale il forum italiano delle associazioni omosessuali cristiane, una vera e propria realtà LGBT, indipendente ma che comunque aperta al resto del movimento che rappresenta una vera e propria rivoluzione della nostra società.

Visita: www.youtube.com

Omosessualità a Napoli: parliamone con l'Assessore Valente

Intervista di Carmine Urciuoli a Valeria Valente, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Napoli, sulle attività svolte nell’ultimo anno dall’assessorato in favore dei cittadini e delle cittadine gay lesbiche e trans*. L’assessore Valente commenta le violenze che ci sono state negli ultimi mesi a Napoli ai danni delle persone glbt e parla delle azioni messe in campo per favorire l’inclusione delle persone omosessuali e transessuali, a partire dal Tavolo di concertazione GLBT, e della possibile candidatura di un Gay Pride Nazionale a Napoli per i prossimi anni. Il servizio, che inizia con interviste a gente comune, è intervallato da incontri con gli esponenti delle associazioni glbt sui bisogni e le istanze dei cittadini omosessuali di Napoli. Per l’Arcigay di Napoli è stato raccolto l’intervento dell’avv. Salvatore Simioli, presidente del Comitato, per ArciLesbica di Napoli la presidente Giordana Curati, ed il presidente Carlo Cremona per IKen onlus.Riprese: Luca Mercogliano, Chicco CapassoGrafica: Luca MercoglianoIl servizio è realizzato in collaborazione con napoligaypress.it

Visita: www.napoligaypress.it

G.A.Y. Good as you 7° puntata -Erotismo in Trasparenza

Fin dall’antichità l’arte è sempre stato uno strumento per comunicare, per trasmettere dei messaggi, spesso per descrivere una quotidianità. Per questo motivo sicuramente la sessualità umana ha sempre avuto un grande ruolo tra le fonti d’ispirazione, la vediamo ancora oggi sui vasi greci, in antiche statuette paleolitiche, addirittura nelle forme architettoniche o di oggetti di suo quotidiano del mondo antico. L’avvento delle grandi religioni monoteiste poi ha influenzato notevolmente questa tendenza, monopolizzando completamente l’attenzione degli artisti, ed usando l’arte come una grande campagna mediatica per diffondere e predicare sotto ogni forma possibile le storie delle proprie religioni alle masse analfabete che popolavano il mondo. Tale monopolio è stato talmente radicato che oggi praticamente tutte le forme artistiche classiche hanno un soggetto di tipo religioso.E relativamente recente una rinascita e rivalutazione artistica al di fuori di tale contesto monotematico. Ma ancora oggi spesso ci sorprendiamo quando vediamo branche artistiche nate e sviluppate espressamente in ambiti religiosi, avere come soggetti argomenti tanto diversi come la sessualità.E questo è proprio quello che Diego Tolomelli , giovane artista di Pavia che oggi vive a Roma con Daniel, il suo ragazzo inglese ci offre. La sua arte si riflette (è proprio il caso di dirlo) su vetrate artistiche dipinte a mano. Da più di un anno e mezzo sta sperimentando una cosa mai fatta prima. Rappresentazioni artistiche omoerotiche in un ambito da sempre dominato da tematiche di tipo religioso, e su questo Diego ci gioca, proponendo a volte personaggi religiosi come preti o suore in atteggiamenti spesso espliciti.Nato come gioco, ha in realtà suscitato un certo interessa da parte del pubblico, ed oggi Diego vanta diverse ordinazioni spesso all’estero, proprio in questa puntata seguiremo la realizzazione di uno dei suoi lavoro per un museo del porno ad Edimburgo. Se vi piacciono i suoi lavori potete contattarlo direttamente sul suo sito internet www.ikostudio.it o so suo MyspaceATTENZIONENonostante le immagini in questa puntata di G.A.Y. vogliano rappresentare una forma artistica, il soggetto esplicitamente erotico potrebbe essere ritenuto offensivo per alcune persone, ritengo quindi giusto consigliare la visione ad un pubblico adulto, o comunque con un giusto senso critico.

Visita: www.youtube.com

Rieducazione sessuale per i cattolici

Lunedì 23 Marzo 2009, in occasione del ritorno del papa Benedetto XVI al ritorno dal suo viaggio in Africa, l'associazione CERTI DIRITTI, ha indetto Un Sit in, di protesta al confine tra stato Italiano e Vaticano, per manifestare contro le gravi affermazioni pronunciate dal Pontefice durante il suo viaggio Nel continente più devastato dall'AIDS del mondo riguardo l'uso del profilattico come strumento per combattere la diffusione di malattie infettive (in particolare HIV) nel mondo.Nonostante da tutto il mondo, (Europa in testa) piovano commenti politici e di pubblica opinione di protesta sulle affermazioni false ed antiscientifiche del papa, la politica Italiana non ha perso occasione per confermare un costante e mutuo consenso con le opinioni vaticane, anche in casi eclatanti come questo.Al sit in hanno partecipato molte associazioni ed esponenti del Pd e dei Radicali, nel video vedrete gli interventi di:In ordine di comparsa:1)BRUNO MELLANO PRESIDENTE RADICALI ITALIANI2)MICHELE DE LUCIA TESORIERE RADICALI ITALIANI3)PAOLA CONCIA PD4)SEVERIO VERSA , ESPONENTE DI SINISTRA E LIBERTA5)LEILA DAIANIS ASS. LIBELLULA DI ROMA E COORDINAMENTO NAZIONALI SILVIA RIVERA6)CELESTE BURATTI COORDINAMENTO NAZIONALE ARCILESBICA7)DANIELE PRIORI GAY LIMB (gay di destra)8)ALBA MONTORI presidente fondazione massimo consoli9)DAVIDE CUPPINI- rosa arcobaleno10)IMMA BATTAGLIA PRESIDENTESSA DGP (Di Gay Project)11)ANDREA MACCARRONE MEMBRO DEL DIRETTIVO DEL CIRCOLO DI CULTURA OMOSESSUALE MARIO MIELICon questo video desidero dare contributo ad una libera informazione, e con tutto rispetto per i cattolici credenti del mondo, manifestare la mia protesta contro l'ideologia vaticana che oggi è più politica che religiosa.Affermazioni di quel tipo, espresse da un rappresentante religioso di tale importanza nel mondo, non solo mostrano un evidente distaccamento degli interessi umani e comunitari, ma rappresenta anche un evento che può avere gravose conseguenze in quanto il motivo principale per cui tale malattia dilaga nei paesi più poveri come la Cina e L'Africa sub, Sahariana, è proprio l'ignoranza su un'adeguata educazione sessuale.Se gli esponenti cattolici di rilievo come il papa ed altre figure di grande popolarità, desiderano avere tra le loro mansioni anche l'onere di diffondere una corretta cultura sulla sessualità e sulla pianificazione familiare di un paese, è bene che prima seguano un corso AGGIORNATO e BASILARE sull'educazione sessuale.

Visita: www.lilithsophia.it