Arcoiris TV

Chi è Online

81 utenti
Libri.itBESTIARIO VERTICALEPIRULPIANO. COMPLETE WORKS 1966-TODAY (INT)MICHAEL FREEMAN LA BIBBIA DEL FOTOGRAFOFIORI E FOGLIE PRESSATI AD ARTE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: amici

Totale: 8

Paolo Branca - Movimenti islamici e Occidente

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia" - 1° modulo - Un nuovo scenario.Paolo Branca - Movimenti islamici e Occidente. Milano, 23 ottobre 2011

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

BRIGANTAGGIO

Già visto ai tempi della Iugoslavia un vile attacco alla Libia da parte di alcuni paesi europei e degli Stati uniti, degno del peggiore brigantaggio. Quella che in Italia dovrebbe costituire l’opposizione, capo dello stato in testa, asseconda il misfatto.

Alberto maggi - NON VI CHIAMO PIU' SERVI MA AMICI

Intervento registrato nel corso del convegno dal titolo "Chiesa del Concilio, dove sei? - riappropriamoci della sua profezia", organizzato dalle Comunità Missionarie del Vangelo in collaborazione con l'Università degli Studi di Palermo e la Pro Civitate Christiana di Assisi, dal 13 al 16 novembre 2008 a Cefalù (Pa).

Visita: www.oikia.info

Io Vivo in Noi

Nuova Civiltà "Eppure ridon della vita, godono dei desideri, mentre apro gli occhi sotto questo cielo" Ispirato da "occorre molto coraggio per guardare oltre" i quaderni della Fa.Ce.www.face.re.it Videoclip realizzato da Picaro Film grazie ai contributi di Volabo. Il video contiene le immagini dei campi-scuola del gruppo Amici Insieme a Cesenatico.

Visita: www.myspace.com

Santa Collera!

Alex Zanotelli - 15ª marcia per la giustizia (13 settembre 2008) intervista rilasciata ai microfoni degli amici di Beppe Grillo di Pistoia

Poteri forti e signoraggio

Alex Zanotelli sui poteri forti e sul signoraggio - 15°marcia per la giustizia (2008)

Problemi di fattibilità di una discarica a Chiaiano

Relazioni del Prof.Ortolani e del Prof . De Medici al riguardo della fattibilità della discarica a Chiaiano (NA).------------------------Il 29 aprile 2008 si riunisce la commissione ambiente del Comune di Napoli per ascoltare le relazioni del geologo Prof.Ortolani e del Prof. De Medici in merito alla fattibilità di una discarica a Chiaiano.I risultati sono drammatici: il commissariato straordinario (presieduto da De Gennaro) non ha fatto nessuno studio di impatto ambientale prima di prendere la decisione di localizzare una discarica a Chiaiano: il progetto non prevede nessuna tecnica che scongiurerebbe danni all'ambiente circostante (un parco regionale e i numerosi frutteti di ciliege) e inquinerebbe la maggiore falda acquifera sottostante Napoli.Ma il peggio arriva quando, su domanda di un consigliere a riguardo della pericolosità di infiltrazioni tra la discarica e il costruendo megaserbatoio dell'acquedotto campano, la risposta conferma la probabilità forte che l'acqua potabile distribuita ad un milione di persone verrà inquinata dall'adozione del piano di De Gennaro e della Iervolino.-----------------------------------------------------------------filmato realizzato da Ernesto Brandosito di riferimento: http://beppegrillo.meetup.com/10/

demedici

Relazioni del Prof.Ortolani e del Prof . De Medici al riguardo della fattibilità della discarica a Chiaiano (NA).Seconda parte – Intervento del Prof . De Medici------------------------Il 29 aprile 2008 si riunisce la commissione ambiente del Comune di Napoli per ascoltare le relazioni del geologo Prof.Ortolani e del Prof. De Medici in merito alla fattibilità di una discarica a Chiaiano.I risultati sono drammatici: il commissariato straordinario (presieduto da De Gennaro) non ha fatto nessuno studio di impatto ambientale prima di prendere la decisione di localizzare una discarica a Chiaiano: il progetto non prevede nessuna tecnica che scongiurerebbe danni all'ambiente circostante (un parco regionale e i numerosi frutteti di ciliege) e inquinerebbe la maggiore falda acquifera sottostante Napoli.Ma il peggio arriva quando, su domanda di un consigliere a riguardo della pericolosità di infiltrazioni tra la discarica e il costruendo megaserbatoio dell'acquedotto campano, la risposta conferma la probabilità forte che l'acqua potabile distribuita ad un milione di persone verrà inquinata dall'adozione del piano di De Gennaro e della Iervolino.-----------------------------------------------------------------filmato realizzato da Ernesto Brandosito di riferimento: http://beppegrillo.meetup.com/10/Promosso da Arcoiris Campania