Arcoiris TV

Chi è Online

225 visite
Libri.itGIONAN.197 BRUTHER (2012-2018)ROY STUART. THE LEG SHOW PHOTOS: EMBRACE YOUR FANTASIES, GETTING OFFCHRISTO & JEANNE-CLAUDE - ARTIST PROOF EDITIONCABOTO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lingua: ITALIANO

Totale: 8788

Marco Travaglio: "L'amico degli amici" sulla condanna a Dell'Utri

Esce "L'amico degli amici", con cui Marco Tarvaglio e Peter Gomez spiegano, attraverso la requisitoria dei pm e la memoria della difesa, perchè Marcello dell'Utri, ideatore di Forza Italia, è stato condannato a nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa. E ricordano alcuni commenti sulle sentenze: "I giudici di Palermo scherzano con il fuoco", aveva dichiarato Silvio Berlusconi; "I sensi più profondi di stima e amicizia" aveva detto a Dell'Utri il nostro presidente della Camera, Pier Ferdinando Casini

020) - Iceberg News puntata 20

Format televisivo settimanale ideato e condotto da Paolo Travagnin e Marino Midena nato con una precisa mission: dare informazione, diffusione e valorizzazione a tutte quelle attività artistiche, culturali e del tempo libero che non trovano attualmente spazi adeguati di comunicazione.
Un'opportunità per parlare di arte in maniera nuova, utilizzando il mezzo televisivo (ma non solo), in nuovi spazi non "battuti" dall'informazione tradizionale.
Icebergnews, inoltre, offre ai giovani artisti, agli operatori del settore informazioni e indicazioni per lavorare nel mondo dello spettacolo.
Visita il sito: www.icebergnews.it
Informazioni: info@icebergnews.net

Dove regnano le prede

La savana africana viene spesso descritta come il Regno dei Predatori. Manella savana esiste un altro mondo meno noto: quello delle prede. Lascoperta della complessa struttura sociale degli erbivori mostra questohabitat da una prospettiva unica. Nell'ecosistema Serengeti - Mara, enormipopolazioni di prede hanno sviluppato delle peculiari strategie perfronteggiare i loro predatori. Questi adattamenti complessi permettono alleprede di adattarsi perfettamente alla loro nicchia ecologica: il successodegli erbivori li rende i veri Signori della savana.Autori: U.Adilardi - A. Maggi
Per acquistare il film:
info@paneikon.it
Visita il sito:
www.paneikon.it

01)Intellettuali e Artisti in Difesa dell'Umanità- Sessione plenaria di apertura



4° Incontro Mondiale di Intellettuali e Artisti in Difesa dell'Umanità
Sessione plenaria di apertura
Visita il sito: http://62.123.84.92/defensa/italiano

Welcome to Sunsplash


Una carrellata di immagini ed interviste nel piccolo centro di Osoppoall'insegna dell'apertura del festival.
Visita il sito:
www.rototomsunsplash.com

'La sindrome di Otello' e 'I pensieri di una mucca... e altri racconti'

Presentazione dei libri "La sindrome di Otello" e "I pensieri di una mucca... e altri racconti".
Sono intervenuti Davide Nizza e Milvia Tardito
Visita il sito: www.fieralibro.it

SUNSPLASH TV 2006 - Puntata Numero 05

SUNSPLASH TV - la primatrasmissione tv dedicata alla musica reggae
Nasce Sunsplash Tv, il programma televisivo interamente dedicato al piùgrande raduno di musica reggae d'Europa, il Rototom Sunsplash.
La formula del programma è fresca e giovane ed è rivolto a chiunque vogliaimmergersi nell'avvolgente mondo della musica reggae e delle atmosfereGiamaicane.
Non mancano le informazioni inerenti la prossima edizione del festival chesi svolgerà dal 7 al 15 Luglio, di cui vengono date anticipazioni ecuriosità, ripercorrendo anche la storia del festival e delle milleiniziative etiche che da sempre accompagnano la programmazione del festival.
Il programma è condotto da Guenda Goria, accompagnata da artisti e ospiti instudio. Un fresco mix di musica e videoclip uniti anche ad interviste eapprofondimenti su temi importanti come pace, natura e sviluppo sostenibile.Visita il sito:

www.rototomsunsplash.com

Socio-cultural Mix

Progetto collaborativo: [DITHERNOISE] Image Kraft
Sound mix and Visuals:
Max Schleser in arte Image Kraft
Si tratta di una performance caratterizzata da una sorta di confronto tra elementi sonori e visivi, la cui sintesi viene percepita dal pubblico.
Il progetto presentato è un vero e proprio gioco tra l'immaginario, contenutistico e visivo. L'impatto delle tecnologie digitali sulnostro stile di vita e sul modo di percepire il mondo è fonte di luce e di echi grazie allo stile di remix adottato in Dithernoise eImage Kraft. Il risultato è una fusione, un bricolage che rinnova e rinfresca il significato di immagini in movimento e rumori, aenfatizzare il collaso strutturale della rappresentazione tradizionale con la sua opposizione binaria inizio e fine / visivo e sonoro /forma e contenuto, così come la dicotomia tempo e spazio.
[DITHERNOISE]
Focalizzazione sugli aspetti estetici e percettivi delle immagini, combinazione e creazione di suoni vivi, colpi e suoni improvvisati acomplemento e variazione della percezione delle immagini, del significato e delle forme.
La collocazione di valori culturali e simbolici all'interno delle immagini e dei suoni come forze vettoriali provoca un'alterazione disignificati e percezione dell'intero lavoro, per dar luogo a una sintesi audiovisiva.
biografia di Simone Longo
IMAGE KRAFT
I set visivi sono creati grazie a una fusione e contaminazione tra DV, Super8 e materiale d'archivio. Con l'accostamento di paesaggimetropolitani, e insieme industriali, a pixel astratti e frammentati, Image Kraft dipinge e destruttura la condizione culturalecontemporanea.
Il progetto è una performance audiovisiva improvvisata, una VJ performance, che può essere presentata in club, teatri, sale convegni egallerie.
biografia diMax Schleser
Visita:
www.simon-longo.com
www.imagekraft.co.uk

Reportage fotografico dal Kosovo


Dopo la drammatica guerra che ha infiammato i Balcani, coinvolgendo
centinaia di migliaia di civili innocenti, la piccola repubblica del Kosovo
sta vivendo un periodo di pace fra numerosi motivi di tensione. Un paese da
sempre al centro di interessi subdoli e traffici illegali di ogni tipo, che
vede una forzata convivenza fra serbi cristiano-ortodossi e albanesi di fede
musulmana.
Il reportage fotografico mostra come i soldati italiani e della Kfor
internazionale vivono in Kosovo nel periodo della ricostruzione sociale e
politica, il cui termine appare ancora ben lontano. I segni della guerra, i
volti della gente, le operazioni di polizia militare alla ricerca di armi,
un paese sconvolto dai bombardamenti e dagli strascichi dell'uranio
impoverito, il "Villaggio Italia" di Peç, gli antichi monasteri delle
enclavi serbe che, pur dichiarati patrimonio dell'umanità dall'Unesco, sono
luoghi a rischio in quanto simboli di una fede contrastata dalla maggioranza
albanese.
Anche se oggi l'attenzione internazionale è monopolizzata dalla situazione
irachena, non bisogna dimenticare che in Kosovo e nei territori adiacenti,
la situazione è solo apparentemente tranquilla, e pochi signori della droga
e del mercato clandestino di armi ed esseri umani dominano incontrastati in
un paese allo sbando, con un tasso di disoccupazione altissimo, criminalità
dilagante e analfabetismo diffuso. Per l'Italia e i paesi membri della
missione internazionale un impegno che si preannuncia ancora lungo e
difficile.
Cortesia di Roberto Roggero
Scrivi a Roberto Roggero

Il Palio di Siena - Palio del Bruco Luglio 2005

Il Palio di Siena, la festa che ha radici antiche, sempre più nota; viene vissuta con grande trasporto dalla popolazione, incurante di turisti e visitatori che rimangono più che spettatori, alieni. Ingiustamente messa all'indice per maltrattamenti agli animali, la corsa è in realtà a rischio contenuto, sia per i cavalli che per i fantini, e con il progresso della veterinaria le fatalità sono diventate abbastanza rare. Nel passato recente i fantini erano sopratutto di origine sarda, per la statura: piccoli, agili e intraprendenti, oltre ad essere slegati dalle ostilità tra le contrade di Siena. Invece Gigi bruschelli, detto Trecciolino, è senese e pure contradaiolo del Bruco, adesso il miglior fantino di Piazza del Campo, : vince due palii per la sua contrada nel 2003 e nel 2005 con lo stesso cavallo, Berio.