Chi è Online

232 visite
Libri.it100 ILLUSTRATORS (IEP)TYPE. A VISUAL HISTORY OF TYPEFACES & GRAPHIC STYLESSEURAT (I) #BasicArtMICHAEL FREEMAN. FOTOGRAFIA CREATIVA IN 50 PASSIFORBIDDEN EROTICA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: bambini

Totale: 47

MISSIONE GIOIA PER I BAMBINI DELLA SIRIA

Il Documentario "EMOZIONI : Mission Peace Joy and Color for Syrian Children", è il primo di una serie di documentari, attuati raccontando i viaggi della "CAROVANA DELLA GIOIA", nei luoghi dove i bambini sono "malati di guerra" o di condizioni di assoluta invivibilità dovuta a logiche regionali ma funzionali a un sistema globale basato esclusivamente sulle logiche del potere e del profitto.
La CAROVANA DELLA GIOIA affronta con umiltà, passione e coraggio, missioni apparentemente impossibili; con le proprie forze e con l'aiuto dei propri amici e sostenitori, viaggia verso quei luoghi dove la guerra, le calamità naturali, la miseria, le malattie e la repressione, infliggono ai bambini la condizione ineluttabile di quel disagio umano dal quale apparentemente non si può evadere, per realizzare invece il diritto ad un'infanzia sana, semplice, naturale, fatta di gioco di amore e di sogni.
Questo numero zero racconta la storia della Scuola di Pace, una piccola associazione di volontariato, con pochi mezzi e pochi soldi, che decide di rompere il "muro del silenzio" che avvolge il dramma in corso in Siria, e andare a trovare i bambini siriani, per portar loro un momento di gioia e il messaggio di vicinanza dei bambini e ragazzi di 4 scuole italiane (Giovanni Daneo di Genova, Tommaso fiore, Clementina Perone e Giuseppe Settanni di Bari).

La Scuola di Pace
A.S.L.I. Associazione Siriani Liberi in Italia

Regia Paolo Maselli e Simone Danieli
Montaggio: Paolo Maselli
Fotografie e riprese: Simone Danieli

Da un'idea di Italo Cassa: www.lascuoladipace.org

Campagna sms Famiglie SMA Onlus

Famiglie SMA, nata a Roma nel 2001, è la principale associazione che aggrega genitori e pazienti per finanziare la ricerca, promuovere lo studio e i test di farmaci specifici, divulgare le corrette metodologie ventilatorie e posturali che migliorano la qualità della vita, sostenere e accogliere nuove famiglie.Due Settimane per la SMA - Da lunedì 22 ottobre a sabato 3 novembre invia un sms al 45599

Visita il sito: www.famigliesma.org

Non siamo nomadi

Vita dura, quella degli zingari, tra leggende metropolitane e pregiudizi che li vogliono necessariamente accattoni e sporchi per vocazione, come fosse una loro libera scelta, o addirittura ladri di bambini. Poi capita di leggere su un giornale che dei piccoli rom sono morti nel rogo di una roulotte, come è accaduto il 6 febbraio scorso a Roma. E scopriamo che dei cittadini romani, un mese dopo, hanno voluto ricordarli, su invito di Amnesty International, portando dei fiori bianchi in Piazza degli Zingari, nel cuore della capitale. Da questa bella commemorazione, accompagnata da una piacevole musica gitana, parte la nostra piccola inchiesta, che tenta di dare risposta al problema abitativo di questi particolari immigrati, molti dei quali da decenni, talvolta da generazioni, risiedono nel nostro paese. Non sono nomadi ma così continuiamo a chiamarli, magari anche negando loro quel permesso di soggiorno che ci chiedono per integrarsi fra noi. Uno sgombero dopo l\'altro. Isolandoli, segregandoli in luoghi sempre più lontani dai centri abitati, in immensi campi recintati come quello di Castel Romano, sulla via Pontina, dove per "Libertà e giustizia" siamo andati a vedere come vivono e ad ascoltare le loro storie. I più fortunati sono riusciti a trovare degli alloggi di fortuna. come ci racconta Sleva Sedjic, madre di otto figli, orgogliosa di avere trasformato un vecchio garage abbandonato in un\'abitazione dignitosa e degna di una normale famiglia romana.

RESISTENZE

Durante le feste fra il 2010 e il 2011 è bene ricordare ai democratici di ferro quelli che con accanimento hanno reclamato l'estradizione di Cesare Battisti le cui condanne destano tanti dubbi di fare uno sforzo guardando al di là del proprio naso.

Bologna - Bosnia (sos)ta vietata

Inverno 2010. Serata piovosa. Partiamo dalla Conad di via Larga dopo aver caricato su due furgoni i generi alimentari che la direzione del supermercato ha voluto donare a Vilmo Ferri e alla Regione Emilia-Romagna per i bambini bosniaci.Ci mettiamo in marcia. Piove ininterrotamente tutta la notte fino alla Croazia. Da qui prosegue il viaggio oltre le frontiere dei territori dell'ex Yugoslavia."Grazie all'aiuto di tanti questo furgone portera' felicita' ai bambini del futuro..."

Visita il sito: www.mediconadir.it

Educazione non violenta con i bambini , conversazione guidata da Mauro Scardovelli

Nell'educazione, i primi anni di età sono molto delicati. E' un momento nel quale, se da un lato il bambino inizia a differenziarsi sempre di più acquisendo sempre maggiore libertà, rimane però dipendente dalla mamma. Se come adulti non ascoltiamo e utilizziamo la forza, stiamo agendo, nell'educazione dei nostri figli, azioni di potere. Già Gordon ha sfatato la leggenda nella quale necessariamente un bambino, diventando adolescente, deve necessariamente contrapporsi. La ribellione è infatti una manifestazione del fatto che si è esercitato potere e siccome la struttura del potere è dappertutto si dice che la contrapposizione (o ribellione) è ovunque. I bambini imparano per modellamento, sono sensibili al clima e modellano soprattutto le qualità dei genitori, quello che i genitori sono, più che quello che dicono con le parole.

Visita il sito: www.aleph.ws

G.A.Y. Good as You 2 - 3° puntata - LE FAMIGLIE ARCOBALENO

In Italia oltre 100.000 bambini vivono con almeno un genitore gay, il 49% delle coppie omosessuali desidera avere un figlio, l'omogenitorialità è un fenomeno che sta esplodendo nei paesi occidentali, è l'ultimo traguardo del fenomeno di emancipazione degli omosessuali nella società, ovvero la famiglia gay.Oramai nel 2010 anche se in Italia la politica e le istituzioni continuano a polemicizzare con battaglie demagogiche e ideologiche sul concetto di famiglia, naturale, tradizionale, contro natura ,artificiale etc etc, i figli degli omosessuali italiani sono già arrivati a frequentare le medie ed i loro genitori per farsi ascoltare e far conoscere il loro problemi hanno fondato l'associazione nazionale FAMIGLIE ARCOBALENO. Un'associazione di genitori di omosessuali e aspiranti tali che hanno creato una rete nazionale atta a socializzare, creare cultura ed informazione sull'omogenitorialità, assistenza ad aspiranti futuri genitori, auto legale e soprattutto una voce per far arrivare fino in parlamento le loro esigenze.Domenica 23 maggio 2010 famiglie arcobaleno organizza in contemporanea in tutta Italia dei micro pride, eventi di visibilità nei giardini pubblici delle loro città per presentarsi ai cittadini e vivere tutti insieme una bella domenica al parco.sono andato a trovarli a villa Ada a RomaVisita il sito: www.famigliearcobaleno.org

Visita il sito: www.youtube.com

Videomanuale giochi scatola ZUG UM ZUG

Videomanuali giochi da tavolo:Zug um ZugAutore: Alan R. MoonTipo di gioco: Giochi di carteDipendenza dalla lingua: nessunoGiocatori: 2-4Durata media: 30 minutiDifficoltà: MedioAmbientazione: ModernoMeccaniche: Pesca e giocaArgomenti: TreniTicket to Ride ricalca le strade (ferrate) del gioco in scatola, attraverso un gioco di carte veramente ben congegnato. All'inizio della partita i giocatori ricevono 8 carte treni ciascuno, insieme a 1 Jolly e 6 Tickets. Sul tavolo andranno il mazzo a faccia sotto, 5 carte scoperte e il mazzo dei tickets.I Tickets sono praticamente biglietti destinazione, sui quali sono riportati i colori delle carte necessarie per completare questi tragitti, i punti che si guadagnano alla fine del gioco e le città bonus.

Visita il sito: www.telestreeti3.it

Videomanuale giochi scatola TRANS EUROPA

Videomanuali dei giochi da tavolo:TRANS EUROPAAutore: Franz-Benno DelongeDipendenze dalla lingua: nessunaGiocatori: 2-6Durata media: 30 minutiDifficoltà: ImmediatoAmbientazione: ModernoMeccaniche: PiazzamentoArgomenti: TreniPraticamente un clone di "TransAmerica" ambientato in Europa. La differenza tra i due, mappa a parte (quella Europea è più montuosa) è una leggera variazione nel meccanismo di calcolo del punteggio, ovvero è stata rimossa la "sbarra" finale flottante.

Visita il sito: www.telestreeti3.it

Videomanuale giochi scatola GENIAL

Videopamuale giochi da tavolo:Einfach Genial ( geniale! ingenious )Autore: Reiner KniziaDipendenza dalla lingua: NessunaGiocatori: 1-4Durata media: 30 minutiDifficoltà: SempliceAmbientazione: AstrattoMeccaniche: Piazzamento, Pesca e gioca, DominoIngenious è un gioco astratto di piazzamento; molto interessante è la sua versatilità che gli consente di essere giocato da 2 a 4 persone e addirittura può essere giocato anche in solitario.

Visita il sito: www.telestreeti3.it