Arcoiris TV

Chi è Online

90 utenti
Libri.itPISTOLE, PUGNALI E VELENIALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSWARHOL ON BASQUIATTHEODORE DE BRY. AMERICATHE STAN LEE STORY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: cervello

Totale: 2

Ipnosi Umanistica: il risveglio dall'ipnosi quotidiana, conferenza di Mauro Scardovelli

Risvegliarsi vuol dire vedere la realtà anziché i fili deformanti dell'inconscio sociale entro cui siamo immersi. Vedere la realtà attraverso gli occhi limpidi che può avere un bambino. Nel mondo di oggi ciò che essenziale è nascosto e l'uso che facciamo del linguaggio è diventato corrotto. Parliamo di Amore quando è potere, di democrazia quando è autocrazia delle élite, di missione di pace quando invece è di guerra. L'essere umano si trova al culmine della scala evolutiva in quanto espressione di massima complessità. Ha acquisito il governo di se stesso e con lo sviluppo del linguaggio la capacità di creare "nuovi mondi", un'opera sinfonica...la Cappella Sistina. Parlare del linguaggio ipnotico significa parlare del linguaggio del "risveglio dalla ipnosi della mente condizionata", condizionata dall'inconscio sociale in cui viviamo.

Visita: www.mauroscardovelli.com

Pensieri, comportamenti, abitudini, conferenza di Mauro Scardovelli

I nostri pensieri, gli stati mentali che frequentiamo, i comportamenti che agiamo, si traducono in abitudini, si traformano in “chimica” e si materializzano nel corpo andando ad influire su tutte le nostre cellule. Per questo è importante accordare il nostro strumento, raffinare il modo in cui pensiamo, frequentare stati emotivi qualitativi. La fede negativa, per esempio, si può materializzare sui nostri organi, sui muscoli, sul modo in cui respiriamo. Quando le persone entrano in uno stato di dolore il loro aspetto cambia: la loro fisiologia rispecchia lo stato mentale. Abitudini chimiche si traducono in postura, nell'espressione del viso, nel modo di utilizzare la voce, si iscrivono nella nostra neurologia.

Visita: www.aleph.ws