Arcoiris TV

Chi è Online

264 visite
Libri.itALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSLAURENT BENAMCONTEMPORARY CONCRETE BUILDINGS (IEP)HISTORY OF INFORMATION GRAPHICSS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lingua: ITALIANO

Totale: 8865

Per una Bologna accogliente e ospitale

Intervista a Leonardo Barcelò, docente universitario.
Giunto in Italia nel 1973, per sfuggire al regime di Pinochet, Leonardo Barcelò si è inserito attivamente nel tessuto sociale e politico di Bologna, di cui ha sempre ammirato l'accoglienza e il contributo al consolidamento della democrazia. Aspetti che occorre saper ricreare.

Intervento dell'Avvocato Crisci

Presso il teatro Modena di Sampierdarena GENOVA - Sabato 19/07/2003
Visita il sito: www.veritagiustizia.it
Visita il sito: www.amnesty.it

Alamedadosoulna - Rototom Sunsplash 2005

Gli Alamedadosoulna sono la band vincitrice del concorso indetto per i gruppi emerganti spagnoli. Sono di Madrid e si sono formati nel 1999: ben presto hanno partecipato ai piu' importanti festivals spagnoli come Easpantapitas ad Almeria (edizioni 2001 e 2002), Pericote Folk '03 in Cantabria, Bereberia '03 a Cadice o Puertorock '04 a Béjar. Il loro energetico spettacolo comprende molti brani originali ma anche spumeggianti versioni dei classici dello swing, dello ska, del reggae o del soul sempre arricchite da un tocco originale. Nel dicembre 2004 hanno pubblicato il loro primo CD "¡¡SKRAK!!", completamente autoprodotto ed autodistribuito. Alamedadosoulna comprende una tiratissima sezione ritmica, due cantanti ed una aggressiva sezione fiati. Vedremo cosa ci proporranno al Rototom Sunsplash 2005.
Visita il sito: www.rototomsunsplash.com

Incontro con Marco Travaglio autore del libro Regime

Seminario nell?ambito del corso di Teoria e tecnica del linguaggio radiotelevisivo "Storie di censure e bugie nei media" Prof. Loris Mazzetti
?Oggi, per instaurare un regime, non c?è più bisogno di una marcia su Roma né di un incendio del Reichstag, né di golpe sul palazzo d?inverno. Bastano i così detti mezzi di comunicazione di massa: e fra essi, sovrana e irresistibile, la televisione?.
Indro Montanelli
Incontro registrato presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell'Economia - Reggio Emilia

Estratti dal film: L'altra Dallas di Massimo Mazzucco

Il regista Massimo Mazzucco, già autore di "Inganno Globale" e "Il Nuovo Secolo Americano", ha appena terminato il suo nuovo film, intitolato "L'altra Dallas – Chi ha ucciso Robert Kennedy?". Questa è la sintesi che è stata messa in onda dalla trasmissione Matrix, lo scorso 6 giugno, in occasione del 40° anniversario dell'uccisione del senatore americano. Il film "L'Altra Dallas" analizza tutti i fatti relativi all'assassinio di Robert Kennedy, avvenuto il 6 giugno 1968 nelle cucine dell'Hotel Ambassador di Los Angeles, e conferma come il caso sia tutt'altro che risolto: nonostante vi siano almeno venti persone che hanno visto Sirhan Sirhan sparare a Kennedy, infatti, sono emersi nel corso del tempo svariati elementi che tendono decisamente a scagionarlo. Quello più importante è il numero totale di colpi sparati: furono 11, mentre la pistola di Sirhan poteva contenerne soltanto 8. Questo fatto basterebbe, da solo, a confermare la presenza di un secondo sparatore nelle cucine dell'albergo, e quindi di un complotto per uccidere Kennedy. Una registrazione audio, analizzata di recente da diversi laboratori specializzati, conferma che furono almeno dieci i colpi sparati quella sera. L'autopsia e le testimonianze inoltre suggeriscono che nessuno dei colpi mortali possa essere partito dalla pistola di Sirhan, il cui ruolo sarebbe stato invece quello di attrarre su di sè l'attenzione dei presenti, mentre il vero assassino – un professionista assoldato per l'occasione - agiva indisturbato alle spalle di Kennedy. Il film è accompagnato da una raccolta di materiali storici, fra cui un'intervista inedita di Sirhan dalla sua prigione in California, e alcuni dei più importanti discorsi fatti da Robert Kennedy nella sua breve carriera politica. QUI: shop.arcoiris.tv trovi tutte le informazioni aggiuntive e puoi inoltre acquistare il DVD.

Visita il sito: www.luogocomune.net

08)In-Sicurezza Stradale- Intervento di Danilo Riponti

Danilo Riponti, giurista del Foro di Treviso, gruppo di giustizia AIFVS, compnennte della comisione Giustizia della Lidu-Fidh, parla de gli aspetti criminologici conessi alla circolazione stradale.
Iniziative informative e di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale.
Iniziativa dell'associazione italiana familiari e vittime della strada - sede di Modena.
Visita il sito: www.vittimestrada.org

Chi ha ucciso l'Alfa?

Una distruzione scientifica degli impianti di produzione delle auto per impedire la ripresa delle attività e il reintegro dei cassintegrati imposti dal pretore: quanto accaduto negli stabilimenti dell'Alfa di Arese è documentato, in questo filmato, dal capogruppo di Rifondazione Comunista Mario Agostinelli.
Ma da una sconfitta industriale può nascere un piano di rilancio. È questo lo scopo del progetto dell'Enea per un polo della mobilità sostenibile che offre agli amministratori della Lombardia indicazioni concrete per affrontare con servizi innovativi il problema del traffico e dell'inquinamento. Il progetto prevede la produzione di veicoli a basso impatto ambientale e la riorganizzazione della logistica delle merci.
Purtroppo dalla Giunta regionale sono arrivati solo rinvii, promesse e rimpalli. Intanto l'area rischia di diventare un centro commerciale e i fondi per la ricerca potrebbero essere dirottati altrove.
Insieme a Mario Agostinelli ne parlano Mario Portanova, giornalista di Diario e il regista Giorgio Magarò

Intervista ad Haidi Giuliani in cui spiega il progetto 'RETI INVISIBILI'

Intervista a Haidi Giuliani in cui spiega la storia e le motivazioni che la hanno indotta a creare "RETI INVISIBILI" il network di associazioni italiane impegnate nella memoria storica, nella ricerca della verità e della giustizia su molte vicende che hanno insanguinato il nostro Paese dal dopoguerra ad oggi.
Visita il sito: www.reti-invisibili.net

Travaglio a Busto Arsizio

Marco Travaglio è stato invitato dall'Associazione Liberi di Pensare al teatro di Borsano (Busto Arsizio) per due ore di rivelazioni. Non crederete alla vostre orecchie..

Visita il sito: www.sosteniamoci.it

Gruppo si nasce

Breve documentario sull'aggregazione giovanile, realizzato tramite laraccolta di interviste ad una serie di gruppi informali presenti sulterritorio del Comune di Modena.Dalle interviste ai vari gruppi informali contattati emergono riflessionisulle modalità e le forme di costruzione dell'identità dei gruppi, sull'usoe l'abuso di sostanze, sulla gestione dei giovani del loro tempo libero,sulle dinamiche di rapporto interpersonale nel gruppo e tra i gruppi, sullecause che determinano conflitti tra compagnie e residenti; in altri terminisui discorsi che i giovani costruiscono su se stessi e il mondo che licirconda.
Questo tentativo di analizzare la realtà giovanile dando voce alle compagniestesse e di analizzare un fenomeno quale quello della formazione dei gruppiinformali pone seriamente in discussione l'immagine dei gruppi come fonte diproblematicità sociale o necessari portatori di rischi per la salutedell'adolescente o per l'ordine pubblico.
Autore: M.Bombarda
Cortesia del Comune di Modena, Assessorato alla Cultura, Ufficio Cinema
Visita il sito: www.comune.modena.it