Arcoiris TV

Chi è Online

362 utenti
Libri.itTUTTI CONTENTIWARHOL ON BASQUIATTHEODORE DE BRY. AMERICABUONANOTTE CIPOLLINAPISTOLE, PUGNALI E VELENI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: felice

Totale: 4

"Dov'è la mia casa" Dio mi ha dato una famiglia felice

Così, dalle parole di Dio Onnipotente, le tre donne vennero a comprendere la causa del dolore nelle vite delle persone e compresero che solo venendo davanti a Dio è possibile ottenere la Sua protezione e vivere nella felicità. Solo grazie al conforto delle parole di Dio, madre e figlie furono in grado di uscire fuori dal dolore e dall'impotenza. Wenya visse sinceramente l'esperienza dell'amore e della misericordia di Dio; alla fine, sentì il calore di una casa ed entrò in una vera casa. ...

VII Congresso FIBA Modena

VII Congresso FIBA ModenaUn altro sviluppo è possibile! Consumismo? No grazie!Per un altro modello di sviluppo delle banche e dell’economia.L’alternativa c’è!11 febbraio 2009il pomeriggio si apre con un dibattito aperto tra i partecipanti al Congresso ed i relatori:Massimo De Maio, Movimento decrescita feliceFabio Salviato, Banca Popolare EticaCecilia Mannucci, a.d. Economia di ComunioneAlberto Berrini, economista

Visita: www.fibamodena.org

VII Congresso FIBA Modena

VII Congresso FIBA ModenaUn altro sviluppo è possibile! Consumismo? No grazie!Per un altro modello di sviluppo delle banche e dell’economia.L’alternativa c’è!11 febbraio 2009Intervento di:Massimo De Maio, Movimento decrescita felice

Visita: www.fibamodena.org

I limiti dello sviluppo: dibattito con Massimo Fini e Maurizio Pallante

Il 12 febbraio 2008, presso la libreria Feltrinelli di Piazza Duomo a Milano, si è tenuto un incontro, organizzato da Movimento Zero, tra Massimo Fini, giornalista, saggista, scrittore (la sua ultima fatica letteraria è "Ragazzo" editore Marsilio) e Maurizio Pallante, saggista, promotore del "Movimento per la decrescita felice" ed autore de "Discorso sulla decrescita. Manifesto per una felice sobrietà" editore Luca Sossella.I due autori, fortemente distanti per percorso e formazione culturale, si confrontano su un tema reso ancora più attuale in questi mesi di crisi finanziaria: i limiti dello sviluppo, la necessità della decrescita, la frenesia dell’ "homo economicus" e una domanda centrale; siamo sicuri che questo stile di vita occidentale, che consideriamo come acclamato e invidiato da tutti i paesi del Sud del Mondo, che concepiamo come apice e punto d’arrivo sia un sistema equo, giusto e soprattutto destinato a durare? Massimo Fini e Maurizio Pallante affrontano questi temi in un confronto coinvolgente, analizzandone le sfaccettature più variegate.Modera l’incontro Andrea Ratti.Produzione: Arcoiris Tv Piacenza

Visita: www.movimentozero.org