Arcoiris TV

Chi è Online

100 visite
Libri.itGIGER (I) #BasicArtGRAN VAMPIRO 1N.196 KARAMUK KUO - TEdA ARQUITECTES PIANO. COMPLETE WORKS 1966-TODAY (INT)REMBRANDT. COMPLETE DRAWINGS AND ETCHINGS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: euro

Totale: 74

Michel Collon: 'la OTAN es una asociación de criminales'

Lleva guerras económicas y de saqueo para favorecer sobre todo a Estados Unidos en su dominación mundial, debemos salir de la Otan, eliminar la Otan.

Publicado por: Videoteca del ContraGolpe

La importancia y los tipos de memorias, Facundo Manes

¿Qué función tienen la memoria y el olvido en nuestra vida? Facundo Manes, neurocientífico: "La vida no es la que vivimos, sino cómo la recordamos para contarla" http://cort.as/-FlFz

Publicado por: El País

"LE ARPIE"

La regolamentazione delle lobby deve e essere affrontata. Esse imperversano nei parlamenti delle nazioni europee e in quello europeo svolgendo una azione subdola che distorce leggi magari concepite con i migliori intenti

200 FAMIGLIE

La degenerazione della classe dirigente ha mostrato i gravissimi difetti del mondo capitalista che per continuare ad esistere si vale di guerre e di violenze di ogni genere. Bisogna impedire che 200 famiglie speculino a loro piacimento su 7 miliardi di persone.

Alfio Mastropaolo - La nuova destra europea

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia" 3° modulo - L'Europa e la sindrome del declino.Alfio Mastropaolo - La nuova destra europeaMilano, 17 dicembre 2011

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it

4000 SALARI

Il tirassegno sulla Libia continua impiegando armi modernissime di fronte alle quali i libici sono praticamente disarmati. Anche l’Italia è coinvolta in questa bestiale operazione con una spesa mensile di 100 milioni di euro, equivalente a 4000 salari annui

IL MESSAGGIO DI LADY GAGA ALL'EUROPRIDE

Il toccante discorso di Lady Gaga All'Europride ripreso da appena sotto il palco. vi chiedo scusa per le immagini a volte troppo mosse, ma era davvero difficile tenere la mano ferma per quasi 20 minuti. Ho tradotto il discorso con i sottotitoli per renderlo accessibile a tutti, ma sentirlo direttamente dalla sua voce è stata un'esperienza bellissima. Inoltre a differenza della versione di rai news 24, nel mio video si sente molto di più la reazione della gente, questo rende di sicuro meglio la grande emozione che si sentiva li davanti.

Visita il sito: www.youtube.com

Il Congo piange i suoi figli

NADiRinforma prosegue il percorso di ricerca di documentazione in riferimento alla guerra mai finita nel Central Africa e ha incontrato Padre Silvio Turazzi, 20 anni missionario in Congo, dove ha fondato l'associazione Muungano (Solidarietà, in lingua Swaili ), ispiratore e fondatore dell'Associazione "Chiama l'Africa". Ora vive a Vicomero (PR) in una fraternità in cui convivono famiglie e religiosi consacrati e che accoglie immigrati provenienti dall'Africa, e prosegue il cammino di solidarietà cercando di sensibilizzare, di raccontare, di mostrare, per ciò che è possibile. Il lavoro che pubblichiamo, seguendo le sue parole, è molto semplice e racconta la guerra del Nord-Kivu, legata al generale Nkunda, dissidente dall'esercito congolese e legato al regime ruandese. La guerra ha causato 1.500.000 sfollati ed un numero imprecisato di morti. Le immagini del filmato sono state raccolte tra quelle proposte dalle televisioni occidentali mentre avvenivano gli scontri, e sono accompagnate da un testo che possa aiutare a comprendere meglio.Vista la violenza di alcune immagini si consiglia la visione ad un pubblico adulto.

Visita il sito: www.muungano.it

Visita il sito: www.mediconadir.it

BRIGANTAGGIO

Già visto ai tempi della Iugoslavia un vile attacco alla Libia da parte di alcuni paesi europei e degli Stati uniti, degno del peggiore brigantaggio. Quella che in Italia dovrebbe costituire l’opposizione, capo dello stato in testa, asseconda il misfatto.

I MONARCHICI

L’improvvisa rivolta dei monarchici in Libia contro Gheddafi è sospetta e ricorda le “rivoluzioni” che hanno fatto cadere i governi dell’est. L’intervento della Nato porterà sofferenze proprio a quelle popolazioni che si dice di voler proteggere.