Arcoiris TV

Chi è Online

222 utenti
Libri.itBESTIARIO VERTICALEN.200 STUDIO MUMBAI (2012-2019)GRINDADRPGREAT ESCAPES ITALY (IEP) - edizione aggiornataSIGNOR SINGHIOZZO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Giovanni Favia: la Politica in rete

ArcoirisTV
3.2/5 (76 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma incontra Giovanni Favia, rappresentante del Movimento Cinque Stelle eletto dal 7% dei cittadini emiliano romagnoli nel corso delle ultime elezioni regionali. Nell'arco di pochi mesi, partendo dal nulla a livello organizzativo e finanziario, Davide Bono e Giovanni Favia hanno guidato le loro liste ad un successo straordinario sia in Piemonte che in Emilia Romagna, ed adesso il Movimento Cinque Stelle potrà contare su due consiglieri regionali in ciascuna di quelle Regioni. L'exploit di questa grossa fetta di cittadini uniti in movimento attivo e partecipativo parrebbe l'unica vera novità di queste ultime elezioni regionali, anche se non possiamo nascondere il fatto che sia stato oggetto di grottesca e sistematica disinformazione confondendo la spinta politica spontanea con il forzoso partitismo. Sarebbe interessante ascoltare con attenzione ciò che i rappresentanti di questo movimento hanno da dire, chiedersi il perché abbiano riscosso tanto successo ... forse il partitismo potrebbe trarne qualche spunto ideativo utile al rinnovamento o almeno al riavvicinamento alla gente.Si ringrazia per la collaborazione l'ufficio stampa del Movimento 5 stelle nella persona di Maria Luisa Cappelli.Intervista a cura di Corrado Zappaterra

Visita: www.mediconadir.it

5 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


23 Agosto 2010
20:41

La politica in rete stava proprio a significare il funzionamento di un sistema politico basato sul web. Altre considerazioni sul movimento, Grillo, Favia o chissà chi non erano nel nostro interesse. @ Lorenzo: circa 5000 visioni considerando youtube, facebook, google ed arcoiris. Ciao Corrado Zappaterra

Corrado

13 Aprile 2010
18:43

Mi viene spontaneo dire a Grilloe a tutti i grillini: ma andate a cagare!!!!! Siete delle zavorre inutili e valete meno di niente.

Davide

13 Aprile 2010
17:29

A Modena abbiamo un bravo consigliere, ha già ottenuto dei buoni risultati ma vi invito a passare dal nostro sito, e farvi un'idea di quello che succede nel mondo Grillino....a me veine in mente la canzoni di Mina con Alberto Lupo...parole parole parole parole parole parole... con quello che è successo a Modena io al MO VI MENTO non credo più!!! Firmato una ex-utile idiota www.modena5stelle-beppegrillo.it

Emanuela

12 Aprile 2010
12:13

Tutto molto valido a chiacchiere, rimane il fatto che in un anno e mezzo di consiglio comunale i grillini e quindi Favia non hanno cambiato niente, non hanno portato nessuna ventata di novità e aria nuova. Poi parliamoci chiaro, quanti hanno visto questa intervista? Io e altre 100 persone, forse! Non è questa la politica di cui ha bisogno il paese, ma di quella detta da Monicelli a raiperunanotte, ovvero RIVOLUZIONE!!! Il resto sono cazzate da bar dello sport, grillini compreso.

Lorenzo

10 Aprile 2010
23:03

Giovanni Favia speriamo non subisca ritorsioni...tante cose dette in modo calmo,coerente e corretto.si può solo sperare che sia un inizio...almeno ci voglio credere...sono idee che condivido.

Giovanna Arrico