Chi è Online

179 visite
Libri.itTOULOUSE-LAUTREC (I) #BasicArtIL LIBRO DELLA FLORA IMPRUDENTE100 ILLUSTRATORS (IEP)MOVIES OF THE 2000SBECKER. MEDIEVAL & RENAISSANCE ART (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Le origini del cinema

Totale: 80

Il pensionante

Uno strano personaggio, Jonathan Drew, si presenta a casa dei signori Bunting alla ricerca di una stanza in affitto mentre tutta Londra è alla ricercadi un serial killer che ha la mania di uccidere le donne bionde, chiamato 'il vendicatore'. Daisy Bunting, una bella ragazza - bionda - figlia dei padronidi casa, è fidanzata con Joe Chandler, uno dei detective che è alla ricerca dell'assassino. Questi ben presto si ingelosisce del nuovo inquilino e cominciaa sospettare che il killer sia proprio Drew.
Titolo originale: THE LODGER: A STORY OF THE LONDON FOG
Regia: Alfred Hitchcock
Attori:
Marie Ault - Sig.Ra BuntingJune - Daisy Bunting
Malcolm Keen - Joe Chandler, Il Fidanzato Di Daisy

Nosferatu il vampiro

Brema 1838, l'agente immobiliare Knock invia il giovane Hutter in Transilvania per concludere un affare col conte Orlok. Prima di lasciare la cittàchiede ad una coppia di amici di prendersi cura di sua moglie Ellen, quindi parte e giunge al castello sui monti Carpazi dopo una serie di strani emisteriosi episodi. Verso mezzanotte Orlok invita il giovane a cena, e quando questi, affettando il pane, si ferisce ad un dito, si mostra particolarmenteeccitato. Il mattino seguente, svegliandosi, Hutter nota dei segni sul collo e ne attribuisce la colpa a delle punture di zanzara. La notte seguente,rimasto affascinato da un medaglione col ritratto di Ellen, il conte firma il contratto per l'acquisto di una casa a Brema. A notte fonda, mentre ilgiovane è a letto, entra nella sua camera. Per un fenomeno di telepatia, Ellen si sveglia urlando. L'indomani, sceso nella cripta del castello, Hutterscopre il conte disteso in un sarcofago e poco dopo lo vede allontanarsi su di un carro carico di bare. Queste sono dirette a Varna per poi essere imbarcatesul Demeter, una nave volta a salpare per Brema. Il giovane Hutter torna in Germania via terra e durante il viaggio parallelo, si vedono una serie dimisteriosi episodi. Sul veliero scoppia la peste e, una volta arrivato a destinazione, a bordo viene trovato solo il cadavere del capitano. Orlok è aBrema e nella città il morbo della peste dilaga. Dalla sua finestra, il conte spia la bella Ellen, la quale, avendo letto nel Libro dei Vampiri che soloil sacrificio di una ragazza dal cuore puro può far terminare il flagello, permette a Nosferatu di entrare nella sua camera. Questi, impegnato a succhiarleil sangue non si avvede che il sole sta sorgendo e muore incenerito.
Titolo originale: Nosferatu, eine Symphonie des Grauens
Regia: F.W. Murnau
Attori:
Max Schreck - Conte Orlok, Alias Nosferatu
Gustav Botz - Sievers, Medico Comunale
Alexander Granach - Knock
John Gottowt - Prof. Bulwer

Come vinsi la guerra

Ispirato alla vera storia del macchinista Andrews a Big Stanty in Georgia. Johnny Gray è il macchinista della locomotiva chiamata"il Generale".Combattuto tra l'amore per la locomotiva e quello per la bella Annabelle Lee, quando viene riformato le perde entrambe. Un giorno un commando nordistaconfisca il treno su cui viaggia Annabelle e Johnny tenta in ogni modo di salvarla. Riuscito a recuperare il Generale, riesce a trarre in salvo la ragazzae a sventare i piani nordisti.
Titolo originale: THE GENERAL
Regia: Clyde Bruckman / Buster Keaton
Attori:
Marion Mack - Annabelle Lee
Charles Henry - Smith Padre Annabelle
Frank Barnes - Lee
Glen Cavender - Capitano Anderson

Sumurun

Il sultano di Bagdad, è innamorata di Nur-al-Din, il quale, con uno stratagemma, riesce ad incontrarsi con lei, malgrado la sorveglianza degli eunuchi.Anche il figlio del sultano ama la bella Sumurun. In città arriva una troupe di girovaghi, con una danzatrice bellissima.Il sultano, incuriosito, invita la danzatrice nel suo harem; ma la donna è amata da un clown gobbe, Abdullah, che non si rassegna a perderla e la segue a palazzo.Intanto Sumurun, con l'aiuto di Haydée, un'altra favorita del sultano, si incontra di nuovo con Nur-alDin. Il sultano scopre la danzatrice tra le braccia del figlio e,accecato dall'ira, la strangola, ed altrettanto vorrebbe fare con Sumurun, sorpresa insieme al suo amante. Ma Ahdullah, che ha visto morire la danzatrice, pugnala il sultano.Le donne dell'harem ora sono libere, le porte della prigione si spalancano; e Sumurun può unirsi per la vita a Nur-al-Din. Il film avrebbe dovuto essere realizzato da Max Reinhardt,che più volte aveva rappresentato sui palcoscenici tedeschi la celebre pantomima diFreidrich Freska; quando il progetto venne accantonato, fu Pola Negri a proporre a Lubitsch di curarne la realizzazione...».
Titolo originale: SUMURUN
Regia: Ernst Lubitsch
Attori:
Paul Wegener - Lo Sceicco
Jakob Tiedtke - Capo Eunuco
Pola Negri - Danzatrice
Ernst Lubitsch - Buffone Gobbo

Agonia sui ghiacci

Anna Moore, ragazza di campagna con problemi economici, si reca da alcuni parenti a Boston per chiedere aiuto. Sedotta, sposata e poiabbandonata da un palyboy, Lennox Sanderson, Anna si trova sola ad affrontare la nascita del figlio. Dopo la morte del bambino,Anna trova lavoro nella fattoria di Bartlett dove si innamora del figlio del proprietario, David. Ma l'improvviso arrivo di Lennox complica di nuovo le cose.
Titolo originale: Way Down East
Regia:D.W. Griffith
Attori:
Lillian Gish - Anna Moore
Richard Barhelmess - David Bartlett
Lowell Sherman - Lennox Sanderson
Burr McIntosh - Squire Bartlett

La vita è un charleston

Il Dr. Giraud e la moglie Suzanne vivono di fronte alla casa dei Lalle, due attori, il cui matrimonio è ormai deteriorato. Il Dr. Giraud ha una piacevolesorpresa quando scopre che la signora Lalle è Georgette, una sua vecchia fiamma. Georgette dà un appuntamento in un bar al Dr. Giraud, inventandosi unavisita a un paziente malato. L'episodio si conclude con una denuncia all'uomo per eccesso di velocità e insulto a pubblico ufficiale, che portano a unacondanna di detenzione per tre giorni a partire dalla sera del ballo degli artisti. Giraud approfitterà della condanna per partecipare al ballo con Georgette.
Titolo originale: So This Is Paris
Regia: Ernst Lubitsch
Attori:
Lilyan Tashman - Georgette Lalle
Patsy Ruth - Suzanne Giraud
Monte Blue - Dottor Giraud
Andre' Beranger - M. Lalle

Vinci per me!

La vita di Jack Sander, un pugile soprannominato One Round perché vince sempre alla prima ripresa, è sconvolta dall'arrivo del campione australiano Bob Corby.Bob non solo ha la meglio sul ring ma "gli ruba" anche la moglie, Mabel. A Sander spetta l'onere di una doppia rivincita.

Titolo originale: THE RING
Regia: Alfred Hitchcock
Attori: Carl Brisson - Jack Sander Detto "One Round"
Ian Hunter - Bob Corby
Lillian - Hall Davies
Mabel Harry - Terry L'Imbonitore

I ragni - SECONDA AVVENTURA: LA NAVE DEI DIAMANTI

I Ragni pensano che il diamante con la testa a forma di Budda possa essere nelle mani del "re dei diamanti", il commerciantelondinese John Terry. Kay Hoog, ancora in lutto per la morte della moglie, organizza una spedizione della polizia nel quartier generale dei suoi nemici.Lio Sha riesce a fuggire, ma Kay trova la mappa del passaggio segreto che conduce nella città cinese situata sotto San Francisco.Vi penetra e ascolta una conversazione fra Lio Sha ed i suoi complici, da cui apprende che John Quattrodita sorveglia la casa del re dei diamanti.I Ragni rapiscono la figlia del commerciante, Ellen: la restituiranno al padre solo in cambio del diamante. Terry si riolve a Kay Hoog che, dalcomandante di una nave, è venuto a sapere il luogo in cui si trova la pietra preziosa. Anche John Quattrodita ha scoperto il segreto e lo comunicaai suoi capi. Kay giunge per primo nella grotta dell'isola delle Falkland in cui si trova il diamante, viene catturato dai ragni, ma le esalazionivenefiche uccidono Lio Sha e la sua banda. Di ritorno a San Francisco, kay incontra il Gran Maestro dei Ragni, di cui i servizi segreti indiani nonsi fidano più. Vorrebbe fuggire, ma viene eliminato da alcuni agenti indiani mentre Kay riesce a strappare Ellen dalle mani dei banditi.
Titolo originale: DIE SPINNES - DIE SPINNES - DIE ABENTEUER DES KAY HOOG IN BEKANNTEN UND UNBEKANNTEN WELTEN
Regia: Fritz Lang
Attori:
Carl De Vogt - Kay Hoog
Ressel Orla - Lio Sha
John Georg - Il Gran Maestro Dei Ragni
Thea Zander - Ellen Terry

Accidenti, che ospitalità!

Blue Ridge Mountains, 1810. Fra le famiglie dei Canfield e i McKays esiste una faida che dura da tempo e durante l'ultimo duello faccia afaccia i due capifamiglia muoiono entrambi. Un anziano Canfield giura vendetta: quando i suoi nipoti saranno cresciuti, vendicherannoil loro padre morto nel duello, così il piccolo Willie McKay, ancora in fasce, viene mandato a New York con la madre da alcuni parenti,per crescere lontano dai guai. A New York, vent'anni dopo, Wille McKay, venuto a sapere di aver ereditato la dimora di famiglia, decidedi partire per prenderne possesso. Sul treno il giovane conosce Virginia, una ragazza che sta andando a visitare i genitori, e prima deltermine del viaggio i due giovani sono già innamorati. Ma quello che Willie non sa è che Virginia è una Canfield ed è la figlia del suo nemico giurato.Giunto in città, viene invitato a cena dalla ragazza e scopre così della faida fra le due famiglie... ma scopre anche come evitare che iCanfield gli sparino addosso: essere ospite in casa loro perché al Sud l'ospite è sacro!
Titolo originale: Our Hospitality
Regia: Buster Keaton / John G. Blystone
Attori:
Joe Roberts - Joseph Canfield
Ralph Bushman - Clayton Canfield
Craig Ward - Lee Canfield
Kitty Bradbury - Zia Mary

Madame Dubarry

La sartina Jeanne Vaubernier (Pola Negri), introdotta a corte dal nobile Dubarry (Schunzel), diventa l'amante di Luigi XV (Jannings).Forte del suo nuovo potere, fa liberare il suo amante (Liedtke) che, divenuto nel frattempo rivoluzionario, la fa condanare alla ghigliottina.
Titolo originale: MADAME DUBARRY
Regia: Ernst Lubitsch
Attori:
Eduard Von Winterstein - Jean Du Barry
Magnus Stifter
Reinhold Schünzel - Duca Di ChoiseulCarl Platen - Guillaume Du Barry