Chi è Online

194 visite
Libri.itROSE VINTAGEMICHELANGELO. DISEGNISEBASTIÃO SALGADO. KUWAIT. UN DESERTO IN FIAMMEDAVID CHIPPERFIELD 2006 - 2014JAMES LOVELOCK. THE EARTH AND I

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

Soggetti interessati: utenti sezione "Lettere ad Arcoiris"

In conformità all'art. 13 D.lgs 196/2003 la informiamo che FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) - in qualità di Titolare, tratta i Suoi dati per riconoscerla e consentirle di pubblicare le sue opinioni all'interno della pagina http://www.arcoiris.tv/lettere/ nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge. Il suoi dati personali saranno trattati con modalità manuali, elettroniche e/o telematiche, attraverso sistemi automatizzati come previsto nell'art. 130 del Codice e mediante l'utilizzo dei cookies (per maggiori informazioni si rimanda alla informativa sito web e cookie disponibile nel sito) nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 11, 31 e seguenti del Codice della Privacy e mediante l'adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare Tecnico All.B. Il conferimento dei Suoi dati personali è sempre facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel sovrastante form, non sarà possibile procedere alla sua iscrizione. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e saranno trattati solo dalle categorie di incaricati debitamente autorizzate (per conoscere le categorie contattare il Titolare) e non saranno comunicati all'esterno. I suoi dati non saranno diffusi. Nella sua qualità di interessato Lei gode dei diritti di cui all'art.7 del Codice fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge di opporsi al trattamento dei suoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria.

Il Titolare del trattamento è FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta,
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

2 Marzo 2017 13:14

8 MARZO: UNA GIORNATA QUALUNQUE DI ABUSI IN ITALIA

85 visualizzazioni - 0 commenti

di Doriana Goracci


Già che il tempo dell'8 si avvicina per festeggiare e/o commemorare la Giornata internazionale  dedicata alle donne, faccio presente una Giornata Italiana Qualunque di Marzo, per fatti accaduti sul nostro territorio, che non dominano la Prima Pagina dei quotidiani: 365 giornate di abusi.


Marie Collins si è DIMESSA dalla Pontificia Commissione per la protezione dell'infanzia, Commissione istituita da Papa Francesco nel 2014, dichiarando: "Vergognosa mancanza di collaborazione da parte del dicastero coinvolto più da vicino nell'affrontare i casi di abuso". Era solo una bambina di 13 anni quando nell' Ospedale pediatrico Our Lady's Hospital for Sick Children di Dublino fu abusata dal prete cappellano cattolico dell'ospedale padre Paul McGennis. Un sacerdote nella sua parrocchia, le disse che era probabilmente colpa sua, che l'aveva portato a commettere quei gesti, che ero perdonata, poteva andare via e non pensarci più. Lui per ripetuti abusi andò anche in prigione, molti anni dopo, come tanti suoi colleghi in Irlanda, ma per decenni Marie Collins ha sofferto pene indicibili: "Non ho mai collegato il suo abuso con la Chiesa. Ho pensato che fosse in qualche modo colpa mia e che ero una persona cattiva. Ho avuto anni di depressione e agorafobia e nove ricoveri in reparti psichiatrici". Il Papa ha accettato le dimissioni esprimendo apprezzamento per il lavoro della Collins.

Lei ha 41 anni e 2 figli, malgrado sia stata bene "attenta", si accorge di essere al 2° mese e la gravidanza è per lei da interrompere subito e si rivolge all'ospedale di Padova dove vive.Girerà per 23 ospedali,VENTITRE' in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, senza avere altro che: «non c'è posto», «ci sono le vacanze» «sono tutti obiettori» «il problema non è solo trovare un medico, ma anche un anestesista non obiettore di coscienza» «si rivolga alla sua Ulss», si è allora rivolta alla Cgil, che è riuscita a sbloccare la situazione proprio nel primo, l'ospedale di Padova.

Da commentare c'è molto, da lottare ancora di più: i diritti si difendono e non solo con le manifestazioni di una Giornata. Scelgo una volta ancora questo mezzo per comunicare il più ampiamente possibile.
Doriana Goracci
L' articolo con foto e riferimenti è pubblicato qui  http://www.agoravox.it/8-marzo-una-giornata-qualunque-di.html

COMMENTA