Arcoiris TV

Chi è Online

287 utenti
Libri.itURBAN SKETCHING - COLOREANDO. COMPLETE WORKS 1975TODAY - update 2019 (IEP)WALTER CHANDOHA. CATS. PHOTOGRAPHS 19422018ARTE BOTANICAROY STUART. THE LEG SHOW PHOTOS: EMBRACE YOUR FANTASIES, GETTING OFF

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Tag: cani

Totale: 36

Unrepentant: Kevin Annett and Canada’s Genocide

Il documentario “Unrepentant: Kevin Annett and Canada’s Genocide” descrive la storia personale di Kevin Annett quando, nelle veste di reverendo, si è scontrato con la Chiesa Unita per il suo interessamento ai fatti accaduti nelle scuole residenziali canadesi e il genocidio commesso dai responsabili religiosi di queste scuole, dove centinaia di migliaia di bambini Nativi sono stati rinchiusi, dopo essere stati rapiti alle famiglie, e costretti a parlare solo inglese, a dimenticare la propria cultura e a professare la religione cristiana. Qui hanno subito violenze fisiche e sessuali, elettroshock, sterilizzazioni e, in molti casi, la morte. Il film ha ricevuto numerosi premi, al New York Independent Film and Video Festival nel 2006 e come miglior documentario al Los Angeles Independent Film Festival nel marzo 2007. Questa versione sottotitolata in italiano è frutto di un lavoro di numerose persone, in primo luogo Kevin Annett, Nativi Americani.it e Stefania Pontone, Cristina Merlo, Vittorio Delle Fratte, White Tara Production.

Visita: www.nativiamericani.it

Mafia: Un problema europeo

Intervengono:Petra Reski, autrice del libro SANTA MAFIADA PALERMO A DUISBURG:SANGUE, AFFARI, POLITICA E DEVOZIONEDott. Vito Zincani, procuratore capo di ModenaEnza Rando, Rappresentante della Presidenza Nazionale di Libera"La mafia non è un problema esclusivamente italiano. Il mio intento era rendere chiaro che la mafia non è un affare di coppole e di realtà arretrate del sud Italia, ma un problema europeo". -Petra Reski

Visita: www.nuovimondi.info

Fiom. Viaggio nella base dei metalmeccanici

NADiRinforma propone la visione del documentario

FIOM. Viaggio nella base dei metalmeccanici
di Giuliano Bugani e Daniele Marzeddu

Il film nasce da un progetto di Giuliano Bugani in seguito all'Accordo sulle Rappresentanze Sindacali firmato da CGIL, CISL, UIL e dalla Confindustria il 28 giugno 2011, e, contro il quale, la base FIOM sciopera per la prima volta nella sua storia contro il Segretario Generale della CGIL, Susanna Camusso. Il documentario attraversa città di tutta Italia nelle voci e nelle immagini di lavoratrici e lavoratori FIOM e RSU di fabbrica, portando alla luce il disagio e la rabbia degli iscritti sulle conseguenze dell'Accordo del 28 giugno 2011. Simbolica la figura di Giorgio Cremaschi, storico sindacalista e leader della FIOM, che fa da filo conduttore tra le tematiche delle lavoratrici e dei lavoratori intervistati.

CREDITS
Soggetto e sceneggiatura GIULIANO BUGANI.
Fotografia e montaggio DANIELE MARZEDDU.
Interviste in manifestazione GIOVANNA ALBANO.
Supervisione al montaggio MARCO SORRENTINO.
Suono CORRADINO "DINDO" CORRADO.
Musiche ASSALTI FRONTALI / GIANNI PACI e DARIO BALDINI.
Fotografo di scena ETTORE SALVIATO.
Autoprodotto da GIULIANO BUGANI e DANIELE MARZEDDU

Visita: www.mediconadir.it

Ascanio Celestini in ricordo di Edoardo Sanguineti

Ascanio Celestini é stato invitato alla Facoltà di Lettere dell'Università di Genova per aprire una serie di conferenze in ricordo del poeta e scrittore Prof. Edoardo Sanguineti. Ascanio Celestini ha letto poesie di Sanguineti, ha recitato alcuni monologhi e ha espresso le sue riflessioni sulla società attuale.

ETNA - ESCURSIONE AL RIFUGIO DI MONTE SPAGNOLO

Escursione con pernottamento in un rifugio forestale dislocato lungo la pista altomontana del versante ovest del vulcano, in territorio del comune di Randazzo (Catania).

Bologna - Bosnia (sos)ta vietata

Inverno 2010. Serata piovosa. Partiamo dalla Conad di via Larga dopo aver caricato su due furgoni i generi alimentari che la direzione del supermercato ha voluto donare a Vilmo Ferri e alla Regione Emilia-Romagna per i bambini bosniaci.Ci mettiamo in marcia. Piove ininterrotamente tutta la notte fino alla Croazia. Da qui prosegue il viaggio oltre le frontiere dei territori dell'ex Yugoslavia."Grazie all'aiuto di tanti questo furgone portera' felicita' ai bambini del futuro..."

Visita: www.mediconadir.it

Stanotte

la musica scorre lenta e sopra si adagia un sinuoso tappeto di parole ammalianti, tutto questo altrove... qui ci siamo noi

interprete: EDA - escoriazioni da accanimento
brano per il festival Canzoni 2010

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morte

''SAAI MASO'' concerto poetico contro la pena di morteNADiRinforma propone il reading di testi tratti da “Saai Maso” (Fratello Cervo) di Fernando Eros Caro, proposta a Bologna il 1° dicembre '10 c/o il Centro Sociale Costarena.Lo spettacolo, curato da Marco Cinque, vuole sensibilizzare verso la messa al bando della pena di morte, proponendo la raccolta di racconti e poesie yaqui scritte dal Nativo D'America Fernando, rinchiuso da quasi 30 anni nel braccio della morte di S.Quentin in California.Voce e fiati etnici: Marco CinquePercussioni, concertina: Pino PecorelliVoci narranti degli attori della TenTeatro: Alida Piersanti, Beppe Cerone, Armando Bonaldi

Visita: www.mediconadir.it

ETNA - ALTOMONTANA DEI RIFUGI - pt.1

Tour di 3 giorni lungo la altomontana dell'Etna, con pernottamenti nei rifugi della Forestale. Stefano Famà, giornalista radiofonico; e Giuseppe Ruggeri, esperto del CAI, partono in viaggio con gli zaini e i sacchi a pelo per mostrare al pubblico questa possibilità escursionistica. Realizzato nel mese di Luglio 2010 (3 parti).

ETNA - NOTTE AL RIFUGIO SALETTI

Trascorriamo una notte in un rifugio forestale dell'Etna in compagnia di un gruppo di turisti.