Chi Ŕ Online

297 visite
Libri.itN.189 ALFREDO PAY┴ - TONI GIRON╚S - JOS╔ MAR═A S┴NCHEZ GARC═AANNE GEDDES. SMALL WORLD (IEP)JAMES BALDWIN. THE FIRE NEXT TIME. PHOTOGRAPHS BY STEVE SCHAPIRO - edizione limitataNYT. 36 HOURS. EUROPA - seconda edizioneMARVIN E. NEWMAN - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

Soggetti interessati: utenti sezione "Lettere ad Arcoiris"

In conformitÓ all'art. 13 D.lgs 196/2003 la informiamo che FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) - in qualitÓ di Titolare, tratta i Suoi dati per riconoscerla e consentirle di pubblicare le sue opinioni all'interno della pagina http://www.arcoiris.tv/lettere/ nel completo rispetto dei principi di liceitÓ e correttezza e delle disposizioni di legge. Il suoi dati personali saranno trattati con modalitÓ manuali, elettroniche e/o telematiche, attraverso sistemi automatizzati come previsto nell'art. 130 del Codice e mediante l'utilizzo dei cookies (per maggiori informazioni si rimanda alla informativa sito web e cookie disponibile nel sito) nel rispetto delle modalitÓ di cui agli artt. 11, 31 e seguenti del Codice della Privacy e mediante l'adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare Tecnico All.B. Il conferimento dei Suoi dati personali Ŕ sempre facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel sovrastante form, non sarÓ possibile procedere alla sua iscrizione. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e saranno trattati solo dalle categorie di incaricati debitamente autorizzate (per conoscere le categorie contattare il Titolare) e non saranno comunicati all'esterno. I suoi dati non saranno diffusi. Nella sua qualitÓ di interessato Lei gode dei diritti di cui all'art.7 del Codice fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge di opporsi al trattamento dei suoi dati per finalitÓ di informazione commerciale o pubblicitaria.

Il Titolare del trattamento Ŕ FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta,
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

10 Giugno 2017 14:12

GIUSEPPINA CASASOLE: UNA FIGLIA, UN CANE, I FIORI E UN FOLLE

175 visualizzazioni - 0 commenti

di Doriana Goracci


Non sappiamo quasi niente di Giuseppina Casasole, se non che era una signora di 60 anni di Viterbo che - forse- era in vacanza con la figlia minorenne nel piccolo paese di Limone Piemonte, un delizioso luogo di montagna, dove ancora si canta nelle feste in occitano.
Fu proprio lei la figlia, il 30 maggio, a chiedere aiuto disperata: la mamma non era mai tornata da quella passeggiata in montagna a raccogliere fiori con il suo cane. La trovarono in un dirupo e pensarono a un incidente. Non voglio e non posso immaginare come apprese la notizia la figlia giovanissima.
Leggo oggi che Ŕ stato trovato l'autore del crimine, Simone Viale, senza motivazione personale alcuna, imbottito di droga e con una mente evidentemente giÓ persa da tempo, malgrado i soli 19 anni: l'aveva spinta lui, con un calcio nella schiena. Gi¨, gi¨ nel dirupo. E basta.
Chi Ŕ la famiglia di questo disgraziato che cosý giovane Ŕ giÓ fuori di testa? Non so il cane se l'hanno ritrovato, non so niente e penso solo a quanto doveva essere felice quel giorno, finita da un folle che finirÓ per alcuni anni in una comunitÓ di recupero e chissÓ cosa recupera e chissÓ come potrÓ recuperare il dolore sua figlia, le persone che ha lasciato e sapranno bene tutte chi Ŕ Giuseppina Casasole, casalinga di Viterbo che non era su Facebook.
Un abbraccio alla figlia che quando mai volesse, non abito distante da lei... nella Tuscia.
A lei e a chi mi legge invio la poesia di Giacomo Bellone, tradotta dall' occitano che ha per titolo Limone-Limon proprio dove Giuseppina ha lasciato la vita su questa terra e amore...Doriana Goracci
Passano dei mesi
che nemmeno te ne accorgi,
passi in fretta per le viuzze,
senti le campane suonare,
vedi le ferite del Monte Vecchio

e vai avanti come se
fosse sempre stato cosÝ.
Un giorno, non sai perchÚ
forse per un campo arato
o una bica storta
o Dzoumariot seduto sulla pietra
davanti alla chiesetta
Limone
ti gocciola dentro
e vorresti essere un secchiello
per raccoglierlo tutto.


VIDEO FOTO E RIFERIMENTI SU http://www.agoravox.it/Giuseppina-Casasole-una-figlia-un.html

COMMENTA