Arcoiris TV

Chi è Online

311 utenti
Libri.itN.30/49/50/72/100/101/144 ENRIC MIRALLES 1983 - 2009CHRISTO AND JEANNE-CLAUDE - edizione aggiornataSEBASTIO SALGADO. GOLD (IEP)THE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitataFRANCE AROUND 1900. A PORTRAIT IN COLOUR

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Categoria: ASSOCIAZIONI E ORGANIZZAZIONI

Totale: 119

SALVAFAMIGLIE

Siamo GRUPPI DI FAMIGLIE organizzate per SALVARCI DALLA CRISI, siamo 5 gruppi tematici, (1 Gruppo SALVA CASA; (2 Gruppo SALVA CIBO, (3 Gruppo SALVA MOBILITA', (4 Gruppo SALVA CONDOMINIO, (5 Gruppo SALVA TUTTO. ... Guarda i progetti, condividi, suggerisci, partecipa, ... solo insieme possiamo SALVARCI DALLA CRISI

La Festa del Dono e del Baratto a San Lazzaro di Savena (Bo)

La Festa del Dono e del Baratto a San Lazzaro di Savena (Bo)NADiRinforma visita la 3° edizione (13/10/'12) della “Festa del Dono e del Baratto” a San Lazzaro di Savena (Bologna) organizzata da San Lazzaro in Transizione, e scopre un nuovo, e al contempo antico, modo per stare insieme, per condividere, scambiandosi idee, oggetti e sorrisi, lontani dalle logiche del consumo e dello spreco.La Festa è un'occasione sia per portare aiuto concreto ai cittadini, rivalutando il concetto di bisogno, e all'ambiente, realizzando di fatto scambi e riciclaggi. Nel corso della manifestazione accanto alla riscoperta di quelli che parrebbero essere valori comunitari del passati, emergono nuovi approcci tecnologi che lanciano verso un futuro umano e sostenibile, nonché realizzabile.La Festa viene proposta ogni 6 mesi ed ogni edizione richiama un numero crescente di persone, come ci racconta Silvano Ventura (Coordinatore di San Lazzaro in Transizione); gente attratta dalla “magia” di vivere un momento di Comunità, condividendo e scoprendo attraverso la ricca proposizione di progetti e iniziative, tra i tanti: massaggi Shiatsu, laboratori di autoproduzione di energia, panificazione, riparazioni biciclette e altro, giocattoli, economia, Transition Talk, orto didattico, nonché scambi di oggetti con utilizzo di quello che viene chiamato SCEC del quale ci ha parlato Lisa Bortolotti (Arcipelago SCEC Emilia Romagna).tra le diverse proposte che offre l'evento, NADiRinforma incontra: Riccardo Tonelli - Formazione Comunità EnergeticaLorenzo Bolognini - Vice Presidente Comunità EnergeticaGiuseppe Nini - Coordinatore del progetto Adotta un Contadinoun esponente della Cooperativa Sociale AgriverdeStefano Peloso - Orto Didattico

Visita: www.sanlazzarointransizione.wordpress.com

Visita: www.scecservice.org

Visita: www.mediconadir.it

Io non ho paura Lampedusa 2011

riflessioni sull'accoglienza voluta, e non subita, dei lampedusani: correva l'anno 2011...

SIDUN EMFABER BAND

"SIDUN" EMFABER BAND (De Andrè - Pagani)La canzone racconta l'ultimo lacerante urlo del padre che stringe tra le braccia il piccolo figlio morto. L'episodio ha come sfondo lo scenario della guerra in Libano nei primi anni '80. La "morte piccina" del bambino, come definita nel testo, è stata verosimilmente uno degli "effetti collaterali" della guerra. Questi effetti collaterali si replicano ormai con costante tragicità in tutti i conflitti armati grandi e piccoli che divampano nel mondo, nonostante le rassicurazioni "sull'intelligenza" delle armi adoperate1. Per questo proporre questo brano ci pare che ben si leghi all'attività proposta da Emergency.EMFABER BAND

Nino Fancello: La Mia Terra la Difendo! [udienza palazzo giustizia CA 15/05/2012]

Grazie Nino! Patriota e combattente!Il 15 di questo mese si è presentato nel Tribunale di Cagliari.L'udienza è stata rinviata al 4 giugno 2012, e il fotografo Indipendentista "Nino" (Giovanni Antonio Fancello), di Olbia.Perchè a giudizio in tribunale? Una piccola sintesi:aveva partecipato a un bliz il 25 ottobre 2005 nell'area del poligono militare di Capo Teulada, al grido di "Invasores a foras!", insieme ad altri Patrioti di Sardigna Natzione.Il comando di Sardigna Natzione Indipedentzia occupò il poligono militare.Arrivati via mare a bordo di tre gommoni i militanti Patrioti di SNI proclamarono la Sovranità esclusiva del popolo Sardo su quel territorio, issando la Bandiera Nazionale Sarda e quella del loro movimento.Sul posto, sia la presenza di numerose imbarcazioni di pescatori e quella del gruppo dei Patrioti S.N.I., non diedero modo di far svolgere le esercitazioni militari. Le scoperte dei tanti imbrogli e cose mai dette ai media, si svelarono corrette. Pur trovando un territorio devastato di ogni genere di armamento bellico, pur denunciando tutto l'accaduto, invece di dargli una medaglia a tutti, i giudici italiani hanno preferito celare, nascondere e denunciare i Patrioti che avevano partecipato.Obiettivo preciso è riaffermare l'esclusiva sovranità dei Sardi sul proprio Territorio Nazionale e dare un chiaro segno di Ribellione alla sudditanza.Ringrazamenti ulteriori anche a coloro che hanno partecipato e sostenuto il Patriota Nino:Verdi e Movimenti Ambientalisti!L'azione di SNI, ha un obiettivo preciso, riaffermare l'esclusiva Sovranità dei Sardi.Per l'udienza rinviata il 4 giugno noi saremmo sempre presenti.Invitiamo tutto il Popolo Sardo a partecipare!

12 - Europe in the 21st century: challenges and opportunities - Closing

On 18 and 19 May 2012 the Luxembourg Institute for European and International Studies and the New Policy Forum (Gorbachev Forum), in cooperation with the Representation of the European Commission in Luxembourg and the think-tank Notre Europe, organised an international conference on “Europe in the 21st Century: Challenges and Opportunities”.

Visita: www.ieis.lu

11 - Europe in the 21st century: challenges and opportunities - Panel 3/2

III. Plenary session: Europe facing the worldPanel 2: Europe’s New Frontier: going East and South? Russia and the CIS, Turkey and the Mediterranean. Reaching out to the Pacific?Moderator: Robert SkidelskyPanellists: Mark Almond, Alexander Bessmertnykh, Gian Paolo Calchi Novati, Bernard Guetta, Mesut YilmazOn 18 and 19 May 2012 the Luxembourg Institute for European and International Studies and the New Policy Forum (Gorbachev Forum), in cooperation with the Representation of the European Commission in Luxembourg and the think-tank Notre Europe, organised an international conference on “Europe in the 21st Century: Challenges and Opportunities”.

Visita: www.ieis.lu

10 - Europe in the 21st century: challenges and opportunities - Panel 3/1

III. Plenary session: Europe facing the world Panel 1: EU and the wider Europe: reformed EU, OSCE; desirability and feasibility of regional cooperationModerator: Hall GardnerPanellists: Ruslan Grinberg, Jack Matlock, Hanns W. Maull, Anatoly Orel, René SteichenOn 18 and 19 May 2012 the Luxembourg Institute for European and International Studies and the New Policy Forum (Gorbachev Forum), in cooperation with the Representation of the European Commission in Luxembourg and the think-tank Notre Europe, organised an international conference on “Europe in the 21st Century: Challenges and Opportunities”.

Visita: www.ieis.lu

09 - Europe in the 21st century: challenges and opportunities - Panel 2/2

II. Plenary session: Opportunities and possible solutions Panel 2: A pan-European political and security community: A common environment and energy strategy; how to involve citizens, peoples and nations in a new European Social ContractModerator: Roberto SavioPanellists: Vladimir Baranovsky, Mary Kaldor, Anatol Lieven, Karsten Voigt, Wu JianminOn 18 and 19 May 2012 the Luxembourg Institute for European and International Studies and the New Policy Forum (Gorbachev Forum), in cooperation with the Representation of the European Commission in Luxembourg and the think-tank Notre Europe, organised an international conference on “Europe in the 21st Century: Challenges and Opportunities”.

Visita: www.ieis.lu

08 - Europe in the 21st century: challenges and opportunities - Panel 2/1

II. Plenary session: Opportunities and possible solutions Panel 1: A new institutional framework for future Europe? Back to the sources or a great leap forward? Between super state and supermarketModerator: Armand ClessePanellists: Rodric Braithwaite, Christian Franck, Philippe Herzog, Zahari ZaharievOn 18 and 19 May 2012 the Luxembourg Institute for European and International Studies and the New Policy Forum (Gorbachev Forum), in cooperation with the Representation of the European Commission in Luxembourg and the think-tank Notre Europe, organised an international conference on “Europe in the 21st Century: Challenges and Opportunities”.

Visita: www.ieis.lu