Arcoiris TV

Chi è Online

264 visite
Libri.itSEGRETO DI FAMIGLIASEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitataTHE HISTORY OF GRAPHIC DESIGN VOLUME 2, 1960-TODAYCAVALLI DANDO. COMPLETE WORKS 1975TODAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lingua: ITALIANO

Totale: 8865

Il Pretino - Il primo romanzo di Marco De Poli

Marco De Poli, giornalista e regista, ha realizzato oltre 200 documentari, reportage e servizi televisivi sui problemi dello sviluppo in America Latina, Africa, Asia e Medio Oriente. "Il pretino - edizioni Yema" è il suo primo romanzo: scritto più di vent'anni fa ma - per vari motivi - inedito, viene oggi pubblicato senza sostanziali modifiche, perché a parere dell'autore conserva l'attualità e gli interrogativi legati ai grandi periodi di trasformazione storica ancora in corso, riflesso delle contraddizioni e delle lotte interiori dei singoli individui.
Nell'orgia mediatica che ha accompagnato la transizione da papa Giovanni Paolo II a Benedetto XVI, "Il pretino" sembra quasi profeticamente anticipare molto di quanto visto, sentito e letto nelle ultime settimane.
Visita il sito: www.urihi.org
Leggi gratis libro "Il pretino"

Mai più violenza sulle donne - Spot pubblicitario di Amnesty International

Spot pubblicitario di Anmesty International
Visita il sito: www.amnesty.it

25° anniversario commemorativo della strage del 2 Agosto 1980 alla stazione di Bologna

Sono intervenuti:
Paolo Bolognesi - Presidente della Associazione Familiari e Vittime della Strage
Sergio Cofferati - Sindaco di Bologna
Giulio Tremonti - Vice Presidente del consiglio dei Ministri
Riprese effetuate durante il 25° anniversario della strage del 2 Agosto 1980 alla stazione di Bologna in cui morirono 85 persone e 200 risultarono ferite.
In collaborazione con Radio Città del Capo
Visita il sito: www.stragi.it
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it

Gino Strada: l'Italia in guerra? rischiamo la guerra in Italia

Il neoministro degli esteri Gianfranco Fini, poco dopo essere stato eletto, ha dichiarato, senza consultare il Parlamento, che l'Italia resterà in Iraq fino a tutto il 2005 e forse anche oltre. Il portavoce di Emergency ammonisce: attenzione, stiamo rischiando troppo, è una roulette russa.

Tutti i filmati inviati da EMERGENCY

Intervista a Eliana Caramelli e Mattia Donadel

Eliana Caramelli e Mattia Donadel, nel corso del 2005 hanno coinvolto 1200 famiglie venziaane in un progetto di consumo consapevole Cambieresti (consumi, ambiente, risparmio energetico, stili di vita). Ne raccontano l'esito e lanciano la nuova campagna Cambieresti 300x70, trecento famiglie che tentano il contenimento di consumi annui nello standar di 70 kw.
Registrazione effetuata presso l'università libera di Alcatraz durante il CONVEGNO SULLO SPRECO DELLO STATO ITALIANO.
Visita il sito: www.alcatraz.it

Hegel: mito e destino del soggetto

Mercoledi 24 ottobre 2007
Si è svolto in Casa della Cultura il quarto incontro del ciclo: Tempo di classici,
a cura di Fulvio Papi: Hegel: mito e destino del soggetto.
Lezione di: Fulvio Papi
Presenta: Ferruccio Capelli
Realizzato da Arcoiris Milano
Incontro registrato presso la Casa della Cultura di Milano
Visita il sito: www.casadellacultura.it

Giuliano Amato - Destra e sinistra nel mondo globalizzato

Scuola di cultura politica 20110-2012 "In un mondo che cambia".1° modulo - Un nuovo scenario.Inaugurazione dell'anno accademico 2011-2012: Ferruccio Capelli, Chiara Daniele (Fondazione Feltrinelli)Giuliano Amato - Destra e sinistra nel mondo globalizzatoMilano, 13 ottobre 2011

Visita il sito: www.scuoladiculturapolitica.it

Travel for others

Autori:
Alessandro Rocca
Visita il sito: www.collecchiovideofilm.it

Quando un'intervista ti cambia la vita

Nabil Bayoumi è stato il presidente del centro islamico di Bologna fino a quando non ha partecipato, il 9 settembre scorso, a una puntata di "Matrix", la trasmissione serale di Enrico Mentana. Le condiderazioni allora espresse su Bin Laden e la guerra in Iraq hanno innescato una vivace polemica che lo ha indotto a lasciare il suo incarico.
Nabil Bayoumi difende la sua posizione, sostenendo che poche frasi estrapolate da una lunga intervista sono state scelte ad arte per sollevare il polverone.
Ma qual è la reale opinione di Nabil Bayoumi? Qual è la nuova strada che ha imboccato dopo questo episodio?
Intervista realizzata in collaborazione con Giuseppina Marcanti di radio Città del Capo.
Visita il sito: www.radiocittadelcapo.it

Evento celebrativo al poeta Pablo Neruda

Il 3 marzo a Palazzo Vecchio, Firenze, è stata presentata una edizione dei poemi di Neruda dedicati a quella città nel contesto di una giornata di studi, in un evento celebrativo al poeta.
All'evento anno partecipato: l'Assessore Eugenio Giani, l'ambasciatore del Cile José Goñi, il console onorario del Cile Paolo Moretti e Alessandro Meluzzi.