Arcoiris TV

Chi è Online

370 utenti
Libri.itLA GIUNGLA IN CASAREMBRANDT. THE SELF-PORTRAITSGREAT ESCAPES ITALY (IEP) - edizione aggiornataGARDEN STYLEN.200 STUDIO MUMBAI (2012-2019)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Democrazia

Totale: 9

Carlo Galli - Il disagio della democrazia

Scuola di cultura politica 2012 - 2013. "Per uscire dalla crisi. Democrazia e bene comune".
3° modulo - "Democrazia in sofferenza"
Carlo Galli - Il disagio della democrazia
Milano 15 dicembre 2012

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

GENTE DEL SUD

La gente del sud è svantaggiata dal lato linguistico e preda di facili ironie anche se i dialetti del nord non sono capolavori di finezza. Purtroppo il modo di parlare finisce spesso per distrarre l’attenzione della gente sulla sostanza degli argomenti.

Gustavo Zagrebelsky: Le parole del Potere

Terza edizione del ciclo di relazioni “La Democrazia delle Parole” Il filo conduttore sarà: l'uso politico della Storia. La ricostruzione del passato è stata spesso manipolata al fine di fornire ai cittadini una interpretazione dei fatti che è resa funzionale al mantenimento di determinati interessi e, quindi, finisce per alterare i processi cognitivi che presiedono alla consapevole scelta politica di ognuno. L'iniziativa di quest'anno si pone l’obiettivo di discutere di un tema fondamentale, esaminandolo da esperienze e angolazioni culturali diverse ma tutte convergenti nel cercare di comprendere quali siano i meccanismi con cui si pratica la distorsione della realtà e, per converso, quali siano i mezzi cognitivi per restarne immuni e comprenderla.8 ottobre 2010 – Gustavo Zagrebelsky, Professore di diritto costituzionale e già Presidente della Corte costituzionale

Visita: www.lademocraziadelleparole.it

Carlo Lucarelli: La loggia massonica P2 e la creazione dello Stato parallelo

Terza edizione del ciclo di relazioni “La Democrazia delle Parole” Il filo conduttore sarà: l'uso politico della Storia. La ricostruzione del passato è stata spesso manipolata al fine di fornire ai cittadini una interpretazione dei fatti che è resa funzionale al mantenimento di determinati interessi e, quindi, finisce per alterare i processi cognitivi che presiedono alla consapevole scelta politica di ognuno. L'iniziativa di quest'anno si pone l’obiettivo di discutere di un tema fondamentale, esaminandolo da esperienze e angolazioni culturali diverse ma tutte convergenti nel cercare di comprendere quali siano i meccanismi con cui si pratica la distorsione della realtà e, per converso, quali siano i mezzi cognitivi per restarne immuni e comprenderla.12 novembre - Carlo Lucarelli, scrittore, giornalista e conduttore televisivo

Visita: www.lademocraziadelleparole.it

Antonio Ingroia: La politica e le stragi di mafia

Consapevolezza della storia e coraggio della conoscenzaLa politica e le stragi di mafiaTerza edizione del ciclo di relazioni “La Democrazia delle Parole” Il filo conduttore sarà: l'uso politico della Storia. La ricostruzione del passato è stata spesso manipolata al fine di fornire ai cittadini una interpretazione dei fatti che è resa funzionale al mantenimento di determinati interessi e, quindi, finisce per alterare i processi cognitivi che presiedono alla consapevole scelta politica di ognuno. L'iniziativa di quest'anno si pone l’obiettivo di discutere di un tema fondamentale, esaminandolo da esperienze e angolazioni culturali diverse ma tutte convergenti nel cercare di comprendere quali siano i meccanismi con cui si pratica la distorsione della realtà e, per converso, quali siano i mezzi cognitivi per restarne immuni e comprenderla.29 ottobre 2010 - Antonio Ingroia, Procuratore aggiunto della Procura distrettuale antimafia di Palermo

Visita: www.lademocraziadelleparole.it

Piercamillo Davigo: L'etica pubblica e le azioni della politica: un legame spezzato

Terza edizione del ciclo di relazioni “La Democrazia delle Parole”Il filo conduttore sarà: l'uso politico della Storia.La ricostruzione del passato è stata spesso manipolata al fine di fornire ai cittadini una interpretazione dei fatti che è resa funzionale al mantenimento di determinati interessi e, quindi, finisce per alterare i processi cognitivi che presiedono alla consapevole scelta politica di ognuno.L'iniziativa di quest'anno si pone l’obiettivo di discutere di un tema fondamentale, esaminandolo da esperienze e angolazioni culturali diverse ma tutte convergenti nel cercare di comprendere quali siano i meccanismi con cui si pratica la distorsione della realtà e, per converso, quali siano i mezzi cognitivi per restarne immuni e comprenderla.1 ottobre 2010 – Piercamillo Davigo, Giudice alla Corte Suprema di Cassazione

Visita: www.lademocraziadelleparole.it

50° Luglio 1960 - i morti di Reggio Emilia-

Nella primavera del 1960 la destra nostalgica italiana tentò di tornare al governo del paese.In difesa della giovane ed ancora fragile democrazia nata dalla Resistenza scesero in piazza, insieme alle forze democratiche , i lavoratori ed i giovani.Questo filmato racconta i fatti e vuole essere un omaggio a quanti caddero per difendere Stato Democratico e Costituzione Repubblicana.

Laboratorio di Democrazia 1 - A.Pollio

Se il telegiornale non ci aiuta, se la stampa non ci informa, se i canali sono tutti intasati, allora è giunto il momento dell'università fai-da-te.Andiamo a cercare persone colte, per disintossicarci dal nulla di cui siamo rigonfi.Andiamo a parlare con quelli che non esistono, quelli invisibili, perchè non fanno audience, perchè non hanno share, perchè non si fingono naufraghi affamati, perchè non litigano a comando davanti a telecamere per marionette.In un paese dove non si leggono più i libri, facciamoci raccontare da chi ne ha letti tanti quale era il contenuto, cosa c'è davvero scritto sui testi sacri della convivenza civile, quelli che i nostri padri hanno vergato con il sangue, immaginando un futuro migliore. Un futuro senza impostori professionisti, senza ladri istituzionalizzati, senza distrattori di massa.

Visita: www.byoblu.com

Informazione e Democrazia

Paolo Serventi Longhi - Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa
Italiana
Marcello Zinola - Segretario del Sindacato Ligure dei Giornalisti. Parte civile al processo per
i fatti del G8 a Genova
Roberto Reale - Giornalista e Docente di linguaggio televisivo.
Moderatore:
Mariagrazia Bonollo - Giornalista, ufficio stampa Beati i Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org