Arcoiris TV

Chi è Online

223 visite
Libri.itIL PIETRIFICATORE. LA COLLEZIONE ANATOMICA PAOLO GORININEW YORK. PORTRAIT OF A CITYARTE FLOREALEDAVID LACHAPELLE. LOST + FOUND. PART IPACKAGE DESIGN - #BIbiliothecaUniversalis

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Sottotitolo: ITALIANO

Totale: 414

Medina Gounass Banlieu

Medina Gounass Banlieue e' stato girato nele mese di febbraio 2011 a dakar nel corso del world social forum. L'associazione cores nel quartiere di Medina Gounass e' da anni impegnata a gestre l'emergenza durante la stagione delle piogge e a garantire l'educazione e la formazione per i bambini e i giovani del quartiere A Medina Gounass durante le inondazioni le case diventano inaccessibili, gli abitanti sono costretti ad abbandonarle e a vivere per mesi in tendopoli messe a disposizione dal governo. Le strade sono coperte d'acqua, le zone inondate irraggiungibili anche dai camion della nettezza urbana e di conseguenza i rifiuti vengono bruciati o gettati nelle case inondate e sotterrati dalla sabbia. Dagli anni Ottanta il governo senegalese promette di risolvere la situazione, ma l'unica proposta concreta è stata quella di chiedere alle popolazioni di spostarsi in alloggi di fortuna fuori dal quartiere.

Una produzione: Associazione TERRALEYDI
Interviste: Monica Di Bari
Riprese: Daniele Gaetti
Montaggio: Samuele Huynh Hong Son
Musiche: Lessazo "Ikaso la maison_tremble" Lessazo "Je ne sais plus" Vieux Farka Touré "Fafa"
  • Lingua: FRANCESE | Sottotitoli: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 150
  • Tutti i filmati di: arcoiris TV | Durata: 13.9 min | Pubblicato il: 2018-02-09
  • Categoria: DOCUMENTARI
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Lepanto. Ultimo Cangaceiro.

"Lepanto" è una storia d'amore, quindi un film politico. Mike Wells, dopo aver perso la casa a causa del piano edilizio delle Olimpiadi di Londra 2012, lascia Maria e diventa personaggio e narratore di un documentario sulla ituazione brasiliana: l'ultimo cangaceiro, la storica figura brasiliana del ribelle fuorilegge, difensore degli oppressi, un eroe postmoderno nel suo viaggio attraverso un paesaggio ipotetico dell?inconscio. Lepanto è una metafora dello scontro tra forze opposte e sublimi, della crisi di un rapporto, dell?emergenza abitativa e della resistenza contro i megaeventi globali. Un?energia che converge in un unico conflitto universale.

Regia Enrico Masi
Sceneggiatura Enrico Masi, Stefano Migliore
Fotografia Stefano Croci, Giuliana Fantoni
Montaggio Giuseppe Petruzzellis
Musica Zende Music, Laura Loriga, Teresio testa
Suono Jacopo Bonora
Attori Mike Wells, Marie Billegrav, Urutau Guajajara, Inalva Mendes Brito, Paulo Thiago Mello
Produttore Stefano Migliore
Anno 2016

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

La Valle delle donne

Valle del Panshir, Afghanistan. In una zona con uno dei tassi di mortalità più alti al mondo, le ginecologhe e le ostetriche di EMERGENCY ogni giorno monitorano la gravidanza di 150 donne e aiutano a nascere oltre 15 bambini.
Keren, la nostra ginecologa, racconta il nostro lavoro e spiega perché il Centro è fondamentale per gli abitanti della Valle e non solo. per gli abitanti della Valle e non solo.

Visita il sito: www.emergency.it


Tutti i filmati di EMERGENCY

  • Lingua: ITALIANO | Sottotitoli: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 339
  • Tutti i filmati di: Emergency | Durata: 11.27 min | Pubblicato il: 2017-09-18
  • Categoria: EMERGENCY
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Luciano Canfora - Della difficile unificazione politica del Mediterraneo in età classica (e oggi?)

Luciano Canfora: "Della difficile unificazione politica del Mediterraneo in età classica (e oggi?)"
Introduce Massimo Arcangeli

Visita il sito: www.futurafestival.it

Rifugiati Roma

Roma, Esuli dall'Etiopia e dall'Eritrea.

Visita il sito: www.marcopalombi.it

BAMBINI IN FUGA

In viaggio con il nostro JOYBUS, nell'estate 2014, dalla Sicilia alla Svezia seguendo il tragitto dei BAMBINI IN FUGA dalla guerra, verso il loro sogno di pace e libertà.
Un FILM che affronta l'esodo dei BAMBINI e delle loro famiglie partendo dal loro arrivo in Sicilia con i barconi della morte, poi a Milano, in Svizzera e in Svezia, dove la loro "fuga" ha termine e possono ricostruirsi una nuova vita.
Il FILM è una co-produzione di base di tutti i sottoscrittori.

Regia: Simone Danieli
Collaborazione alla Regia: Paolo Maselli
Soggetto: Italo Cassa
Musiche: Andrea Camerini (sul brano "Mother" chitarra e backing vocals: Savanah Chiavetti)
Riprese: Simone Danieli, Marco Ferrario, Paolo Maselli, Andrea Sperotti
Montaggio: Simone Danieli
Stop Motion iniziale: Clizia Mauloni
Voce iniziale: Cristiana Raggi
Missaggio audio: Alessandro Giudice
Traduzioni dall'arabo: Adil Farah

Visita il sito: www.lacarovanadellagioia.org

Visita il sito: www.bambininfugafilm.com

Irmãos de alma

Il parco e due amici. Thelma (Nadja Mitidiero) svela
un antico segreto a Rui (Filipi Silveira) provocando
conseguenze che possono influenzare questa bella
amicizia.

Sceneggiatura: Filipi Silveira
Fotografia: Roberto Leite
Montaggio: Roberto Leite e Kinho Guedes
Suono: Israel GarcÍa e Rafael Higa
Musica: Raphael Aguirra de Andrade
Scenografia: Filipi Silveira
Interpreti: Filipi Silveira, Nadja Mitidiero, Tero
Queiroz, Pedro Araujo, Fernanda Filiu e Luiz
Pinho
Produttore: Filipi Silveira e Roberto Leite
Produzione: Zion Filmes e Cerrados Filmes

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Tiempo Perdido

Nella città, cinque persone con vite semplici,
illusioni e sogni, ma senza conoscersi, intrecceranno le loro vite attraverso una domanda:
"Siamo infelici, oggigiorno, per aver sprecato
il tempo nel passato?" Con lo stesso dubbio
nell'anima, queste cinque persone si uniscono in un racconto corale della vita, cercando
di recuperare il tempo e, con esso, le loro fragili vite.

Sceneggiatura: Alexander Giraldo
Fotografia: Edoardo Ramírez González
Montaggio: Andrés Porras
Musica: Alejandro Ramírez Rojas
Suono: Yesid Vásquez
Scenografia: Carolina Iregui
Interpreti: Manuel Sarmiento, Angélica Blandón, Alejandro Aguilar, Felipe Torres, Diego, Ramírez Hoyos
Produttore: Ana Sofía Osorio
Produzione: Cine Deamigo

Visita il sito: www.cinelatinotrieste.org

Gino Strada / EMERGENCY: abolire la guerra unica speranza per l'umanità

Gino Strada, chirurgo e fondatore di EMERGENCY, è tra i vincitori del Right Livelihood Award 2015, il "premio Nobel alternativo", "per la sua grande umanità e la sua capacità di offrire assistenza medica e chirurgica di eccellenza alle vittime della guerra e dell'ingiustizia, continuando a denunciare senza paura le cause della guerra".

La cerimonia di consegna del premio si è tenuta a Stoccolma, in Svezia, il 30 novembre 2015. Puoi leggere il testo completo del discorso su www.emergency.it/abolire-la-guerra-unica-speranza-per-umanita
Per saperne di più sulle attività di EMERGENCY a favore delle vittime della guerra e della povertà, visita www.emergency.it

Versión con subtítulos en español

Tutti i filmati di EMERGENCY

  • Lingua: INGLESE | Sottotitoli: ITALIANO | Licenza: Non commerciale - Non opere derivate - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 2649
  • Tutti i filmati di: Emergency | Durata: 14.73 min | Pubblicato il: 2016-06-17
  • Categoria: EMERGENCY
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Aqua spectacular, Christo racconta a TASCHEN la realizzazione di un sogno che accarezzava da tempo

Tra il 18 giugno e il 3 luglio, The Floating Piers di Christo e Jeanne-Claude porterà sulle acque del lago una passerella pedonale lunga 3 km rivestita di tessuto giallo, che si estenderà da Peschiera Maraglio e Sulzano a Monte Isola, e poi fino alla minuscola isoletta di San Paolo.

Quando il primo visitatore metterà piede su questo pontile ondeggiante e scintillante, si godrà il risultato non solo di un enorme e complesso lavoro di pianificazione tecnica e logistica, ma anche della tenace visione creativa di Christo e Jeanne- Claude. "Jeanne-Claude e io abbiamo realizzato 22 progetti insieme" dice Christo; "ma per altri 37 ci è stato negato il permesso. Alcuni progetti sono stati rifiutati, ma sono rimasti nel nostro cuore e nella nostra mente. È questa la storia di The Floating Piers".

Visita il sito: www.libri.it