Arcoiris TV

Chi è Online

451 utenti
Libri.itBAUHAUSMDELS. A TRIBUTE TO PIONEERING WOMEN ARTISTSHELMUT NEWTON. SUMO. 20TH ANNIVERSARY EDITION (IEP) - XLWARHOL ON BASQUIATNYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizioneTHE GOLDEN AGE OF DC COMICS - #BibliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: conferenza

Totale: 33

L'agricoltura africana e gli Accordi di Partenariato Economico: opportunità o rischio?

L'incontro, organizzato dal Collettivo Lilliput con la collaborazione della campagna "EuropAfrica – Terre Contadine" ,si è tenuto Mercoledì 26 settembre alle ore 12.30, presso la sede dell'Università "Luigi Bocconi"
Sono intervenuti:
Saliou Sarr, coordinatore di ROPPA Senegal, esponente del gruppo "Commercio Internazionale" di ROPPA e membro del CNCRNora McKeon, dell'ONG Terra Nuova e coordinatrice della campagna "EuropAfrica – Terre Contadine"Carlo Altomonte, docente di politica economica europea presso l'università Bocconi

Conferenza stampa ''un futuro senza atomiche'' - coordinamento modenese

La messa al bando di tutte le armi nucleari è un'aspirazione condivisa da tutta l'umanità.
A livello internazionale, invece, stanno aumentando ricerca e produzione di nuovi tipi di bombe atomiche. Altre potenze finanziano l'ammodernamento deipropri arsenali nucleari. Ed aumentano, di conseguenza, i Paesi che vogliono entrarne in possesso per acquistare peso sulla scena mondiale.
In Italia abbiamo 90 testate atomiche. Non dovrebbero esserci. Nel 1975 l'Italia ha ratificato il Trattato di Non Proliferazione nucleare impegnandosi(art. 2) a non produrre né ad accettare mai sul proprio territorio armi nucleari. Secondo il diritto internazionale, l'Italia le deve rifiutare.Per Alleanza (NATO), invece, le accetta. Non possiamo avere due pesi e due misure.
I negoziati internazionali per liberare l'umanità dalla minaccia atomica rimangono impantanati perché chi possiede le armi atomiche vuole solo che nessunaltro le abbia. Ma non è disposto a rinunciarvi. E questo invece era l'impegno sottoscritto nel Trattato di Non Proliferazione (art.6): arrivare al disarmonucleare totale e globale.
Cominciamo da qui. Cominciamo da noi.
Per questo lanciamo una raccolta di firme per una legge d'iniziativa popolare. Affinché si dichiari l'Italia "Paese Libero da Armi Nucleari". Diventeremo, come l'Austria, uno dei 106 Stati del mondo dove le bombe atomiche non hanno diritto di cittadinanza. Saremo la maggioranza, nella buonacompagnia di tutti gli Stati dell'America centro-meridionale, dell'Africa, del Pacifico, del sud-est asiatico.E cammineremo anche noi verso un futuro senza atomiche.
Aderiscono al coordinamento modenese:
Acli, Amnesty International, Arci,
Arcoiris TV, Associazione per la Pace, Casa per la Pace,
Fiom-Cgil, Gavci, Greenpeace,
Legambiente, Libera associazioni nomi e numeri contro le mafie, Pax Christi,
Rete Lilliput, Udi.
Visita il sito: www.unfuturosenzatomiche.org

Politicamente scorrettto - Conferenza stampa

N.A.Di.R. informa: 13 novembre - sede dell'Associazione tra i familiari delle vittime del 2 agosto 1980 di Bologna -Conferenza Stampa e presentazione della prossima manifestazione "Politicamente scorretto 2007".La sfida dei giovani alle mafie. Questo il tema centrale della terza edizione della rassegna ideata dall'Istituzione Casalecchio delle Culture incollaborazione con Carlo Lucarelli. Dibattiti, testimonianze, incontri, proiezioni, mostre, bookshop.23-24-25 novembre alla Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno (Bo) e in diretta streaming su Arcoiris Tv.Quest'anno, grazie alla collaborazione con "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" e "Avviso Pubblico", verrà riservata un'attenzione particolare allalotta alla criminalità organizzata, a cui sarà dedicata una sezione speciale della rassegna: Alta Civiltà.
La sfida dei giovani alle mafie. Infiltrazioni mafiose al Nord Italia, Informazione e mass media, giovani e donne che sfidano le mafie.Questi i temi sui quali si confronteranno, tra gli altri, DonLuigi Ciotti, Rita Borsellino,Gherardo Colombo, il Presidente della Commissione Antimafia Francesco Forgione e il Procuratore NazionaleAntimafia Piero Grasso.
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.politicamentescorretto.org
Visita il sito: www.stragi.it

Visita: www.mediconadir.it

La Scomparsa dell'Informazione - Conferenza

La manifestazione che si è svolta a Bojano (Cb) il 15 giugno 2007ha visto la partecipazione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Napoli Giuseppe Narducci ed il giornalista Marco Travaglio.

09)Conferenza Europea delle Città Sostenibili - Blob e titoli di Coda

Il piccolo filmato dei titoli di coda è un montaggio sequenza dei momenti di pausa e di brevi "fuori onda" delle interviste: un modo giocoso di fare un saluto alla Conferenza, ai suoi partecipanti e alla città di Siviglia.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org

08) Conferenza Europea delle Città Sostenibili- Chiusura dei Lavori e cerimonia della firma

Conclusioni, bilanci, saluti e ringraziamenti del Presidente della plenaria conclusiva Jeremy Smith, della Portavoce della Delegazione dei Giovani e del Portavoce dell' European Sustainable Cities and town Campaign Emilio D'Alessio.
I delegati dei nuovi enti locali europei sottoscrittori degli impegni di Aalborg sono chiamati a firmare.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org

07)Conferenza Europea delle Città Sostenibili - Stand Italy

Un brindisi con vini locali, parmigiano e prezioso aceto balsamico di Moderna per festeggiare, otto anni dopo, il ritorno di Conference and Exhibition Centre di Siviglia, luogo di nascita del Coordinamento Agende 21 locali Italiani.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org

06)Conferenza Europea delle Città Sostenibili - Plenarie Parallele - Pensare alla qualità della vita

Plenarie Parallele: Pensare alla qualità della vita, Città sosteninibile del 21° Secolo
Emilio D'Alessio, Presidente Coordinamento Agende 21 Italy, Assessore Ambiente Comune di Modena
Emilio D'Alessio presenta scenari di città contemporanee ed analizza i risultati e le strategie recenti per la definizione di un modello di disegno di città Sostenibile Europea partendo dalle priorità individuate dagli Impegni di Aalborg.
Giovanni Franco Orlando,Assessore Ambiente Comune di Modena
Gli Enti Locali hanno un ruolo cruciale nel raggiungimento degli obiettivi energetici dell'UE. Impegni delle Amministrazioni locali e dei singoli cittadini.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org

05)Conferenza Europea delle Città Sostenibili - Portare gli impegni nelle strade

Innovazione sostenibile e pratiche quotidiane nel dialogo con i cittadini
Karl-Ludwing Schibel, Membro del Consiglio Amministrazione, Climate Alleance, Italia
Saluto Iniziale e presentazione della Sessione Plenaria
Anne Hidalgo,Prime Vice Sindaco, Città di Parigi, Francia
Parigi, una città impegnata nello sviluppo sostenibile.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org

04)Conferenza Europea delle Città Sostenibili - Sfide per la sostenibilità

Protezione del clima e risparmio delle risorse.
Dennis Meadows, Membro Onorario del Club di Roma
L'efficienza delle risorse è la chiave per enti locali sostenibili e capaci di affrontare nuove sfide.
Visita il sito: www.a21italy.net
Visita il sito: www.sevilla2007.org