Chi è Online

178 visite
Libri.it100 MANGA ARTISTSN.188 THAM & VIDEGARD ARKITEKTER 2005 - 2017ART RECORD COVERSFRÉDÉRIC CHAUBIN. CCCP (INT)LE FIABE DEI FRATELLI GRIMM - pocket size

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

FALLUJA - THE DAY AFTER

ArcoirisTV
2.3/5 (176 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Dal settimanale Diario, in esclusiva le immagini della più grande strage degli americani in Iraq
Questo video è stato girato a Falluja ai primi di gennaio del 2005, quando la città è stata riaperta dopo l'attacco americano iniziato l'8 novembre 2004, denominato "Operazione Al-Fajr" ("l'alba"). È un documento prezioso perché in quel momento la città era chiusa alla stampa internazionale.
Il video è stato consegnato al settimanale Diario dal Centro studi per la democrazia e i diritti umani di Falluja. Diario ha pubblicato un'ampia inchiesta sulla battaglia di Falluja il 27 maggio 2005.
"Falluja-The Day After" mostra la completa devastazione della città irachena, i corpi delle vittime, le fosse comuni, la riesumazione dei cadaveri da parte delle squadre di soccorso locali per tentare il riconoscimento delle vittime. L'ultimo corpo mostrato dal video è di una ragazza di 14 anni.
Durata: 18 minuti 12 secondi. Versione sottotitolata in italiano.
Il video contiene immagini crude e impressionanti, adatte esclusivamente a un pubblico adulto.

17 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


28 Giugno 2008
14:46

Bravi Ragazzi ! Grazzie. Ma gli cattivi servitori di demonio no possono essere chiamati " grandi dictatori "...

Ivan

31 Luglio 2006
09:45

L'unica cosa certa che so' è che la verità nn verrà mai a galla........possiamo fare ipotesi, incazzarci su chi ha perso parenti amici ma anche solo per la brutalità dell'evento, comunque non è e nn sarà l'ultimo da quello che ho capito

Luka

8 Novembre 2005
08:24

Caro Egi, ti consiglio di andare al sito www.cormorano.net e guardare il video su Fallujah che a differenza di questo si vede molto bene. Forse così capirai che agli USA non interessavano i così detti "terroristi"ma solo cancellare dalla carta geografica una città simbolo della resistenza. Quando si usano bombe al fosforo bianco, che si espandono su una città come una nebbia che carbonizza tutti gli esseri che incontra, non lo si fa solo per scovare i cattivi come pensi tu.

michele

1 Novembre 2005
17:25

E'UNA COSPIRAZIONE, CI SONO TUTTE LE PROVE CHE LO DIMOSTRANO, VIDEO, O NON VIDEO. E maledetto sia chi lo nega ancora. Il Governo SionUsa è quello alla guida del Nuovo Ordine Mondiale, e non a caso si progettava una nuova pearl Harbour per avanzare nel progetto di Governo Mondiale. SVEGLIA!

claudio

23 Ottobre 2005
19:36

Concordo pienamente con Peppone il quale afferma che gli americani sono i nuovi nazisti. Solo i nazisti avrebbero potuto compiere i crimini che gli USA hanno commeso a Falluja. Ricordo a tutti quelli che ancora simpatizzano per questi criminali, che a Falluja si stanno usando napalm e bombe al fosforo, cioè armi di distruzione di massa, le stesse per le quali gli yankee hanno invaso illegalmente l'Iraq.

michele caruso

7 Settembre 2005
16:24

Solo oggi ho scoperto questo sito e ho visto un paio di filmati. Devo dire che è un sito veramente interessante e utile: ci voleva proprio! Peccato per la sezione commenti (ovviamente mi riferisco solo a quei pochi che ho letto) in cui si trovano quasi solo insulti, luoghi comuni e giudizi dettati solo dal cuore e non seguiti da alcun ragionamento, fatto che senza dubbio rovina in parte quanto di buono sta facendo acroiris..

Bruno

22 Agosto 2005
06:43

vero che gli americani sono bastardi, ma perche fare tanto casino? Non era sufficente ammazzare Bush? B'e siamo ancora in tempo...

marco

10 Luglio 2005
21:03

eccoli i liberatori, i paladini della democrazia, i difensori della VITA, continuiamo a difenderli, continuiamo a giustificare i loro genocidi con "ma ci hanno liberato!". Terroristi, è l'unica parola che può definirli, terroristi assassini. Per Dario: rispetto la tua posizione, ma stai attento..credi davvero che gli yankees non avessero previsto l'11 settembre?questo attentato cadeva a fagiuolo per dare il via ai loro sporchi progetti lungo il mar Caspio.

sandra

10 Luglio 2005
21:02

eccoli i liberatori, i paladini della democrazia, i difensori della VITA, continuiamo a difenderli, continuiamo a giustificare i loro genocidi con "ma ci hanno liberato!". Terroristi, è l'unica parola che può definirli, terroristi assassini. Per Dario: rispetto la tua posizione, ma stai attento..credi davvero che gli yankees non avessero previsto l'11 settembre?questo attentato cadeva a fagiuolo per dare il via ai loro sporchi progetti lungo il mar Caspio.

sandra

14 Giugno 2005
10:44

Il filmato è di qualità molto scadente non si capisce nulla. Comunque la colpa di tutto questo non è solo degli americani,i nostri hanno portato le caramelle? Diciamoci la verità va bene cosi a tutti,tanto la colpa è sempre degli altri.

luigi