Arcoiris TV

Chi è Online

233 visite
Libri.itBUILD YOUR OWN HUMAN SKELETON – LIFE SIZE!CALIFORNIA CRAZYOLI ESSENZIALIIL PIETRIFICATORE. LA COLLEZIONE ANATOMICA PAOLO GORINII SEGRETI DEI DIPINTI. I VOLTI DEL POTERE #BasicArt

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

15 Marzo 2017 22:00

POESIA DI PASQUA 2017

298 visualizzazioni - 1 commento

di francesco lena


Gentile Redazione Le mando questa mia semplice poesia Vedase ritiene utile pubblicarla, grazie
Poesia
Pasqua 2017
Con la primavera c'è una fantastica atmosfera perfesteggiare la Pasqua, le colline sono in fiore,
nell'aria si sentono i profumi, la natura si è risvegliata,tutto bello da ammirare.
Il sole fa sentire il suo calore, la sua luce ci illuminiper essere rispettosi della terra, con le nostre azioni,
che è la nostra bella casa, dei nostri figli e delle futuregenerazioni..
la colomba con il suo rametto d'olivo, ci aiuti a costruirenella vita vittorie che ci uniscono, nella solidarietà,
il vento spazzi via l'indifferenza per far prevalerel'impegno, di una cultura di pace, importante priorità.
La Pasqua illumini gli scienziati nelle loro ricerche einvenzioni, per costruire e trovare,
strategie per portare la pace in tutto il mondo, questasarebbe l'arma vincente da progettare.
Vorrei una Pasqua, dove buttiamo via tutte le armi didistruzione, per ricominciare tutti ad amare,
le persone, i fratelli, il diverso, il vicino, sarebbe lapiù bella cosa da fare.
Ci vorrebbe una bella Pasqua creativa, che ci tenga allenatia essere campioni di vita, da valorizzare,
che è il bene più prezioso che abbiamo, il valore che nellanostra mente è da coltivare.
La mente funziona bene se è come il paracadute che si apre,allora si potrà scoprire il valore della diversità,
l'apertura ci fa vedere le meraviglie delle persone, labellezza delle sue splendide qualità.
Vorrei una Pasqua luminosa, che ci dia la forza, perprendere coscienza delle persone più deboli, da aiutare,
i vecchi, i bambini, gli ammalati, i diversamente abili, gliimmigrati, hanno la dignità da salvaguardare.
In questa felice Pasqua, ci vorrebbe che lo specchio diventassemagico e speciale,
quando ognuno va a specchiarsi ci sia la sorpresa , divedere dentro, chi ha fame, chi soffre, che sta male.
Sarebbe una Pasqua di una bella riflessione, perché quelloche si vedrebbe nello specchio,
potrebbe essere ognuno di noi.
Vorrei una Pasqua d'impegno, per saper ascoltare i piùbisognosi, aiutare, condividere con tanta umanità,
soprattutto per guardare oltre il buio dei muridell'egoismo, e a vedere la splendida luce della solidarietà.
La gioia della Pasqua, ci avvolga tutti in un grande ecaloroso abbraccio, trasmetta serenità in ogni cuore,
porti a tutta l'umanità, pace, giustizia sociale, amicizia,amore e il bel sogno di un mondo migliore.
Francesco Lena Via Provincia,37
24060 Cenate Sopra ( Bergamo ) tel. 035956434
 

COMMENTI

17 Marzo 2017 08:28


la solita domanda: (veda "la gentile redazione"se ritiene utile pubblicarla ??!!)
 
AH FRANCE'!, MA CI SEI O CI FAI ? mai sentito parlare Jacques de Chabannes, signore de La Palice ?
 

Saverio

COMMENTA