Arcoiris TV

Chi è Online

153 utenti
Libri.itREMBRANDT. THE COMPLETE PAINTINGSPLAY WITH MELEWIS W. HINE. AMERICA AT WORKPIANO. COMPLETE WORKS 1966-TODAY (INT)LA POESIA DELLA CARTA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: STORIA e POLITICA

Totale: 130

Día de la resistencia indígena, Venezuela

#12Oct Día histórico en el que reconocemos la resistencia presente en más de 500 años de lucha de nuestros pueblos indígenas.

Su fuerza espiritual nos acompaña en cada batalla que enfrentamos por el respeto a nuestra identidad y autodeterminación.

La Revolución Bolivariana ratifica el compromiso y voluntad por reivindicar su causa. ¡Todo el poder para nuestros hermanos indígenas!

Publicado por : Nicolás Maduro

Salvatore Altiero - Crisi ambientale e migrazioni forzate. Nuovi esodi al tempo dei cambiamenti climatici

Salvatore Altiero: Attivista e giornalista freelance in campo ambientale.

Chi oggi interpreta la propria "sicurezza" in funzione di falsi bisogni, dovrebbe aprire gli occhi sul fatto che a rendere insicura la sopravvivenza stessa dell'umanità c'è la prospettiva di una nuova era glaciale. In questo scenario, mentre i Nord del mondo siedono sull'orlo del baratro a guardare e consumare, nei Sud del mondo questa nuova era glaciale esplica già i suoi effetti peggiori. Le migrazioni ambientali sono rivendicazione di un altro modo di produrre e distribuire ricchezza.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Gioia Bartali - Gino Bartali: uomo, ciclista. Giusto tra le Nazioni

Gioia Bartali: Nipote di Gino Bartali.

Gioia racconta il nonno Gino Bartali, ciclista professionista che dal 1934 al 1954 vinse tre Giri d'Italia e due Tour de France, oltre a numerose altre corse. In particolare, la sua vittoria al Tour de France 1948 a detta di molti contribuì ad allentare il clima di tensione sociale in Italia dopo l'attentato a Palmiro Togliatti. Fervente cattolico, durante la Grande Guerra, Bartali trasportò, all'interno della sua bicicletta, dei documenti falsi per aiutare gli ebrei ad avere una nuova identità.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Corrado Bonifazi - L'Europa e le migrazioni

Corrado Bonifazi: Dirigente di ricerca CNR.

L'attenzione delle opinioni pubbliche europee si è concentrata in questi ultimi anni sugli sbarchi che hanno interessato le coste mediterranee dell'Unione. In realtà, il fenomeno migratorio si presenta molto più articolato e complesso: per la rilevanza delle migrazioni forzate legate a guerre e conflitti, per l'esistenza di diversi fattori che stimolano la domanda di immigrazione per motivi economici, demografici e sociali. Per un quadro complessivo del fenomeno bisogna considerarne tutti gli aspetti, al di là delle semplificazioni.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Cinzia Sciuto - Laicità vs multiculturalismo: quale modello per le società disomogenee?

Cinzia Sciuto: Filosofa e giornalista. Redattrice di MicroMega.

Oggi in Europa viviamo in società sempre più disomogenee. Le tensioni e i conflitti etnici, religiosi e culturali impongono la ricerca di nuove forme di convivenza. E con l'aumentare della disomogeneità s'impone l'urgenza di una laicità rigorosa, ovvero l'insieme delle condizioni che permettono alle diverse espressioni religiose di esprimersi in una società pluralistica. Questa è la condizione prepolitica della convivenza civile in una società disomogenea dove è l'individuo a definire identità e appartenenze, e non viceversa.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Historiador israelí derriba otro mito del sionismo, el ¨mito del retorno¨: Palestina no era ningún desierto

El profesor e historiador israelí Ilan Pappé derriba uno por uno los mitos que el sionismo ha intentado instalar en los medios en las últimas décadas.

En este caso, la falacia de que Palestina era un desierto y los sionistas llegaron como "jardineros".

Publicado por: Annur tv

Massimo Cacciari - La ricerca dell'identità europea

Festa Scienza Filosofia, 12 aprile 2019 ore 18:00
Auditorium San Domenico

Di quale europeismo abbiamo bisogno? Sicuramente non di quello di chi vuole mantenere la situazione attuale, né di quello che, di fronte alla profondità della crisi economica e sociale che abbiamo attraversato e da cui non siamo ancora usciti, propone come unico pilastro la stabilità e l'austerità. Abbiamo bisogno di un'Europa alla Roosevelt che intervenga durante le crisi con politiche di sostegno al lavoro e all'occupazione.
Qualunque politica di sostegno all'occupazione, qualunque politica verso i giovani, verso la
formazione può essere realizzata solo in ambiti vasti come quello europeo.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Massimo Cacciari - L'Europa è necessaria, spetta ai giovani il compito di renderla anche possibile

Festa Scienza Filosofia, 12 aprile 2019 ore 11:30
Auditorium San Domenico

L'Europa apre una prospettiva straordinaria per i giovani, offre loro anche opportunità di lavoro, di viaggio, di ampliamento dei loro orizzonti oltre i confini del proprio paese. L'Europa è vista dai giovani come un'occasione per creare una comunità più vasta attraverso la ricerca di scambi e punti di contatto tra culture e tradizioni con forti radici comuni. La costruzione dell'Europa, dalla quale sono in molti a volersi allontanare, costituisce un sogno e una sfida creativa per le nuove generazioni.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

Rosa Luxemburgo

"Quien no se mueve, no siente las cadenas", frase de Rosa Luxemburgo, una de las revolucionarias más grandes de la historia. Conoce cómo era su vida en un nuevo episodio de Misterios de la Historia.

Autor: TeleSur

Publicado por TeleSur

Historia del feminismo en imágenes

Historia del feminismo desde su comienzo en el siglo XVIII, hasta la actualidad, contada de forma gráfica, sencilla y entretenida.

La historia ha sido construida con la imagen del hombre como el sexo fuerte y la mujer como el débil.