Arcoiris TV

Chi è Online

211 visite
Libri.itAMY WINEHOUSE BY BLAKE WOODNYT EXPLORER. CITIES & TOWNSALBERT OEHLEN (INT)LICHTENSTEIN (I) #BasicArtTHE DOG IN PHOTOGRAPHY 1839TODAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

Totale: 18

6 Febbraio 2018 10:28

PAPA LETTERA

di Fausto Marinetti

Caro Papa Francesco, da quando hai preso quel nome/programma, ho tentato di farti avere un messaggio tramite il segretario della Cei, la segreteria di stato, p. Spadaro. Adesso ricorro ai due pastori che puzzano di pecore, che hai riabilitato, additandoli ai parroci come modelli in questo "ospedale da campo"... continua

140 visualizzazioni - 0 commenti

6 Ottobre 2017 11:08

CARO PAPA FRANCESCO...

di Fausto Marinetti

Caro Papa Francesco, durante il tuo otium estivo vengo a farti compagnia per condividere i miei dubia. Caro fratello migrante, telegiornali, media, traboccano di noi, i migranti. Quindi anche di te, Francesco! Tu, l’unico papa figlio di migranti non saresti il più indicato per un gesto sorprendente? Sei dei nostri, razza dell’“Ero un popolo migrante, rifugiato, perseguitato, imprigionato, ricacciato in mare, riconsegnato ai persecutori… Che avete fatto per me, popoli europei?”... continua

140 visualizzazioni - 0 commenti

11 Ottobre 2013 17:10

C'ERO ANCH'IO AD ASSISI

di fausto marinetti

Caro papa Francesco, c'ero anch'io tra i mieifratellini disabili di Assisi. C'ero, perché so di essere nel tuo cuore. Ti seiemozionato, commosso, vergognato di leggere il testo preparato a tavolino e tisei lasciato trascinare dal cuore. Dal nostro e dal tuo, vero? Mi chiamo Gianmarco (JoaoMarcos)... continua

211 visualizzazioni - 0 commenti

11 Marzo 2009 09:44

SE ELUANA POTESSE PARLARE...

di Fausto Marinetti

(Interviene un reduce dalla missione, che si è stancato di fare il becchino per i bambini denutriti) Cari amici/che, Vi ringrazio per tutto il bene che mi avete voluto. Per i fiori, le candele, i messaggi, l'affetto espresso in mille modi. Ringrazio il mio caro papà Peppino che per 17 anni ha vissuto dignitosamente il mio Calvario... continua

428 visualizzazioni - 1 commento

3 Settembre 2008 16:05

LETTERA APERTA AI MISSIONARI

di fausto marinetti

Lettera aperta ai missionari Cari amici, a chi altri, se non a voi, testimoni della “vita abbondante”, confideremo il tormento dell'anima? Il Mediterraneo sta diventando la tomba di tanti fratelli, i quali, pur di non lasciarsi mangiare dalla denutrizione, affrontano la morte in mare... continua

479 visualizzazioni - 0 commenti

26 Maggio 2008 11:56

TANTE PAROLE, MOLTE CHIACCHIERE... MA I FATTI?

di fausto marinetti

Tante parole, molte chiacchiere... Ma i fatti? (7.000 nomadi a Roma, 10.000 a Napoli, 160.000 in Italia, lo 0,2% della popolazione. Il 60% sono minori. Molti arrivano dai Balcani negli anni '90 per sfuggire ai conflitti etnici) Ponticelli, rom, rumeni, clandestini... continua

532 visualizzazioni - 1 commento

23 Maggio 2008 14:34

LA FICTION SU DON ZENO

di Fausto Marinetti

Martedì 27 e mercoledì 28 maggio andrà in onda su RAI 1 la fiction su: "Don Zeno, l'uomo di Nomadelfia". Per conoscere meglio la vita e opere di don Zeno vi invito a consultare alcune pubblicazioni disponibili presso Logos Library.continua

508 visualizzazioni - 0 commenti

26 Aprile 2008 09:54

SOGNANDO UN VIAGGIO PAPALE DIVERSO...

di Fausto Marinetti

E se invece... (Sognando un viaggio papale diverso...) Caro Papa, se sei "padre di tutti", non puoi non ascoltare anche lo sfogo dell'ultimo dei tuoi figli, vero? 1 - E se invece di incontrarti con 5 vittime degli abusi sessuali del clero ti fossi incontrato in uno stadio con i 5mila e più preti pedofili? Se invece di parlare di "questa terribile prova come un momento di purificazione", avessi riconosciuto con loro le colpe istituzionali, la violazione della "Carta del fanciullo" dell'ONU che proibisce l'arruolamento e la segregazione dei minori in seminario? Se avessi ammesso che un ambiente a sesso unico e dove la sessualità è considerata peccato non può che favorire le peggiori depravazioni sessuali quali la pedofilia? Se avessi individuato nella cultura catto-pagana della corporeità la causa di tante deviazioni e ossessioni sessuofobiche? Una certa devozione mariana non contribuisce all'immaturità emozionale, trasmettendo un modello di donna asessuata, incorporea? Che cosa succederà quando il giovane prete sarà a contatto con il gregge che al 50% è femminile? Come può il celibato essere una libera scelta se il candidato non sa, di fatto, ciò a cui rinuncia ed è travolto dall'entusiasmo giovanile e dall'indottrinamento? Che ne sa della crisi di paternità, della naturale completamentarietà con l'altra "metà del cielo", della solitudine affettiva, che lo sorprenderà più avanti? Non è temerarietà mandare allo sbaraglio dei giovani, senza "istruzioni per l'uso", senza una maturazione umana per il controllo delle pulsioni? In certi delitti ci sono gli esecutori materiali ed i mandanti... continua

351 visualizzazioni - 0 commenti

25 Marzo 2008 09:55

CARO DIO...

di fausto marinetti

Caro Dio, (sì, già, ma quale “dio”? Il dio-tappabuchi, il dio delle guerre di religione, il “Got mit uns”, il dio di Auschwitz ed Hiroshima, il dio dei dittatori e dei cappellani militari? Oppure quello delle “vere religioni” funzionali al mercato globale? Come puoi tacere, Dio, quando si usa il tuo nome per schiavizzare, uccidere, affamare? Quanti “dei” creati dall'uomo dobbiamo buttare fuori dal tempio! Mosè, Gesù, Muhammad, ecc... continua

446 visualizzazioni - 0 commenti

12 Ottobre 2007 17:53

FRATELLI MONACI, PERDONATECI...

di fausto marinetti

Fratelli monaci, perdonateci... Cari fratelli monaci di Myanmar, vista l'inefficacia delle manifestazioni di piazza, siete usciti a sciami dai monasteri in difesa del vostro popolo. Di cui siete l'anima. Passate e ripassate sugli schermi. E vi sentiamo marciare fin dentro alla nostra coscienza di uomini e di cristiani... continua

525 visualizzazioni - 0 commenti