Arcoiris TV

Chi è Online

168 visite
Libri.itIL PIETRIFICATORE. LA COLLEZIONE ANATOMICA PAOLO GORINIDAVID CHIPPERFIELD (I) #BasicArtSTANLEY KUBRICK PHOTOGRAPHS, THROUGH A DIFFERENT LENSPRISSE D’AVENNES. EGYPTIAN ARTPICCOLO VAMPIRO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Totale: 18016

Riccardo PETRELLA : Au nom de l'humanité. L'audace mondiale

Riccardo Petrella est professeur émérite de l'Université Catholique de Louvain-la-Neuve. Six universités lui ont décerné le titre de Docteur Honoris Causa. Riccardo Petrella a été conseiller du président de la Commission Européenne, Jacques Delors, et fondateur du groupe de Lisbonne en 1991.
Croire que, dans le cadre du système actuel, la justice, l'égalité, la liberté et la paix puissent garantir le devenir du monde, relève de l'irréalisme. L'humanité a besoin d'une révolution, de changements visant les causes structurelles à la racine de la militarisation du monde, des inégalités sociales qui s'amplifient, des dévastations écologiques, d'une économie en perdition dominée par la finance, du sens de la vie pulvérisé sur l'autel de la survie des plus puissants et des plus riches.
Riccardo Petrella montre que cette révolution ne peut être menée "au nom de Dieu", ni "au nom de la Nation" et encore moins "au nom de l'argent", par lesquels nos sociétés se trouvent enfermées aujourd'hui dans une grande impasse mondiale. L'humanité doit prendre la responsabilité du devenir de l'ensemble des êtres humains et de leurs relations avec les autres espèces vivantes suivant une vision intégrale de la vie.
Mais, personne ne parle 'au nom de l'Humanité'. Il faut, dès lors, avoir l'audace de lancer une 'Constituante de l'Humanité' censée, entre autres, encourager et accompagner les forces sociales engagées dans la construction de solutions alternatives à travers le monde. L'objectif de cette 'Constituante' est d'élaborer et d'approuver le Pacte de l'Humanité sur la sauvegarde, la promotion et la régénération de la vie et des droits à la vie pour tous les habitants de la Terre. Trois actions s'imposent d'urgence : déclarer l'illégalité de la pauvreté, désarmer la guerre et mettre hors-la-loi la finance actuelle.

L'Arte della Guerra

Prove degli Stati Uniti d'America nel Mediterraneo per una guerra mondiale su larga scala. Un vero e proprio atto intimidatorio contro i loro nemici, ovvero contro tutti i paesi non allineati.

Eugenio Coccia, Gabriella Compagnone e Lara Leccisi - Cosmic Groove - Luci e Suoni dall'Universo

Festa Scienza Filosofia, 29 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Eugenio Coccia: Professore Ordinario di Fisica sperimentale e Rettore del Gran Sasso Science Institute, scuola universitaria superiore a L'Aquila. Ha svolto la sua attività nella ricerca delle onde gravitazionali ed è tra gli autori della loro recente scoperta e delle prime osservazioni dirette dei buchi neri. Ha diretto per molti anni i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Gabriella Compagnone: Considerata la prima sand artist d'Italia. Tutto cominciò nel 2009 quando partecipò alla trasmissione "Italian's Got Talent" e riuscì con eccezionale padronanza ad incantare un'intera nazione. Da allora una lunga serie di collaborazioni e partecipazioni a importanti eventi l'ha portata ad essere sicuramente riconosciuta come uno dei più grandi artisti di sand del momento.

Lara Leccisi: Pianista. Presidente dell'Associazione culturale NOTE BLU di Grottaferrata, attiva nell'ambito della didattica e organizzazione di eventi musicali, è impegnata in un'intensa attività concertistica, come solista e in formazioni cameristiche.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Roberto Battiston - Space economy, una finestra sul futuro del mondo

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Roberto Battiston: Professore Ordinario di Fisica Sperimentale presso l'Università degli Studi di Trento. Dal 2014 è Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana. È membro del Consiglio degli Esperti nelle Politiche della Ricerca, fondatore del Trento Institute for Fundamental Physics. Ha contribuito allo sviluppo di rivelatori innovativi basati su tecnologie avanzate.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Francesco Sabatini - L'occhio, la mano e la grammatica

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Francesco Sabatini: Professore Emerito di Storia della lingua italiana presso l'Università degli Studi Roma Tre. Presidente dell'Accademia della Crusca dal 2000 al 2008, ne è presidente onorario. È stato Presidente della Società di Linguistica Italiana e dell'Associazione per la Storia della lingua italiana. Ha elaborato nuovi modelli di analisi grammaticale, "grammatica valenziale", e testuale da proporre nell'insegnamento scolastico. Ultimo libro Lezione di italiano (grammatica, storia, buon uso), Mondadori, 2016.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Paolo Mieli - Il caos italiano, come uscirne

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Paolo Mieli: Inizia la sua carriera nella redazione de l'Espresso, poi lavora a la Repubblica. È stato direttore de La Stampa e del Corriere della Sera, avendo diretto gli ultimi due. Ha tenuto un seminario sulla "Storia dell'Italia Repubblicana" presso la facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università degli Studi di Milano. Tra gli ultimi libri: Storia e Politica In guerra col passato. Le falsificazioni della storia, Rizzoli 2016, Il caos italiano. Alle radici del nostro dissesto, Rizzoli 2017.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Guido Tonelli - La strana nascita dello spazio e del tempo

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Guido Tonelli: Fisico del CERN, professore dell'Università degli Studi di Pisa e ricercatore associato dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è uno dei protagonisti della scoperta del bosone di Higgs. Ha lavorato a progetti di ricerca in Europa e negli Stati Uniti, e si è dedicato all'esperimento CMS al CERN. Ha ricevuto prestigiosi premi e riconoscimenti internazionali. Ha vinto il premio di divulgazione scientifica G. Galilei con il saggio La nascita imperfetta delle cose, ed. Rizzoli, 2016.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Vito Mancuso - Tecnologia, pensiero, libertà

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Vito Mancuso: È stato docente di Teologia moderna e contemporanea presso la Facoltà di Filosofia dell'Università San Raffaele di Milano dal 2004 al 2011. I suoi scritti hanno suscitato notevole interesse. Il suo ultimo libro è Il bisogno di Pensare, Garzanti Editore, 2017. Dal 2013 al 2014 è stato docente di "Storia delle dottrine Teologiche" presso l'Università degli Studi di Padova.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Giuseppe Bagliani, Marco Scolastra e Mario Timio - La musica del cuore

Festa Scienza Filosofia, 28 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Giuseppe Bagliani: Cardiologo presso l'Ospedale di Foligno. Studia i disturbi del Ritmo Cardiaco di cui è "Cultore della materia" e Docente presso l'Università degli Studi di Perugia. Ha pubblicato articoli e libri di Cardiologia collaborando con i maggiori Centri Cardiologici Italiani ed Americani. Ciclismo e chitarra classica, due passioni.

Marco Scolastra: Pianista. Si è esibito per importanti istituzioni musicali italiane e straniere: Auditorium Parco della Musica di Roma, Musei Vaticani, Teatro Regio di Parma, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Ravello Festival, Teatro La Fenice; Conservatorio "P. I. Cajkovskij" di Mosca, Tonhalle di Zurigo, Istituto "F. Chopin" di Varsavia, Festival van Vlaanderen. Come solista ha suonato con: Orchestra Sinfonica "G. Verdi" di Milano, I Solisti Veneti, Orchestra da Camera di Zurigo, Berliner Symphoniker, I Solisti di Mosca.

Mario Timio: Medico e giornalista, specialista in Cardiologia, ha svolto la sua attività presso il Policlinico di Perugia e poi, come primario presso l'ospedale di Foligno. Laurea honoris causa conferita dalla Università di Praga per i contributi scientifici sulla Cardionefrologia da lui co-fondata e diffusa. Docente presso le Università degli Studi di Perugia, Siena e LUISS di Roma. È stato Visiting Professor negli Atenei di Tel Aviv, Francoforte, Giessen, Praga. Ha pubblicato oltre 200 lavori scientifici e libri di Cardiologia.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it

Paolo Crepet - Il coraggio di pensare

Festa Scienza Filosofia, 27 aprile 2018 Auditorium San Domenico

Paolo Crepet: Ha svolto l'internato presso l'Istituto di Biochimica dell'Università di Padova, con laurea in Medicina e Chirurgia e in Sociologia. Abilitazione alla professione medica Specializzato in Psichiatria presso la Clinica Psichiatrica dell'Università di Padova. Responsabile scientifico di una ricerca multicentrica dell'Istituto Italiano di Medicina Sociale "Indagine sugli effetti psicosociali della disoccupazione tra i giovani" e sul Tentato Suicidio.

Visita il sito: www.festascienzafilosofia.it