Chi è Online

132 utenti
Libri.itNYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizioneLA ZONA FATUA. MATTOTTITHE SARTORIALIST. INDIAIMPOSSIBILEGEORGE HERRIMAN
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: azione

Totale: 501

Future Music Contest – ospite speciale Sud Sound System

NADiRinforma incontra Sud Sound System, ospite speciale al concerto finale (29 aprile '12 c/o Estragon di Bologna) del “Future Music Contest – identità sonore in movimento”, il progetto musicale promosso dalla Fondazione Unipolis nell’ambito di ‘culturability’. Future Music Contest si propone di scoprire e dare spazio alle nuove ‘identità sonore in movimento’ dove si incontrano tradizioni musicali, culture, lingue e storie differenti o che rileggono, in chiave contemporanea, le proprie radici.

Visita: www.fondazioneunipolis.org

Visita: www.mediconadir.it

Future Music Contest - ospite speciale Papa Leu

NADiRinforma incontra Papa Leu, ospite speciale al concerto finale (29 aprile '12 c/o Estragon di Bologna) d del “Future Music Contest – identità sonore in movimento”, il progetto musicale promosso dalla Fondazione Unipolis nell’ambito di ‘culturability’. Future Music Contest si propone di scoprire e dare spazio alle nuove ‘identità sonore in movimento’ dove si incontrano tradizioni musicali, culture, lingue e storie differenti o che rileggono, in chiave contemporanea, le proprie radici.

Visita: www.fondazioneunipolis.org

Visita: www.mediconadir.it

Incubo ROM: pregiudizi, sicurezza, fobie, interculturalità, ...?

19 febbraio 2008. Incontro con Eva Rizzin, dell'associazione Articolo 3 Osservatorio sulle discriminazioni di Mantova. Cofondatrice di OsservAzione, centro di ricerca-azione contro la discriminazione di rom e sinti, nel 2008 ha partecipato come delegata ad una missione dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE) per indagare sulla violazione dei diritti umani dei rom e dei sinti in Italia.
Cristina Simonelli, docente presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale a Milano, Coordinamento Teologhe Italiane, dal 1976 abita presso un campo nomadi evento realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione“Un futuro costruttivo per noi Rom e Sinti sarà possibile solo attraverso il nostro pieno coinvolgimento come soggetti attivi e partecipi delle politiche che riguardano la nostra stessa esistenza. Il cammino da compiere per eliminare ogni discriminazione è ancora lungo, perché anche i migliori strumenti normativi si rivelano inadeguati se non esiste la volontà politica di tradurli in iniziative concrete. Sono profondamente convinta che anche questa, come tutte le battaglie per le pari opportunità, sia in primo luogo una battaglia da fare sul piano della conoscenza perché oggi l’opinione pubblica non conosce le nostre culture.” Eva Rizzin Evento realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione.

Visita: www.centrostudidonati.org

Visita: www.mediconadir.it

TRUZZI

Venti anni di televisione berlusconiana, copiata dagli Stati uniti che ha costretto la Rai ad adeguarsi per ragioni di concorrenza, hanno prodotto danni incalcolabili nei giovani sviluppando in buona parte di essi cinismo, asocialità, indifferenza, razzismo...

La Strage dei Clandestini

28 gennaio 2008 storie di vittime dei naufragi, dei tir carichi di uomini, delle nevi sui valichi, dei campi minati... Incontro con Gabriele Del Grande, giornalista, fondatore dell’osservatorio sulle vittime dell’immigrazione Fortress Europe (fortresseurope.blogspot.com) e p. Gianni Nobili, missionario combonianoevento.
Realizzato con il contributo dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ed in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Formazione.

Visita: www.centrostudidonati.org

Visita: www.mediconadir.it

RISORGA L’ITALIA e il mondo intero! Si dia inizio alla Nuova ÈRA della CIVILTÀ dell'AMORE

Silvio Berlusconi è davvero «L’uomo della Provvidenza», e l’errore gravissimo compiuto (x i cattivi consiglieri) è stato proprio quello di non seguire la Provvidenza rivelatasi a Lui, mio tramite, sin dal 14/01/1994. Dopo 12 anni, mi sono pure rivolto agli avversari di Berlusconi, ma si sono tutti dimostrati IRREVERSIBILI nella loro ottusità mentale, da “Handicappati psichici” obnubilati. Solo Berlusconi è suscettibile di essere REVERSIBILE al radicale cambiamento per il Bene Comune, in primis, per la nostra bella Patria ITALIA.Se in 18 anni Berlusconi non mi ha considerato (quindi non ha seguito la strada indicatagli dalla Provvidenza), non è mai troppo tardi per ravvedersi e giocare il mio JOLLY VINCENTE (utilizzando il nostro riconosciuto primario “Stato di diritto”) per far RISORGERE L’ITALIA, con buona pace di tutti e senza versare una goccia di lacrime o sangue.Chiudo questa descrizione riepilogando:1) DIO (Ente Supremo infinito) si è rivelato nel "Figlio dell'Uomo" CRISTO due millenni fa.2) Gesù Cristo si è rivelato a me in data 25/10/1993, costituendomi Suo "pazzo-stolto-debole".3) Dopo 3 mesi dalla rivelazione, mi rivolsi all'Editore SILVIO BERLUSCONI e al critico d'arte VITTORIO SGARBI, e cominciai a consegnare loro, nel gennaio 1994, l'Opera epistolare e profetica LA DIVINA COMMEDIA BIS (leggere la IX Epistola del 22/03/1996: http://tinyurl.com/bstotcl ), redatta in 12 anni, fino al 08/12/2005.Serena e sobriaSanta PASQUA di RISURREZIONE ! :-x :-) :-D

Visita: www.inenasciopadidio.it

LE DAME BIANCHE

Denunciamo la grave omissione dell’informazione occidentale i cui 800 giornalisti impegnati durante il viaggio papale a denigrare Cuba, hanno completamente ignorato le dichiarazioni degli esponenti dell’ONU dell’organizzazione mondiale della sanità.

Stefano Zamagni - L'etica civile del welfare

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia" .4° modulo - Globalizzazione e coesione sociale.Stefano Zamagni - L'etica civile del welfare.Milano, 21 gennaio 2012

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

Stefano Fassina - Lavoro e inclusione sociale

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia" .4° modulo - Globalizzazione e coesione sociale.Stefano Fassina - Lavoro e inclusione sociale.Milano, 21 gennaio 2012

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

Marta Ottaviani - Islam e laicità: un modello Turchia?

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia".
4° modulo - Globalizzazione e coesione sociale.

Visita: www.casadellacultura.it