Arcoiris TV

Chi è Online

308 visite
Libri.itPACKAGE DESIGN BOOK 5RACINET. COMPLETE COSTUME HISTORYBUILD YOUR OWN HUMAN SKELETON  LIFE SIZE!LA MALEDIZIONE DELLS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 11409

Kiam alvenos la fino


La canzone in Lingua Internazionale Esperanto, scritta a quattro mani dalmusicista Valerio Vado (musiche e arrangiamenti) e dall'esperantista AndreaFontana (testi).
Filmato è stato realizzato in occasione della manifestazione musicale Eastis West (8 luglio 2006, Cascina Monlué, Milano), alla quale hanno presoparte i Reverie (il gruppo musicale "progressive folk" fondato da Vado), enel corso della quale le due canzoni sono state eseguite per la prima voltain pubblico.
Andrea Montagner, presidente di ARCI Esperanto (di cui Fontana è socio), nelpresentare i Reverie ha indicato in questa lingua un'opportunità formidabiledi comunicazione egualitaria fra le persone, e nelle due canzoni eseguitedai Reverie una testimonianza delle notevoli potenzialità artistichedell'Esperanto, paragonabili (se non superiori) a quelle delle altre lingue.
Visita il sito:
www.arciesperanto.it

42)- Passione di Dio, passione dell'uomo - Versione Tedesca

Inervento di Jürgen Moltman
Gemito dei viventi silenzio di Dio?
49° Corso di studi cristiani in dialogo con altre religioni - 23 - 28 Agosto 1991
Cortesia: La Cittadella di Assisi Visita il sito: ospitassisi.cittadella.org

03) - Africa: il superamento dell'inferno

"Africa: il superamento dell'inferno".
Danze e canti etnici eseguiti durante le serate su intercultura e Africa nell'ambito della manifestazione.
Registrazioni effetuate presso il TEATRO DELL'ANTONIANO - Via Guinizelli , 3 - Bologna.
Visita il sito: www.mediconadir.it

Spinoza e la libertà dell'uomo

Mercoledì 17 ottobre 2007
Terzo incontro del ciclo: Tempo di classici a cura di Fulvio Papi, lezione di Carlo Sini su Spinoza e la libertà dell'uomo.
Presenta: Ferruccio Capelli.
Realizzato da Arcoiris Milano
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visita il sito: www.casadellacultura.it

Torino, 21 di marzo: la giornata nazionale della memoria

35.000 persone al corteo dell'XI giornata dedicata alla memoria e all'impegno in ricordo delle vittime delle mafie organizzata da Libera. A sfilare nel centro di Torino, oltre a centinaia di familiari delle vittime e alle autorità, migliaia di studenti e normali cittadini. Il corteo è partito da piazza Vittorio Veneto ed è arrivato in piazza S. Carlo, dove le delegazioni degli studenti hanno eretto, portando un mattone per ogni scuola, il cosiddetto "muro della memoria".
Durante il percorso della manifestazione sono stati scanditi i nomi delle vittime delle mafie. Centinaia di bandiere colorate, ognuna recante il nome di una vittima, hanno sventolato sotto una pioggia intensa. In testa al corteo i familiari delle vittime e numerosissimi sindaci con la fascia tricolore e il gonfalone della propria città. Anche delegati delle forze dell'ordine hanno preso parte attiva al corteo. Tra i numerosi familiari presenti, i parenti di Peppino Impastato, Francesco Fortugno, Giancarlo Siani, Silvia Ruotolo, Boris Giuliano, Carlo Alberto Dalla Chiesa e tanti altri.
Dal palco di piazza S. Carlo gli interventi delle autorità.
Visita il sito: www.libera.it
Visita il sito: www.gruppoabele.org
Visita il sito: www.acmos.net

Vicenza: No Dal Molin. Concerto finale dell'Osteria Popolare Berica

Dopo il corteo, lo spettacolo teatrale di Dario Fo, il siparietto teatrale di Franca Rame e le opinioni di esponenti dei Comitati No-Dal Molinla giornata di manifestazione contro l'espansione della base militare americana a Vicenza si è conclusa con la musica.
A chiudere le danze salgono sul palco i vicentini dell'Osteria Popolare Berica, che da veri padroni di casa chiudonola manifestazione intrattenendo il pubblico fino a tarda serata.
Riprese effettuate a Vicenza, durante la manifestazione contro la base militare Dal Molin.
Visita il sito: www.altravicenza.it
Visita il sito: www.osteriapopolareberica.it

N.a.di.r. - Seminario informativo


N.A.Di.R. informa: lo staff medico-psicologico di N.A.Di.R. propone un seminario informativo sulle attivitàdell'associazione, sul progetto che la sostiene.Il seminario, a carattere prettamente divulgativo, dal titolo "L'approccio multidisciplionare ai Disturbi di Relazione nelcontenitore associativo: salute & informazione-salute & partecipazione" si è svolto c/o la Sala Falcone Borsellino delQuartiere Reno di Bologna in data 11 gennaio 2006.
Nel corso dell'incontro i Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), quale argomento portante dell'incontro, sono statisviluppati dal punto di vista clinico, rieducativo, psichiatrico (nella fattispecie si sono valutate ed inquadrate lestrutture di personalità che soggiacciono più frequentemente le espressioni sintomatologiche), psicologico relazionale conparticolare riferimento alle dinamiche famigliari che sottendono la problematica in questione. La diversificazione delle areetrattate nella loro complessità sanciscono di diritto un inquadramento multidisciplinare necessario a comprendere lemotivazioni che inducono a considerare il contenitore associativo con tutte le sue peculiarità l'ambientazione al momento piùadeguata ad un reinserimento nel sociale dei soggetti portatori di disagio relazionale.
Ha aperto l'incontro: Vincenzo Naldi - Presidente Q.re Reno
sono intervenuti:
Dott. Carlo Trecarichi Scavuzzo - Psicologo - Vicepresidente N.A.Di.R.
Dott. Paola Calzolari - Medico Psichiatra Psicoterapeuta
Dott. Luisa Barbieri - Medico Rieducatore - Responsabile attività scientifiche N.A.Di.R
Associazione Medica N.A.Di.R. - Organizzazione di Volontariato - Onlus - associazione a caratteresocio-sanitario destinata alla cura e alla prevenzione dei Disturbi del Comportamento Alimentare (anoressia, bulimia,obesità), inquadrabili nei Disturbi di Relazione, attraverso un'azione diretta sul territorio nazionale con allargamento nelSud del Mondo attraverso Missioni di interscambio socio-sanitario.
Visita il sito: www.mediconadir.it

Diciamola Tutta 05 - Tre domande alle persone

Moreno Corelli per le strade di Bologna munito di microfono e telecamera .Tutto casualmente e senza censure come sempre. Sentiamo realmente cosa pensa la gente di questo momento storico che stiamo vivendo e altro...tanto altro...

Visita il sito: www.diciamolatutta.tv

Don Ciotti: ecco le nuove povertà

4 milioni: è il numero dei poveri in Italia. Don Ciotti legge con amarezza e inquietudine notizie e dati dell?anno appena iniziato.
Visita il sito: www.gruppoabele.org

08)- Intervento di Nilmaro Miranda

Lasciamola libera di crescere.
Lancio della campagna contro il turismo sessuale in Brasile


Anno aderito:
ARCI - Associazione Aracna di Roma - Associazione italiana sostenitori Fame Zero - Associazione di Solidarietà Internazionale Modena Terzo Mondo - Associazione Internazionale "Noi Ragazi Del Mondo" - Casa della Solidarietà di Quaratta - CICa Comunità Internazionale di Capodarco - Emergency - Gruppo Abele - Libera nomi e numeri contro le mafie - Provincia di Modena - Regione Toscana - Rete Radiè Resch - COOP ITALIA

Registrazione effettuata presso la sala C-602 Arte e Criaçao del World Social Forum di Porto Alegre 2005.

Visita il sito: www.stopsexualtourism.org