Arcoiris TV

Chi è Online

295 utenti
Libri.itTHEODORE DE BRY. AMERICAGIOVANNA GARZONI. UN VOTO DLA MAGIA DEL MANOSCRITTO. COLLEZIONE PEDRO CORRA DO LAGOBUONANOTTE CIPOLLINABEFORE EASTER AFTER - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Romano Prodi

Totale: 3

Romano Prodi

Scuola di cultura politica 2010-2011.5° modulo: "Dopo la grande crisi".Intervento di Romano Prodi "La crisi produce disastri, ma produce almeno idee?"Introduce Ferruccio Capelli.Milano 13 febbraio 2011

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

Silenzio elettorale

Tutte le notizie che possono dar fastidio o piacere agli Stati uniti vengono “trattate” diversamente: se la candidata brasiliana non passa al primo turno grande spazio; quasi silenzio sulla coalizione venezuelana di Chavez che ha stravinto le elezioni.

Romano Prodi - Da globale a locale: la crisi mondiale e le nostre possibili risposte

Lunedì 1 DicembreLa discussione approfondisce la trama della crisi finanziaria americana, tra conflitto di interessi e avidità del denaro, deregolamentazione dei mercati e irresponsabilità della politica; vengono esplorate le trasformazioni dell’attività finanziaria,l’abnorme indebitamento di imprese e famiglie e il modello sottostante di consumi; lo spostamento della crisi finanziaria dall’America verso i paesi della periferia del mondo, i contraccolpi sull’economia reale e le caratteristiche della stagnazione in atto.La crisi finanziaria ed economica americana viene intrecciata con i fatti e le tendenze di maggior rilievo della politica internazionale nel 2008: il referendum irlandese sul Trattato, le Olimpiadi cinesi e l’esplosione economica dell’Asia, il conflitto georgiano e il nuovo protagonismo russo, l’elezione del Presidente americano e la ragionevole speranza di un nuovo multilateralismo.Sul piano delle possibili risposte interessano, soprattutto in prospettiva, quelle connesse alla regolazione e alla sorveglianza sovranazionale dei mercati finanziari, per contrastare il conflitto di interessi e tutelare i cittadini consumatori.Ma sono importanti anche il rilancio delle Banche del territorio, il sostegno alle banche etiche, l’agevolazione dell’accesso al credito specie per le piccole iniziative (piccole medie imprese, microcredito), lo sviluppo dell’economia sociale e cooperativa...Intervengono: Romano Prodi e Flavio DelbonoPresiede: Domenico CellaFilmato realizzato con la collaborazione di Arcoiris TV Bologna.

Visita: www.istitutodegasperi-emilia-romagna.it